20130718_180005

Blush H&M numero 18, Sweet Rose – Review

Buon sabato a tutte fanciulle!

Inizio subito chiedendo perdono per la mia scarsa presenza sul blog (così come sul mio canale YT), ma purtroppo al lavoro mi hanno revocato, per tutto il mese e forse anche il prossimo, l’orario part-time e e così il tempo libero a mia disposizione è drasticamente diminuito. Ma continuo a dedicare a me e alle mie passioni il fine settimana, quindi eccomi qui con una nuova recensione.

Dopo più di due mesi di utilizzo costante sono pronta a recensirvi il Blush H&M (che vi avevo mostrato qui nel post Haul) nella colorazione numero 18 Sweet Rose.

20130718_180005

Dopo esserci passata davanti numerose volte, avevo ceduto all’acquisto di questo prodotto (per una malata di blushite come me era inevitabile che prima o poi sarebbe successo! 😉 ) molto economico: 3,95 € per 7,2 grammi di contenuto.

Il blush è in polvere pressata e la confezione è semplice (senza specchietti), in una plastica resistente ma di facile apertura (adoro i blush della Sleek, ma odio le loro confezioni che mi sbeccano lo smalto per quanto sono difficoltose da aprire!). Il prodotto, all’acquisto, è sigillato da una’adesivo che ne garantisce l’integrità (differentemente dai prodotti Essence) e racchiuso in un’altra scatoletta di plastica trasparente.

20130718_175833

Questo fard è diventato l’unico esemplare che utilizzo al mattino prima di andare al lavoro; innanzi tutto è ben pigmentato ma non in modo eccessivo (nella fretta e nello stordimento tipico del mattino non rischio di far danni), leggermente satinato e di un colore bellissimo che regala subito un’aria sana alle guance.

20130718_180043

20130718_180025

 

 

 

 

 

 

 

 

La durata è ottima, ma su questo punto io sono abbastanza fortunata in quanto quasi tutti i blush rimangono sul mio viso fino a sera (ovviamente non pigmentati come erano al mattino, ma non mi lamento 😉 ).

Si sfuma facilmente (allo scopo uso sempre il pennello angolato della Essence) e non è troppo polveroso, particolare non da sottovalutare considerando il prezzo economico del prodotto!

In conclusione mi sento davvero di consigliarvelo se siete alla ricerca di un blush da tutti i giorni che non costi molto e che sia facilmente reperibile.

E voi, avete un blush “da tutti i giorni”? E avete mai provato questi di H&M?

Ciao a tutti!

 

6 pensieri su “Blush H&M numero 18, Sweet Rose – Review

  1. Mariapiera

    Il mio blush per tutti i giorni è della NYC ma non ricordo il numero. Non ho mai provato quello della H&M perché nella mia regione questo marchio non esiste

I commenti sono chiusi.