Archivio della categoria: Piedi

hGBqSNo

I prodotti bye bye di Sara e Monique #37

Eccomi finalmente giunta al consueto appuntamento mensile con la dolcissima Fatina del blog Le Divagazioni di una Fatina arancione e con i nostri prodotti terminati. Questo mese, purtroppo, sono riuscita a smaltire poche cose. Spero di fare meglio il mese prossimo…

UWtFz5E

– Cien Make up Pads; da quando hanno tolto dal commercio i miei adorati dischetti di cotone, mi sento terribilmente orfana. Questi sono economici e belli resistenti, ma purtroppo non mi piacciono altrettanto. Li ho ricomprati, ma controvoglia…

– L’Erboristica mousse doccia tè verde e neroli; non mi dilungo più di tanto, ma rimando alla recensione che gli avevo dedicato. E’ un bagnoschiuma che ho davvero amato e che ricomprerò sicuramente quando avrò terminato un po’ di scorte.

– Pedicream Just; regalo di compleanno dell’anno scorso, ho fatto un po’ di difficoltà a finirla. Era tanto pastosa e si assorbiva troppo lentamente… Al momento ho scelto di ricomprare la mia crema preferita per i piedi.

IFPDdUT

– Urban Decay Primer Potion; dopo anni di onorato servizio e diversi flaconi terminati, ho scelto di non ricomprare questo primer. Ultimamente le mie palpebre si erano come abituate e l’ombretto mi faceva le pieghe a metà giornata. Ora ho scelto di provare altro, ma non so se ho trovato un valido sostituto…. stay tuned!

– Mac matita marrone; l’avevo trovata in una Look in a Box di qualche anno fa. Era una matita retrattile senza infamia e senza lode. Il colore non era molto intenso e sbavava parecchio. Insomma, ho provato matite migliori dal costo più basso.

Lush Parole di Burro; che corrisponde a quel piccolo cerchietto bianco nella foto. L’ho adorato alla follia e lo ricomprerei anche subito se non avessi tante altre creme, burri e oli da terminare. Questo non è un addio, ma un arrivederci…

– Fria salviettine intime utility; le tenevo in borsa per pulire le mani in rapidità. Non erano male, ma le ricomprerei solamente in offerta…

Ecco, dunque, tutti i miei prodotti terminati nel mese di aprile. E voi cosa avete finito? Corro subito a leggere il post della mia amica Fatina!

 

SAM_2469

I prodotti Bye Bye di Sara e Monique #26

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con il post mensile sui prodotti terminati. Il mio mese di aprile è stato disastroso, ho finito così pochi prodotti che mi vergogno. Davvero! Al momento ho diverse confezioni in procinto di terminare, il che mi fa presagire un mese di maggio più cospicuo. Ma per oggi corro a cospargermi il capo di cenere e ad inginocchiarmi sui ceci.

Il post, as usual, è in collaborazione con la dolcissima fatina del blog Le Divagazioni di una fatina arancione; ho già letto il suo post e lei è stata molto, molto più brava di me!

Bando alle ciance, ecco la miriade di prodotti che ho terminato…. quattro per la precisione.

SAM_2469

Dischetti di cotone Carrefour Discount; li vedete tutti i mesi, quindi non mi dilungo nel parlarvene. Continuano ad essere i miei preferiti, quindi li ricompro continuamente!

Auchan, deodorante neutro; ecco, la maledizione si è realizzata…è uscito fuori di produzione. Lunedì sono andata all’Auchan a pregare il capo reparto di trovarmene ancora uno – sembravo una tossica in crisi di astinenza. Sorvoliamo! – ma senza risultati. Mi hanno detto che non viene più prodotto. Una domanda mi sorge spontanea: perché???? Era perfetto: efficace, delicato, economico…. Eh va beh, dovrò farmene una ragione.

Yves Rocher, Expert Reparacion crema corpo; prima di uccidere la confezione a colpi di forbici, ho fatto qualche foto e scritto una recensione su questo prodotto. Mi è piaciuto davvero molto: idratante, leggero, con un profumino delicato. Peccato per la confezione davvero scomoda… ho imparato ad apprezzare le creme in barattolo che riesco a prelevare fino all’ultima goccia!

Yves Rocher, crema nutritiva piedi; adoro questo prodotto, tanto che l’ho già ricomprato. E’ una crema leggera, idratante, rinfrescante e dal profumo di lavanda meraviglioso! Vi rimando alla recensione che ne avevo fatto per avere qualche dettaglio in più sulla sua efficacia.

Ebbene, questo è tutto. Magro bottino, vero?

E voi cosa avete terminato durante lo scorso mese? Siete state più efficienti di me?

 

SAM_2025

I prodotti Bye Bye di Sara e Monique #18

Buonasera e ben ritrovati a tutti! Oggi il mio blog riapre ufficialmente dopo la “chiusura” estiva del mese di agosto. Cosa avete fatto di bello durante le vacanze estive? Siete scappate in un paradiso incontaminato? Io ho potuto approfittare di una settimana di vacanza a Rimini, il che è servito per ricaricare le batterie dopo un estenuante anno lavorativo. Ora sono pronta a riprendere a pieno ritmo!

Il blog, dunque, oggi riapre con uno dei post più apprezzati, ovvero con i prodotti terminati; ovviamente sempre in collaborazione con la dolcissima Sara del blog Le Divagazioni di una Fatina Arancione. Cosa avremo terminato nell’arco dell’ultimo periodo io e la Fatina?

SAM_2025

– La Roche Posay Anthelios 50+ Enfant; a proposito di mare, ecco il primo prodotto solare che ho terminato in vacanza. Non ho trovato particolari differenze rispetto alla versione per adulti che avevo recensito qui, e continuo ad amare questa marca di solari. Proteggono benissimo la pelle, anche la mia estremamente chiara e sensibile. Devo ammettere che mi è mancato nel momento stesso in cui ho terminato questo flacone. Prossimo anno lo riacquisterò senza dubbio.

– Vichy Ideal Soleil Bronze 50; questa protezione nasce, in realtà, per il viso. Mi era stata regalata al mio ultimo compleanno e alla fine ho deciso di utilizzarla sul corpo per non buttarla via. Il primo ingrediente è l’alcol e posso assicurarvi che si sente! Questo prodotto ha un odore terribilmente acre e, applicato sul viso, mi faceva diventare tutta rossa. Così l’ho relegato al corpo, ma come tutta risposta mi è venuto un bell’eritema. Insomma, non sono rimasta per nulla soddisfatta da questo solare e sicuramente non lo ricomprerei.

– Auchan deodorante Talco; ottimo deodorante, ad un ottimo prezzo. Contiene alluminio sesquicloroidrato, che lo rende un po’ meno performante del suo fratello cloroidrato, ma anche meno ostruttivo (infatti non infastidisce le mie ghiandole delicate), dura tutto il giorno e profuma in modo delicato. Ovviamente l’ho già riacquistato 😉

– Bottega Verde Deo Roll On Linea Fiori; al contrario di quanto detto sopra per l’altro deodorante, l’efficacia di questo non dura nemmeno un paio di ore. Bocciato!

SAM_2029

– Bottega Verde Crema mani Rosa Mosqueta; valida crema mani (soprattutto per il periodo estivo), dal delicato profumo di rosa. In offerta costa circa 3 € (che, a mio avviso li vale tutti), mentre normalmente ha un costo un po’ sproporzionato. Piano piano sto cercando di provare tutte le profumazioni esistenti.

– Yves Rocher Crema nutritiva piedi alla lavanda; non mi soffermo troppo su questo prodotto, ma vi rimando alla review che le ho dedicato qui. Già ricomprata 😉

– Eucerin Contorno occhi Hyal-Urea; ho portato questo campioncino con me in vacanza e l’ho terminato qui a casa al mio rientro. Sono rimasta piacevolmente colpita da questo contorno occhi! Credo che lo terrò in considerazione soprattutto per il periodo invernale, dato il suo alto potere idratante. Si assorbiva rapidamente ed era una perfetta base per il trucco.

– Sephora Oil Blotting Paper; ho terminato queste salviette a fine luglio / primi di agosto, quando ancora lavoravo. Funzionano egregiamente e mi lasciano opaca per diverso tempo, ma sono leggermente cipriate/talcate. Ed aggiungerei estremamente bianche! Ora, se lo dico io che ho un incarnato da fare invidia a Morticia, potete immaginare che effetto potrebbe fare su una carnagione olivastra. Dunque, se siete intenzionate a comprarle, vi consiglio di considerare questo elemento. Io le ho riprese più che altro per necessità: mi erano terminate (improvvisamente!) al mattino e vicino all’ufficio ho solamente Sephora…come si suol dire, di necessità virtù 😉

– Lima unghie Jet Nail; ottima lima per unghie, mi è durata tantissimo pur avendola pagata solo 60 centesimi. Il problema? Il negozio vicino casa mia non la vende più -.- Probabilmente si è accorto del valore performante di questo prodotto così economico e…….ha deciso di vendere solo limette molto, molto più costose. Che ne dite, organizzo una protesta davanti alla sua vetrina al ritmo di “ridateci la lima”??? Potrebbe funzionare???

SAM_2032

– Simply Salviettine Bimbo Bel; salviettine che tenevo in borsa per pulirmi le mani “on the go”. Ottime ed economiche, avevano però una linguetta poco adesiva che si è staccata totalmente con il pacchetto ancora mezzo pieno. Peccato.

– Fria Carta Igienica Umida; altro giro, altre salviette. Queste le tengo fisse al lavoro per un’igiene intima d’emergenza; ottime ed economiche, le ricomprerò sicuramente.

– Simply Basic dischetti di cotone; normalissimi dischetti di cotone, un po’ troppo sottili per i miei gusti. I miei preferiti continuano a rimanere loro….

SAM_2022

– Frank Provost Expert Reparation balsamo; squillino le trombe…ce l’ho fatta!!!! Finalmente sono riuscita a terminare questo bottiglione infinito di balsamo (che faceva parte della mia triplice sfida cosmetica). Ottimo balsamo, ma contiene troppo, troppo prodotto. Io che sono un’inguaribile infedele cosmetica, non vedevo l’ora di provare qualcos’altro! Mai più confezioni così grandi…mai, mai, mai più!

– Carrefour Carta igienica umida Aloe Vera; anche queste sono destinate alla mia igiene intima sul lavoro, le ricompro spesso perchè economiche.

– Fria Utility salviette struccanti; anche queste risiedevano nella mia borsa per una pulizia rapida delle mani. Le avevo pagate pochissimo (meno di 90 centesimi) e, per l’uso che ne facevo, non erano male. Peccato, anche qui, per la linguetta poco adesiva che si era staccata subito….

Bene, ecco la carrellate dei miei prodotti terminati. Posso ritenermi soddisfatta, vero? E voi, cosa avete finito in vacanza? Avete sterminato flaconi a volontà?

Ora corro a leggere il post della mia amica Fatina, venite con me? 😉

Alla prossima!

20140911_194754

Yves Rocher, Crema Nutriente Piedi alla lavanda – Review

Buongiorno a tutte fanciulle e benvenute ad una nuova review.

Il prodotto di cui vi parlo oggi è la crema per i piedi Nourissante alla lavanda di Yves Rocher.20140911_194754

Avevo ricevuto questo prodotto in omaggio con una cartolina (quelle promozioni che Yves Rocher dedica mensilmente a tutte le sue clienti) di giugno (o luglio? Boh, la mia memoria comincia a vacillare -.- ) insieme ad “attrezzi del mestiere” per una perfetta pedicure (una lima, dei divaricatori per unghie e un tronchesino). Il flacone che avevo ricevuto è in formato prova da 30 ml, ma ho già provveduto ad acquistare il formato di vendita che, ahimè, non è poi molto più grande (contiene, infatti, 50 ml).

Il fatto che abbia acquistato questo prodotto è un chiaro segnale del fatto che mi è piaciuto molto. La crema, infatti, è molto leggera, ma ben idratante; si assorbe rapidamente (cosa per me fondamentale per evitare scivoloni con le ciabatte stile buccia di banana) consentendo, tuttavia, il tempo per un piacevole massaggio ai piedi.
Ultimo pregio: regala ai piedi un inebriante profumo di lavanda; a tal proposito, però, mi sento di sconsigliarla a chi ha problemi con tale fragranza, in quanto è molto intensa. Ma se vi piace, allora è la crema perfetta per voi!

Come accennavo prima, la confezione di vendita è piuttosto piccola e, a prezzo pieno, costa € 7,95. Può essere però acquistata con gli sconti cartolina (io ho fatto proprio così), in quanto non è un prodotto con bollino verde (aka quei prodotti che non possono essere scontati).
In conclusione mi sto trovando molto bene con questa crema piedi e mi sento davvero di consigliarvela, soprattutto se avete qualche sconto da sfruttare e se vi piace concedervi qualche coccola serale defaticante 😉
L’avete provata anche voi? Cosa ne pensate?
Come ultima cosa, per le più attente, lascio una foto dell’inci della crema!
20140911_194824
Alla prossima review, un bacione a tutte!