Archivio mensile:aprile 2015

Dal sito Mac.it

Un mese in 5 punti!

Eccomi qui, con un ritardo imbarazzante a parlarvi dei cinque punti salienti del mese di marzo. Chiedo venia alla mia amica Bridget del blog L’eleganza del Riccio per essere riuscita a pubblicare il post solo oggi, ma una serie di coincidenze e ostacoli (a.k.a un’influenza caparbia -.-) non mi hanno permesso di essere più puntuale. Vi lascio il link al post della mia adorata collaboratrice 😉

Bando alle ciance o ciance alle bande, partiamo a raffica!

  • Le Marc, Marc Jacobs – Kiss kiss bang bang
Dal sito di Sephora.it

Dal sito di Sephora.it

Da quando lo possiedo è diventato IL rossetto. Lo uso praticamente un giorno sì e l’altro pure, per quanto lo adoro. E’ un bellissimo colore pieno, leggermente lucido (non matte), confortevole e stupendo. Il packaging, poi è la ciliegina sulla torta: elegante, lussuoso e con tappo calamitato (insomma, starei ore ad aprirlo e chiuderlo!). Quanto ai difetti….beh, costa circa 25 €.

  • MAC Prep&Prime Lotion spf 50
Dal sito Mac.it

Dal sito Mac.it

E’ iniziata la primavera e, con le prime giornate soleggiate, è iniziata l’esigenza di proteggere la mia pelle diafana che si arrossa e si brucia perfino con le luci al neon dell’ufficio. Fino all’anno scorso usavo una normale protezione solare, con gli inconvenienti della pastosità, dell’untuosità che spuntava dopo un paio di ore e mi faceva colare i fondotinta. Poi ho scoperto lui e mi si è aperto un mondo. Pur facendo parte della linea Prep&Prime, non è il primer migliore del mondo, diciamolo. Se a voi non interessa la protezione solare e cercate qualcosa che faccia durare di più il trucco, beh, orientatevi altrove. Però è una perfetta protezione solare per la città, leggera e a rapido assorbimento. Non farà durare di più il trucco, ma almeno mi evita tutti gli inconvenienti delle normali creme solari. Non la metterei alla prova sotto il sole di agosto al mare, ma per questo periodo è perfetta!

  • Cinquanta sfumature, la trilogia.

cinquanta

Fonte

Ecco, lo so che ora sentite il forte stimolo di chiudere questo post e di cancellare il mio blog da quelli che seguite, però a marzo ho letto la trilogia di Cinquanta Sfumature. Il film mi aveva lasciato mille interrogativi (“come mai lui si comporta così?” “ma lei se n’è andata davvero?” “è nato prima l’uovo o la gallina?”. No, forse quest’ultima domanda non è pertinente) e ho deciso di darmi delle risposte. Cosa ne penso? I libri non sono di certo un capolavoro, ma si possono classificare come una “favola per adulte”. Perchè, alla fine, distano poco da un film tipo Pretty Woman; donne normali e sfigate che incontrano scapoli incalliti, li redimono e se li sposano. Ah, e ricevono lauti regali e vivono in attici spettacolari. Nella trilogia c’è solo una dose più marcata di sesso, ma è raccontato in modo così ridicolo che non può scandalizzare 😀 Un po’ come quando si dice ai bambini: “non aver paura, è tutto finto!”. Per il resto sono stati un buon passatempo e mi hanno fatta sognare….

  • Dawson’s Creek

dawson-creek-poster-le-tazzine-di-yoko

Fonte

Bene, ora diamo il calcio definitivo alla mia credibilità cibernetica ammettendo che ho riguardato qualche puntata di Dawson’s Creek. A mia discolpa devo dire che sono una fase di “esercizio” della lingua inglese e sto recuperando qualche serie tv americana 🙂 Mi ha fatto piacere riguardare qualche puntata di questo vecchio telefilm, ritornando un po’ adolescente. Anche se ho riso terribilmente davanti ai finti problemi esistenziali dei protagonisti che, guardati con occhi adulti, appaiono davvero inverosimili! Voi lo guardavate? Quale personaggio era il vostro preferito? Io amavo Pacey alla follia!

  • Il Cosmoprof

SAM_1884

Marzo è stato il mese del Cosmoprof e, per la seconda volta nella mia vita, sono riuscita a fare una toccata e fuga al sabato. E’ sempre una bellissima fiera che permette di vedere e provare le novità dei brand più conosciuti e amati. In più è l’occasione giusta per comprare dal vivo cose che in genere si trovano solo on line 😉 Vi lascio il due link ai post che ho dedicato a questa magnifica esperienza (qui e qui).

Ecco, dunque, il mio mese di marzo in cinque punti. Spero di sorprendervi il mese prossimo con un post un po’ più puntuale 😛

Mando un bacio alla mia adorata Bridget e vi do appuntamento al mese prossimo (ehm, tra quindici giorni…) con questa stupenda collaborazione!

SAM_1884

Cosmoprof 2015 #2. Acquisti ed omaggi.

Ed eccomi arrivata alla parte più succosa del mio resoconto sul Cosmoprof 2015; le cose che ho acquistato e che mi sono accaparrata in omaggio. Qui potete leggere la prima parte della mia esperienza a Bologna.

Il mio primo acquisto è stata la spugnetta Real Tecniques presso lo stand BB Cream Italia; l’ho pagata 8 € e la desideravo da tempo. Ora continuerò ad usarla per potervene poi parlare in una recensione.

SAM_1890

Ho poi portato a casa la novità del secolo per le ragazze ricce come me: un diffusore in silicone pieghevole. Da chiuso misura solo 5 centimetri di altezza, mentre da aperto assume le sembianze perfette di un classico diffusore. L’imboccatura è standard e facilmente adattabile, dunque dovrebbe calzare alla perfezione su quasi tutti i phon. Sarà comodissimo in viaggio o in palestra, quando un diffusore standard risulta troppo ingombrante. Acquistato nel padiglione dei capelli, l’ho pagato 9 €.

SAM_1887

SAM_1888

Potevo, poi, farmi scappare uno dei bellissimi nuovi rossetti di Paola P? Ovviamente no! Erano tutti estremamente belli e ho avuto seriamente l’imbarazzo della scelta, ma alla fine ho optato per il numero 4 Turandot. Anche di questo vedrete prossimamente una review.

SAM_1895

SAM_1893

Ho poi deciso di regalare un fratellino al mio adorato pennello da sfumatura di Peggy Sage (*qui* la mia recensione); in questo modo potrò prendermela comoda coi lavaggi (pigrizia portami via!) e avere tutte le mattine un fedele alleato per creare la mia piega inesistente 😛

SAM_1900

Questi erano tutti gli acquisti che mi sono concessa al Cosmoprof; direi che sono stata brava, vero? Ho avuto poi la fortuna di ricevere qualche omaggio, alcuni dei quali mi sono stati dati in quanto blogger, per provare qualcosa di nuovo da potervi recensire. Altri (soprattutto campioncini in bustina) erano invece a disposizione di chiunque passasse.

La Sensurè mi ha regalato alcune mini size: un bagnodoccia al miele, una confezione di salviette struccanti e uno shampoo, novità assoluta del brand. Presto li vedrete recensiti su questi schermi!

SAM_1902

Ecco, poi, gli omaggi della Lavera: una crema mani al mirtillo rosso e argan (in formato di vendita), due shampoo, una crema mani e una crema “all-over” (tutto in mini taglia) della linea Sensitiv.

SAM_1903

Allo stand della Zuccari, mettendo “mi piace” alla loro pagina Facebook, regalavano una crema universale all’Aloe. L’anno scorso avevo ricevuto in omaggio una crema mani (che sto usando proprio in questo periodo in ufficio) che mi è piaciuta molto, quindi sarò curiosa di provare anche la versione per il corpo.

SAM_1908

Vi mostro, poi, un maxi flacone di crema corpo alla mandorla che ho ricevuto in omaggio presso lo stand della MLE. Mi ero avvicinata al bancone col semplice intento di annusare qualche fragranza e la commessa mi ha chiesto di scegliere una delle cose esposte e di tenermela. Il tutto senza qualche particolare ragione e senza che io mi sia presentata come blogger o simili. Peccato che, parlando un po’ con lei, ho appurato che questa marca non sia rivenduta in Italia, ma solamente in Spagna, perchè il servizio clienti mi ha fatto un’ottima impressione 😛

SAM_1923

Infine, last but not least, vi mostro una mini taglia di shampoo Davines. Lo stand ha organizzato una bellissima iniziativa: compilando un semplice format su internet si poteva ricevere in omaggio questo piccolo shampoo con la possibilità di personalizzare (sul momento) la fragranza. Si poteva scegliere tra melone, oliva e una terza che al momento non ricordo e i ragazzi dello stand procedevano ad inserire nel flacone qualche goccia profumata. Io ho scelto quella all’oliva che mi ricorda il classico profumo “di pulito”.

20150321_105215

Ecco, dunque, tutti il mio bottino del Cosmoprof. Ho, poi, raccolto qualche classico campioncino in bustina, che vi mostrerò man mano che li smaltirò.

Ora chiedo a voi: avete mai provato qualcosa di quello che vi ho mostrato in questo post? C’è qualche prodotto del quale vorreste una recensione accurata?

Alla prossima!

walkingdeadproduct (5)

The Walking Dead Products #7

Buongiorno a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica The Walking Dead Products.

walkingdeadproduct (5)

Questo progetto, che raccoglie tante bravissime blogger, è una sorta di sfida: ogni mese viene mostrato un prodotto cosmetico “infinito”, che non da segni di cedimento e, nell’arco del mese successivo, si tenta l’impossibile per dargli degna fine.

Ecco le mie fantastiche compagne di avventura:

Sara di Le Divagazioni di una Fatina Arancione

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Elisa del blog My magic wonderland

Alice del blog Make up non solo

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty

Sofia del blog Natural Chic

Il mese scorso vi avevo lasciate con le immagini di una sfida persa, quella nei confronti della matita Long Lasting di Essence.

20150310_211848

Ce l’avrò fatta questo mese a riscattarmi? Rullo di tamburi…….YES! A marzo è andata esattamente così: matita 0 – Monique 1. Mi sono impegnata all’inverosimile, mettendola tutti (e sottolineo, tutti!) i santi giorni, perfino nella rima interna dell’occhio, pur di smaltirla. E la tattica ha funzionato perchè quel millimetro che vedete nella foto è l’ultimo rimasto. Ormai è diventato impossibile applicarla e la plastica intorno mi graffia la palpebra. Senza remore, quindi, la getto via. A mai più rivederci! Anzi no, dimenticavo…ho ancora quella nera da smaltire -.- Ma rimando la sfida con lei ad un altro momento della mia vita.

SAM_1933

Per il prossimo mese lancio una sfida davvero impegnativa: finire una cipria. Non una cipria qualunque, ma quella che vi avevo mostrato in questo post che continua a disgregarsi da sola. E’ diventata ingestibile: mi sporca tutta la scrivania di polvere, se ne deposita troppa sul pennello e non posso portarla in giro. E’ arrivato, dunque, il momento di darle il colpo di grazia. Come vedete sono a buon punto, ma sarà comunque una sfida difficile 😉

SAM_1936

Ci vediamo il mese prossimo per scoprire se l’avrò vinta io!

SAM_1931

I prodotti bye bye di Sara e Monique! #14

Eccomi qui con un nuovo appuntamento con i prodotti terminati del mese appena trascorso. Squadra vincente non si cambia e, come di consueto, il post è in collaborazione con la dolcissima Sara del blog  Le Divagazioni di una Fatina Arancione. Questo mese il mio smaltimento è stato piuttosto modesto, ma sono comunque riuscita a terminare qualche “osso duro”.

SAM_1931

Acqua termale Avene 300 mlho terminato un mega boccione di acqua termale. Avendole già dedicato una review, non mi dilungo più di tanto nel decantarla. Ultimamente, però, ho scelto di acquistare un vero e proprio tonico, quindi per il momento non l’ho ricomprata, ma credo che potrei tornare a lei con la stagione calda, anche solo per rinfrescarmi di tanto in tanto il viso.

– Maxi dischetti Auchan; li avevo trovati in offerta qualche mese fa e ne avevo fatto scorta. Non sono male (soprattutto in ragione del loro prezzo economico), ma continuo a preferire i quadrotti della Cotonet.

– Campioncini di profumo J’Adore e Flower in The Air; tengo questi campioncini in borsa, per rinfrescarmi e profumarmi durante la giornata. Mi sono piaciuti entrambi, ma mi sono durati troppo poco per poterne parlare in modo approfondito.

– Essence Longlasting Hot Chocolate; finalmente ce l’ho fatta e l’ho terminata! Yeah! Pronte a fare una OLA al mio segnale? 😉 L’avete vista negli ultimi due appuntamenti con i Walking Dead Products e finalmente, dopo un assiduo accanimento, sono riuscita a terminarla. Ho letto sul web ottime review su questo prodotto, ma a me non è piaciuto. Sopra agli ombretti scriveva a fatica e poi aveva il terribile difetto di sciogliersi e di depositarsi sul mio contorno occhi. A parità di prezzo e di marca, preferisco senza dubbio quella in gel.

SAM_1926

– Deodorante roll-on Dove Talco; è un prodotto che, ciclicamente, ricompro. E’ un ottimo deodorante (a.k.a. funziona!) e costa poco. Per il momento (per comodità) ho scelto di ricomprarlo, ma poi sperimenterò altro per evitare che le mie ascelle si abituino. Non so che dire… pare che non amino la routine -.-

– Simply salviette multiuso; classico pacchetto di salviette che tenevo in borsa per pulirmi le mani. Sono rimasta piacevolmente sorpresa in quanto le salviette erano grandi, ben imbevute, ben profumate (sapevano “di pulito”) e con una linguetta molto adesiva. Dato, infine, il prezzo molto basso (meno di un euro per 20 salviette), le avrei ricomprate all’infinito, se non fosse che non le ho più trovate. Si ripresenta la classica maledizione del prodotto perfetto…..accidenti!

Yves Rocher struccante bifasicodal momento che gli ho dedicato una review da non molto tempo, non mi dilungo più di tanto. Per me continua ad essere un ottimo prodotto, infatti l’ho già ricomprato per l’ennesima volta.

– Mac Prolongware concealer (campioncino); ho avuto modo di provare questo prodotto per un paio di mesi, grazie ad un campioncino molto generoso. Non chiedetemi che colorazione fosse, perchè la MUA aveva deciso di farmi “provare” due colorazioni (la nc 15 e la nc 25). Peccato che le avesse messe nella stessa jar e che quando sono tornata a casa dopo una sessione di shopping e una lunga camminata, i due colori fossero ormai irrimediabilmente uniti tra loro. Vabbè -.- Ad ogni modo il prodotto mi è piaciuto molto per la coprenza, ma non mia ha entusiasmata per risultato. Se ne mettevo troppo dava l’effetto “pesante” al mio contorno occhi e, inoltre, necessitava di attente cure nel lavorarlo e applicarlo. E’ un ottimo correttore, ma per il momento non ho gridato la parola “amore” e non sono corsa in negozio ad acquistarlo.

– Carrefour discount dischetti levatrucco; immancabili nelle foto dei miei prodotti terminati!

Ecco tutti i prodotti che sono riuscita a terminare nel mese di marzo; non sono molti, ma sono comunque soddisfatta, soprattutto per la dipartita della matita occhi Essence. E voi, cosa avete terminato di bello? Avete provato qualcosa dei prodotti che vi ho mostrato?

Al prossimo mese e buon inizio settimana a tutti!