Archivio della categoria: Rimmel

20140803_204106

Haul misto…di tutto un po’!

Buongiorno fanciulle!

Dopo un piccolissimo sondaggio lanciato sulla mia pagina Facebook, il blog-post di oggi sarà dedicato ad un piccolo haul cosmetico dell’ultimo periodo. Nei prossimi giorni seguirà quello dedicato esclusivamente all’abbigliamento, soprattutto in saldo (sto lavorando anche alle foto dei capi indossati!).

20140803_184257

Innanzi tutto ho acquistato i miei primi prodotti Wjcon; questa catena non si è ancora decisa ad aprire qui a Torino, così (con una mia amica) abbiamo fatto un ordine cumulativo. Io ho acquistato uno dei famosissimi ombretti in crema Soft Mousse Eyeshadow (numero 09) e il matitone labbra Simplyred Bourlesque nel colore 05. L’unico problema degli ordini digitali è, ovviamente, la scelta dei colori, ma sono rimasta tutto sommato contenta delle scelte effettuate.

20140803_185902

In farmacia ho acquistato questi integratori per capelli della Phyto in offerta (due flaconi a 26 €, ovvero tre mesi di terapia); quando il mio parrucchiere mi ha detto che sto perdendo troppi capelli, ho preferito correre ai ripari e provare a risolvere il problema dall’interno. Ero indecisa tra questi e quelli Bioscalin, ma alla fine ha vinto il rapporto quantità/prezzo!

20140803_204106

E’ entrata nella mia collezione anche la matita labbra Sfilata di Neve Cosmetics; alla mia amica non piaceva e così l’ho acquistata da lei. E’ un peccato lasciare inutilizzati i prodotti di makeup e le amiche servono anche a questo, a racattare ciò che non piace 😛 Non vedo l’ora di utilizzarla, ma credo sia un colore più adatto all’autunno.

Con i saldi di Kiko, quest’anno, mi sono concessa un unico acquisto: il blush Cheeky Colour Creamy Blush numero 02 al costo di € 4,10. Ero troppo curiosa di provarlo, più che altro spinta dalla forma bombata (simile alla limited edition di Guerlain della scorsa primavera).

resize

Approfittando di uno sconto da Sephora, ho acquistato la famosissima (probabilmente ero l’ultima persona a non averla ancora provata!) CC Cream Collistar per capelli colore rosso paprika. Spero mi aiuti a far passare più tempo tra una tinta e l’altra (tingendo i capelli tutti i mesi si stanno rovinando molto) e a mascherare la ricrescita. A tal proposito sto facendo un vero e proprio servizio fotografico ai miei capelli (anche a quelli bianchi) per potervi mostrare poi l’effetto e il risultato qui sul blog.
Fondotinta_illuminante
LastingFinishMatte_ok
Infine, un piccolo ordine da Asos. Innanzi tutto vi segnalo che le spese di spedizione non sono più gratuite, ma che c’è una soglia limite di spesa di 15 € (sigh, sob!). Io ho ordinato il fondotinta Rimmel Wake Me Up nella colorazione Light Porcelaine (non venduta in Italia….ovviamente!) e il rossetto della linea matte di Kate Moss nella colorazione 107. Quest’ultimo era in wish list da tantissimo tempo e, dato che dovevo raggiungere le spedizioni gratuite, finalmente l’ho acquistato. Avrei provato volentieri una delle “nuove” colorazioni della linea sheer (quella con tubo nero), ma non erano disponibili, quindi ciccia.
Bene, questi sono stati i miei ultimi acquisti; effettivamente ho esagerato abbastanza, dunque mi aspettano mesi di duro risparmio!
Avete opinioni riguardo ai prodotti che vi ho mostrato? E voi, avete acquistato voi di bello? Vi aspetto nei commenti! 😉 Un bacione!
20130710_090116

Rimmel Stay Matte fondotinta 200 Soft Beige – Review

Non avrei mai pensato di dover fare questa review, pensavo che questo prodotto fosse ormai obsoleto e lontano dagli scaffali dei negozi. Fino a che ieri mattina sono stata in un supermercato della mia città e ho visto, accanto a me, una signora che stava per comprare questo prodotto (fortunatamente alla fine non l’ha fatto), così oggi ho pensato di fare del bene e di parlarvi (male) di lui, in modo che tutte ne stiate il più lontano possibile!

Il soggetto in questione è il Fondotinta Rimmel Stay Matte, acquistato ormai un annetto fa che sto cercando di finire con tutta me stessa…ardua impresa, sarebbe più facile vincere i mondiali di nuoto con un tuffo con quadruplo salto mortale carpiato rovesciato (per precisare: io mi tuffo con la stessa grazia di un pachiderma). Ormai è diventato il mio fondotinta da “trasferta”; me lo porto via con l’intento di usarlo quando viaggio (in quanto posso stenderlo facilmente con le mani), in occasioni dove è normale avere la faccia truccata non alla perfezione e con la remota speranza di perderlo, dimenticarlo o che si rompa accidentalmente. Tutte cose che fin’ora non sono capitate.

20130710_090116

20130710_090208

 

 

 

 

 

Ma andiamo con ordine…ho acquistato questo fondotinta perchè avevo letto del suo INCI impeccabile e senza siliconi. “Dunque” dissi, “un fondotinta economico, facilmente reperibile, dagli ottimi ingredienti e adatto a pelli miste? MIOOOO!”.

20130710_090127

Il prezzo si aggirava intorno ai 12 €.

Ora è arrivato il momento di elencarvi le sue caratteristiche, i suoi difetti (molti) e i suoi pregi (pochi). Il primo problema è, a mio avviso, nelle colorazioni, in quanto la più chiara (la numero 200 Soft Beige che possiedo io) è comunque abbastanza scura e molto gialla. Tutti i colori sono, secondo me, adatti a sotto toni caldi e non freddi (come il mio). E questo è un problema non di poco conto!

Cosa dovrebbe fare un fondotinta degno di questo appellativo? Coprire! Ecco, appunto…non lo fa. Vi giuro che è mille volte più coprente la BB Cream di Garnier o il fondotinta Neve Cosmetics nella vecchia formulazione. Potrete mettere anche cinque strati di questo prodotto, ma la coprenza sarà sempre molto bassa!

Quale altro compito dovrebbe svolgere un fondotinta che si chiama Stay Matte? Non lucidare. Ebbene, anche qui pecca estremamente perchè dopo solo un paio di ore che lo indosso mi lucido come una patatina fritta di Mc Donald’s.

Beh, almeno un pregio ce l’avrà, direte voi! Ehm, sì…allora…ecco….certo….ovvio…forse….però….posso chiedere l’aiuto del pubblico? Scherzi a parte, l’unico pregio che mi sento di trovargli è che si può stendere con le mani. Punto, tutto qui.

Ecco dunque spiegati i motivi per cui questo prodotto giace inutilizzato nel mio cassetto, nella speranza che prima o poi lui decida volontariamente di andarsene o di sparire. Nel frattempo continuo a relegarlo come prodotto da viaggio e provo a consigliare al mondo intero di stargli  il più possibile lontano!