Archivio della categoria: Haul

20130722_195410

Haul Elf!

Buongiorno a tutte fanciulle!

Oggi, finalmente, vorrei farvi vedere il mio haul dal sito Elf, che avevo fatto ormai un mese fa approfittando delle spese di spedizione gratuite.

Più che un ordine è stato un vero e proprio parto: non mi era arrivata la mail che confermasse l’invio del pacchetto e, come se non bastasse, questo ci ha messo più di due settimane ad arrivare a destinazione. Nel mio passato c’è l’esperienza di un viaggio in bus fino alla capitale inglese con tanto di attraversamento della Manica…ricordo che ci avevamo messo 12 ore. Ebbene, il pacco è arrivato in due settimane, i misteri della vita! :-/

Bando alle ciance, vi faccio vedere i prodotti che acquistato col mio primo ordine da questo sito:

20130722_195410

– Stipple Brush, linea studio € 4,50. Lo desideravo da una vita, e finalmente (quando ho fatto l’ordine) non era esaurito! Conto di utilizzarlo con fondotinta molto pastosi e coprenti per avere un aspetto meno ceroso 😉 L’ho già lavato due volte e non ha perso setole. Per il momento la sua forma è ancora un po’ schiacciata, ellittica, a causa della confezione in cui era richiuso.

– Tone Correcting Powder (ex Complexion perfection) in Cool, linea studio € 4,50. Ne ho sentito parlare tanto bene che era entrata di pieno diritto nella mia wishlist ma, ora che ce l’ho, non la utilizzo ancora perchè mi sono ripromessa, prima, di terminare le mie altre ciprie già aperte.

– Eyelid Primer tonalità Sheer, linea base € 1,70. L’ho preso per curiosità, in quanto costa poco e ne ho sentito parlare bene. E poi voglio avere un’alternativa economica al Primer Potion UD, soprattutto per quando parto o rimango fuori casa per qualche giorno!

– Healthy glow Bronzer in Luminance, linea base € 1,70. Non lasciatevi ingannare dal nome, non è un bronzer, ma un illuminante, che (per quello che l’ho utilizzato) mi piace molto!

– Mineral Booster in Sheer, linea minerale € 6,00 (regular, 4.8 grammi). Anche lei ha una fama che la precede, quindi nel mio primo ordine Elf non potevo certo lasciarmela scappare! 😉

In realtà ci sarebbero state altre cose che avrei voluto acquistare, come il bronzer della linea Studio con i quattro colori da mischiare assieme e il pennello Powder Brush, ma entrambi sono esauriti da tempo. Questo un po’ mi disturba della Elf: che non siano mai disponibili tutti i prodotti che si desiderano! I prezzi però sono vantaggiosi, quindi non si può pretendere troppo 😉

E voi, quali prodotti di questa marca amate e mi volete consigliare per altri ordini?

Ciao a tutte!

20130718_181721

Un pomeriggio di shopping in centro… economico :)

Qualsiasi ragazza lo sa: quando il morale è a terra, niente è meglio dello shopping per tirarsi su! E così, complice la giornata decisamente storta, mi sono concessa due acquisti economici che desideravo da tempo.

Innanzi tutto ho fatto tappa da Kiko per vedere nuovamente lo stick eyeshadow numero 28 della collezione Colour in the World (quello color burro), ma l’ho nuovamente lasciato lì dov’era: non mi convince affatto! Troppi brillantini, e mi sembra poco durevole…costerà solo 3,40 €, ma non mi va proprio di buttarli via! Quindi no, sono stata brava e ho nuovamente resistito.

Seconda tappa è stata Yves Rocher e la commessa ha contribuito a rovinarmi ulteriormente la giornata: il mio adorato deodorante all’Hamamelis è fuori produzione perchè lo stanno riformulando…ergo, dopo non sarà come ora! Lasciatemi dire: E-C-C-H-E-C-C-C-A-V-O-L-O (mi sono autocensurata 😛 ) per una volta che trovo il deodorante che fa per me, va fuori produzione e dopo avrà una diversa formulazione…vabbè, è ufficialmente riaperta la stagione di caccia al deodorante efficace. Ma devono fare queste benedette riformulazioni proprio in estate quando si suda di più? Signor Yves, mi spiega che *cavolo* (nuova censura) le è saltato per il cervello?

A questo punto dovevo riprendermi, quindi si era resa necessaria una capatina all’OVS = Essence; guarda caso ieri avevo visto il nuovo tutorial di Clio che osannava un pigmento…e guarda caso questo pigmento c’era (yeeeee, evento più unico che raro trovare quello che si cerca allo stand Essence!). Ed eccovelo qui, nel suo splendore, il pigmento numero 02 Smell the Caramel, non vi ho fotografato il nome perchè le commesse avevano sigillato la jar con lo scotch e rimuovendolo è venuta via anche l’etichetta col nome 🙁 Credo che darà il meglio di sè da bagnato e proverò presto…tra l’altro pensavo di fare un post con una proposta di trucco occhi estremamente low cost, stando nel budget di 10 € (per tutti i prodotti); impresa ardua, ma non impossibile! 😉 E per complicare le cose cercherò di utilizzare al massimo due prodotti Essence, altrimenti sarebbe troppo facile…vediamo, mi studio bene la cosa! 🙂

Questo è il mio primo pigmento Essence, quindi devo proprio sperimentarlo; costo: € 2,99.

20130718_181721

20130718_181747

 

 

 

 

 

Dopo di che entrata rapida da H&M per acquistare al volo un blush; ci passavo davanti tutte le volte e oggi mi son detta: basta! E’ arrivato il momento di provarne uno, e la scelta è ricaduta sul numero 18, Sweet Rose. Dunque ci sono ricascata: un altro blush! Quando mi deciderò di smettere di acquistarne che tanto non li finirò mai tutti nemmeno in due vite intere? Stendiamo un velo pietoso….

Questo comunque è un bellissimo colore leggermente satinato; a mio avviso è un rosa tendente al malva, ma a descrivere i colori faccio pena, quindi vi lascio alle foto “che è meglio” 🙂 L’inci non mi sembra malaccio, lo fotografo per chi fosse interessato…

Costo: € 3,95

20130718_180005

20130718_180025

20130718_180043

20130718_175833

 

 

 

Poi sono andata alla Coin, ma sono stata brava e non ho acquistato nulla; ho visto il nuovo blush in crema della collezione limitata di Essence (altro evento raro trovare un pezzo di una limited edition!), ma non l’ho preso. Innanzi tutto perchè acquistare un blush al giorno è più che sufficiente, e poi perchè non ho letto opinioni così entusiaste su questo prodotto. E poi, in questo momento uso solo fondotinta in polvere, dunque sarebbe un pastrocchio utilizzarci sopra un blush cremoso.

Bene ragazze, il mio sproloquio è terminato…buona serata a tutte!

p.s. domani è venerdì…yaeh! 😀

SAM_1353

Mini Haul Essence ;-)

Buongiorno a tutti e buon sabato ^.^

So che quello che dirò sarà una puntualizzazione dell’ovvio, so che sto sfondando una porta aperta, ma andare allo stand della Essence è sempre traumatico. Tra le lotte da dover fare con le altre ragazze per avvicinarsi ai prodotti, tra lo stand devastato con la maggior parte dei prodotti esauriti (e ogni volta che cerco qualcosa, quel qualcosa puntualmente non c’è), ma la peggior cosa sono le confezioni aperte, swatchate o peggio, rotte. Ma dico io, possibile che ci siano in giro ragazze che si sentano autorizzate di aprire e toccare prodotti che non intendono comprare? Io, infatti, ero andata alla Coin per acquistare il famosissimo all over per bionde (che ancora non possiedo) e l’ultima confezione rimasta era stata aperta, rotta e toccata tutta. Inutile dire che non l’ho comprata.

Così il mio bottino è stato proprio misero e sono tornata a casa con soli due prodotti: il mascara I love Extreme (di cui ho sentito parlare benissimo e che finalmente ho trovato, sperando che non sia mai stato aperto!) e il gloss Stay with me nella colorazione 03 Candy Bar (il gloss fortunatamente era stato sigillato dalle commesse con lo scotch, quindi ho quasi la certezza che non sia mai stato aperto! 😉 ).

SAM_1353

Posso già fornire qualche prima impressione sul gloss che ho già utilizzato una volta: è molto coprente (quasi un rossetto liquido) e dura più di altri lucidalabbra, ma comunque non così a lungo (non come un rossetto, ecco!) e sulle labbra regala un bel colore naturale, ma leggermente coralloso.

Questo è il primo gloss della Essence che acquisto e l’applicatore è un po’ particolare, diciamo che bisogna farci un po’ l’abitudine, anche se preferisco le spugnette tradizionali di altri lucidalabbra!

SAM_1354

Quanto al mascara ancora non ho potuto provarlo perchè sto ancora lottando con la mia congiuntivite, ma spero di poterlo utilizzare a breve e recensirlo poi qui sul blog! 🙂

Ciao a tutti!

20130610_132527

Mini Haul EccoVerde

Buona domenica a tutti!

Questa settimana è arrivato un mini-haul che ho fatto presso il sito di Ecco Verde, dove si posso acquistare varie cose bio e vegan.

Questo è stato il mio primo ordine e parto subito col fare alcune considerazioni:

– il sito è italiano, ma il pacco arriverà dall’Austria, quindi ci metterà un po’ di giorni;

– i prezzi sono ottimi, e le spese di spedizione non altissime (io le ho pagate e 5,90);

– sono molto, molto tirchi in quanto a campioncini, a me ne è arrivato soltanto uno! Questa cosa mi ha lasciata un po’ perplessa, questi siti in genere forniscono campioni a volontà, cosa che è sempre gradita per noi donne… qui, invece, me ne hanno messo uno solo per il principio “li ha chiesti, quindi facciamola contenta”. Ecco, i campioncini, se li volete, dovete richiederli quando fate l’ordine, altra cosa che non mi è piaciuta molto.

Andiamo ad esaminare nel dettaglio il mio ordine.

20130610_132527

Innanzi tutto ho preso 3 mini-taglie di crema per le mani Lavera Basis Sensitiv da 20 ml; questo formato è molto comodo da tenere in borsa senza occupare troppo spazio e costano soltanto 0,89 centesimi ciascuna! Per me la crema mani è un prodotto indispensabile, e anche al lavoro (dopo essermi lavata le mani) devo sempre applicarla, quindi questi travel-size saranno molto utili 😉

20130610_132543

Ho preso poi il pennello per ombretto della Benecos a lingua di gatto che è costato € 3,99. Il prezzo è davvero economico, ma me lo immaginavo più morbido in realtà! E’ uno di quei pennelli che non si possono piegare, ma che rimangono sempre più rigidi, come se nel mezzo ci fossero delle setole dure (non so se sono riuscita a rendere l’idea! 😉 )

Infine ho preso il Compact Blush Benecos Sassy Salmon; su Yt questo fard è molto famoso e in effetti (l’ho già utilizzato!) è molto bello, dura a lungo e regala un bell’effetto sulle guance; ma vi farò sicuramente una recensione più completa quando l’avrò utilizzato meglio.

20130610_132728

20130610_132618

 

 

 

 

20130610_132807

 

 

 

 

 

Il campioncino che mi è arrivato, infine, è una crema per pelli grasse della BioBj. 

20130610_132857

Il totale del mio mini-haul è di 16,55 e l’ordine ci ha messo circa 5 giorni lavorativi ad arrivare a destinazione.

Ciao a tutti!

gommage

Si è ufficialmente aperta la stagione della cura del corpo :-P

Oggi solo qualche piccola considerazione… è ufficiale, sono andata in fissa con la cura del corpo. Vado a periodi, a volte mi concentro sul make-up, a volte sui capelli e ora, sul corpo.

Il tutto nasce dal fatto che il caldo è arrivato è ho voglia di mettere le gonne senza calze e mostrare quei lembi di pelle ben curati; il che, innanzi tutto, significa dichiarare la guerra a quei maledettissimi peli incarniti. Sarà che io ne sono soggetta per natura (una sorta di condanna, insomma), sarà che mi depilo col Silk Epil (non dovrei, lo so…lo so…ma è tanto comodo! Lo attacchi alla corrente e, voilà, il gioco è fatto!), ma ho le gambe davvero costellate.

Così ho tirato fuori dalla mia scatola dei campioncini una minitaglia di Scrub per il corpo al cocco di Bottega Verde che mi avevano regalato tempo fa nel negozio; lo tenevo lì per il classico principio del “non-si-sa-mai-lo-tengo-da-parte-casomai-lo-voglia-portare-via”, ma è ancora qui dopo un anno quindi è arrivato il momento di utilizzarlo a casa, è evidente che la mia voglia di inserirlo in qualche valigia è mancata fin’ora e mancherà ancora. Ce n’è poco, per una/due o tre applicazioni, così questa mattina, prima di andare al lavoro, ho fatto tappa da Sephora (lavoro vicino alla stazione e lì i negozi aprono alle 7.30 😉 ) e ho sfruttato la vendita privata col 20% di sconto per acquistare il Gommage Corps Lissant al tè verde. Avrei voluto qualcosa di mentolato per unire anche la funzione anticellulite e ristabilire la circolazione, ma non c’era. Così ho preso questa profumazione che mi sembra molto fresca e adatta alla stagione estiva. L’ho pagato 6,32 € invece che 7,90, rimane pur sempre caro, ma non eccessivo (e comunque non avrei avuto tempo di cercare di meglio in altri negozi, purtroppo!).

gommage

Una cosa è certa, mi sono orientata su un prodotto in tubetto perchè detesto gli scrub in vasetto…non ci posso far nulla, li trovo scomodi! Non so dove appoggiare un vasetto ingombrante, mi scoccia intingere il prodotto con le mani bagnate e se c’è una spatolina in dotazione, mi scoccio ad usarla. Mentre è molto più facile con i prodotti in tubetto: apri il tappo, schiacci e ….il gioco è fatto 😉

Ora devo solo trovare la costanza di farlo…questo è il problema! Ma quando spendo soldi sono poi più motivata a non lasciare il flacone intonso nell’armadietto del bagno.

Sono poi fissata anche con i bagnoschiuma…vorrei trovare la profumazione perfetta che mi inebri sotto la doccia, ora che (complice il caldo) mi lavo con altissima frequenza… ma non ho trovato ancora nulla di perfetto, quindi la ricerca continua! Forse potrei comprare quel bagnoschiuma che si usa molto in questo periodo, il Petit Marseillais ai fiori d’arancio, vedremo. Per il momento sto utilizzando il Bagnodoccia di Bottega Verde al frangipane e non mi dispiace, anzi!

Bene, in sostanza è ufficialmente aperta la stagione della cura del corpo…si faccia avanti chiunque abbia suggerimenti da darmi 😉

20130607_152611

Piantiamo un albero con Yves Rocher – Haul

Che bella sensazione piantare un albero senza fatica!

20130607_152611

Oggi sono stata per commissioni al centro commerciale della mia città e sono andata anche nel negozio di Yves Rocher per acquistare un deodorante che agognavo da tempo. Ma per non perdere il timbrino sulla mia carta fedeltà, che viene apposto soltanto con 5 € di acquisto, ho deciso di acquistare un altro prodotto, partecipando all’iniziativa “piantiamo un albero per il pianeta”.

Ma vado con ordine e comincio parlandovi del primo acquisto, il deodorante Hamèmelis, per pelli sensibili, senza parabeni e sali di alluminio e con estratto di hamamelis bio. Curiosando qua e là sul web (compreso il forum di Lola, che è un sito che consulto spesso), ho letto che questo deodorante, oltre ad essere delicato e senza alluminio, dovrebbe essere anche molto efficace (cosa fondamentale dato l’avvicinarsi della stagione calda 😉 ) e ho deciso di acquistarlo. Il prezzo scontato, inoltre è di soli 2,95 € per 50 ml di prodotto, quindi anche economico. Vi farò sicuramente avere presto una recensione di utilizzo, dal momento che il deodorante che sto usando al momento, è quasi finito (e vi parlerò presto anche di questo!).

20130607_152649

20130607_152701

 

 

 

 

 

 

 

 

Per non spendere meno di € 5, appunto, ho deciso di comprare un altro prodotto “utile” e già da qualche giorno guardavo sul web recensioni sui bagnodoccia; così la scelta è ricaduta sul Crema doccia nutriente al Burro di Karitè BIO con il 99% di ingredienti di origine naturale e certificazione Ecocert. Devo essere sincera: avrei voluto quello al cacao (di cui ho sentito parlare benissimo!), ma ahimè non c’era…e così ho preso questo che ha comunque una profumazione molto dolce e invitante. Per di più, oggi, acquistando un prodotto della linea BIO si contribuiva a piantare un albero…siccome mi è sembrata un’iniziativa utile nei confronti del pianeta, ho deciso di orientarmi su questa linea di prodotti. Il bagnodoccia contiene 200 ml. di prodotto e l’ho pagato 2,95 €.

20130607_152621

 

20130607_152636

 

 

 

 

 

 

 

 

Adoro entrare nei negozi Yves Rocher e ogni volta è difficile trattenermi dagli acquisti, quindi non escludo di tornarci presto per qualche altra piccola incursione!

Caio fanciulle!!!