Archivio della categoria: Vi porto con me….

SAM_1884

Cosmoprof 2015 #1. Le novità dei brand e le mie impressioni.

Quest’anno ho deciso di dedicare un po’ di attenzioni in più al post sul Cosmoprof. Ho avuto la fortuna di entrarci come addetta stampa, dunque credo sia giusto e corretto spendere qualche parola sulle mie impressioni. Oggi comincerò a parlarvi delle novità che ho visto nei vari stand e sulle mie considerazioni generali sulla fiera.

Una delle domande più gettonate è: regalavano tanti campioncini? Sì e no. Teniamo conto che il Cosmoprof nasce per gli “addetti ai lavori”, dunque a professionisti nei settori della cosmetica, della profumeria e dei capelli. Dunque è più che altro una grande vetrina, nella quale i produttori cercano acquirenti e distributori. Ragion per cui i campioncini o i prodotti prova vengono più che altro destinati a possibili rivenditori, non ai consumatori finali. Giusto o sbagliato che sia, questa è la vera natura della fiera e bisogna sempre tenerla in considerazione. Detto questo, vi assicuro che molti stand mettono a disposizione di chiunque sample e taglie omaggio. nel prossimo post vi parlerò dei miei acquisti e di ciò che ho ricevuto gratis, in quanto blogger.

Quella di quest’anno è stata la mia seconda volta al Cosmoprof. Mi sono pentita di esserci andata? Nemmeno un po’. Lo rifarei? Certo, senza dubbio. E’ un’esperienza devastante dal punto di vista fisico (preparatevi a camminare molto, mangiare poco e ad avere male ai piedi), ma altamente soddisfacente. Per chi ama la cosmetica, è un’occasione imperdibile per ammirare novità, prodotti in uscita e stand carichi di prodotti. Purtroppo non tutti gli stand vendono (il discorso che ho fatto prima, circa il pubblico della fiera, si ripete), o almeno non fino all’ultimo giorno. Vi posso assicurare che ho lasciato il cuore su mille cose, senza aver la possibilità  portarmele a casa.

Ora parto col raccontarvi  le novità di alcuni stand che mi hanno incuriosita particolarmente.

20150321_142947

Zoeva. La nuova linea di pennelli Bamboo è qualcosa di stupendo, sarei stata ore ad accarezzarli. Per non parlare delle palette e dei blush, pigmentatissimi e superlativi.

20150321_142937

Makeup Revolution. Ho potuto ammirare uno stand intonso, pieno di tutti i prodotti che fin’ora avevo visto solo sul web. Non ho, però, visto grandissime novità. I prezzi (seppure non vendessero al pubblico, i prezzi erano comunque indicati), mi sembravano un po’ più alti rispetto a quelli di BB Cream Italia.

20150321_142520

Nyx. Ormai saprete tutti della novità fatta trapelare proprio in occasione del Cosmoprof: presto avremo stand monomarca anche i Italia!

20150321_120841

20150321_120700

Catrice. In questo stand ho potuto ammirare le novità più rilevanti (che chissà quando arriveranno da noi!). Innanzi tutto hanno lanciato in linea permanente dei rossetti matte bellissimi e pigmentatissimi. Per non parlare del nuovo blush ad intreccio che ho trovato delizioso e ben pigmentato. Ho visto poi una nuova base ombretto che sono davvero curiosa di provare.

20150321_120708

Gosh. Pare che questo brand stia tentando di ampliare i suoi rivenditori anche in Italia (speriamo! aggiungerei). Il brand si è uniformato alla moda del periodo e ha lanciato rossetti matte e fondotinta liquidi. La cosa che, però, più mi ha lasciata estasiata è la linea di matitoni ombretto metallici: stupendi!

L’Erbolario. In uscita la nuova linea alle bacche di Goji, dedicata alle pelli più mature. Sarà una linea completa, che andrà dalla crema viso al profumo. Gli ingredienti dovrebbero essere totalmente naturali con tanto di certificazione ICEA (il condizionale è d’obbligo, in quanto non avevano nè comunicati stampa nè sample da provare. Quindi vi riporto ciò che mi è stato detto dalla addetta stampa). La fragranza, però, non mi ha fatta impazzire.

Lavera. Il brand ha deciso di rifare il look al packaging di molti loro prodotti, tra i quali quelli della linea Basis Sensitiv. Inoltre, questa linea, è stata ampliata con l’introduzione di un contorno occhi (che mi ispira parecchio, chissà che non decida di provarlo!) e una crema antirughe. Le due linee più nuove sono, infine, quella ai mirtilli rossi antiossidante (della quale ho la possibilità di provare la crema mani) e la linea corpo rinfrescante alla salvia (che però non è ancora uscita, ma è stata presentata alla fiera in confezione “prototipo”).

Sensurè. La linea di prodotti Sensurè presto si amplierà. Vedremo infatti, nei supermercati, anche uno shampoo, detergenti intimi, detergenti mani e nuove salviette struccanti. Rimarrà intatta la filosofia del brand: ampia reperibilità, prezzi contenuti e ingredienti di qualità.

Quest’anno ho avuto modo di visitare con calma anche i padiglioni cinesi e coreani. Diciamo che non c’era una grandissima differenza tra i due e per lo più esponevano maschere viso o contorno occhi, acque profumate su imitazione di Victoria Secret, spugnette e pennelli di ogni tipo. Purtroppo non vendevano nulla; detto francamente un’acqua profumata me la sarei presa volentieri 😉

Vorrei, infine, dare qualche consiglio a chi il prossimo anno decidesse di partecipare per la prima volta a questa magnifica fiera. Innanzi tutto, vestitevi comode. Potrà ritornarvi utile quando sarete molto stanche, le panchine saranno tutte piene e deciderete di accomodarvi a terra. Vorreste mettere la scomodità di una gonna? 😉

Scegliete accuratamente le scarpe. Camminerete senza sosta e un paio comodo sarà la vostra salvezza.

Preparatavi alla pioggia. Non so per quale strana congiunzione astrale, ma nei giorni del Cosmoprof piove quasi sempre. Siccome i vari padiglioni non sono collegati tra loro, ma bisogna attraversare un cortile esterno, potrebbe esservi utile una giacca con cappuccio, da tirare su all’occorrenza.

Preparatevi un “piano d’attacco”. Scegliete in anticipo gli stand che vorreste visitare, soprattutto se (come me) trascorrerete un solo giorno in fiera. Una volta lì dentro vi perderete tra mille cose bellissime e, dunque, potrebbe esservi utile una lista degli stand che desiderate realmente visitare.

Portatevi panini e tornate momentaneamente fanciulli con un bel pranzo al sacco. All’interno dei padiglioni ci sono i classici angoli bar, ma nelle ore di punta sono presi d’assalto e vi assicuro che non sono propriamente economici.

Infine, divertitevi a più non posso! Se siete amanti della cosmetica non rimarrete impassibili davanti al fascino di questa fiera, piena di cose belle e persone fantastiche!

 

20130815_175434

Vi porto con me….

Buongiorno fanciulle, trascorso bene il ferragosto?

Io ho fatto una nuova tappa del mio “tour” estivo nei dintorni della mia città e vi mostro, anche oggi, qualche foto scattata ieri. Il tempo era un po’ variabile, ma alla fine la giornata si è sistemata e il sole mi ha fatto compagnia 😀

Ieri sono stata dapprima al Colle del Lys

20130815_155033

Colle del Lys

Poi mi sono spostata a Viù, comune della Val di Lanzo

20130815_164155

Viù

20130815_164216

Viù

20130815_175434

Lanzo, fiume Stura

E infine tappa a Lanzo, centro dell’omonima Valle, dove (dopo una bellissima camminata in riva al fiume Stura) si arriva ad un ponte antico chiamato Ponte del Diavolo, costruito nel 1300.

20130815_175419

Ponte del Diavolo – Lanzo

20130811_171718

Oggi vi porto con me…..

Buonasera fanciulle!

Eccomi di ritorno da una bella giornata fuori città e, dopo una doccia ristoratrice, vorrei farvi vedere i posti che ho visitato oggi…

Come vi accennavo in un altro post, quest’anno le mie “vacanze” comporteranno esclusivamente qualche gita nei dintorni di Torino. Mi rifarò quest’inverno con un bel soggiorno all’estero 😉

Oggi sono andata, dapprima, al Lago di Avigliana, nella prima cintura di Torino, dove si può passeggiare in riva all’acqua e prendere un po’ di sole (e vi comunico che la mia protezione 50+ de La Roche Posay ha funzionato a meraviglia, presto una review 😉 )

20130811_161248

In seguito mi sono spostata a Coazze, frazione Forno dove c’è un Santuario di Lourdes; qui ho respirato una bellissima aria fresca e rilassata…esattamente quello che ci voleva per sfuggire all’afa cittadina! 😉

Perdonate le foto poco professionali, ma da brava sbadata ho dimenticato la fotocamera a casa, quindi ho rimediato utilizzando il mio cellulare 😉20130811_171212

20130811_171718