20140307_144821

Lip Butter Vanilla & Macadamia Labello – Review

Buongiorno a tgutti!
Dopo la mia pausa forzata a causa della congiuntivite, finalmente posso riprendere con le mie adorate recensioni, parlandovi del Labello Lip Butter Vanilla&Macadamia.
20140307_144625

Ho acquistato questo prodotto a marzo, al prezzo lancio di € 2,99, dopo averne sentito parlare (bene) da tantissime blogger e youtuber americane. Da loro il prodotto è marchiato Nivea, ma la casa produttrice è la stessa, la Beiersdorf.

Altra piccola differenza, oltre oceano esistono quattro profumazioni differenti (tra cui quella neutra), mentre in terra italica ne sono uscite solamente due: quella che possiedo io e quella al Lampone.

Quando al supermercato ho visto (come un miraggio) l’espositore di questi balsami, sono rimasta almeno cinque minuti in contemplazione, nell’incertezza se acquistarlo o meno. Perchè, se da un lato le recensioni ultra positive americane e la curiosità mi spingevano a metterlo immediatamente nel carrello, la lista degli ingredienti non propriamente naturale mi frenava alquanto. Ovviamente ha vinto la curiosità.

Il prodotto si presenta in un barattolino di latta (adorabile aggiungerei) da 19 ml, forse un po’ scomodo da aprire, se ad esempio avete le unghie lunghe o le mani unte di crema.

Il prodotto è bianco, dalla consistenza molto morbida, che si scioglierà subito al contatto con le dita. Ovviamente il balsamo dovrà essere prelevato con le mani, cosa che mi impedisce di portarlo in borsa, ma l’ho destinato ad un uso esclusivamente casalingo.

20140307_144821

Il profumo è inebriante: dolce, ma non stucchevole, a me ricorda le barrette di cioccolato Kinder, gnam!

Sulle labbra è totalmente incolore, ma regalerà un effetto leggermente lucido (che a me non dispiace).

Quando ho acquistato questo prodotto, avevo le labbra devastate da quest’altro balsamo: piene di tagli, secche e con pellicine a volontà. Proprio lo stato terribile della mia bocca mi ha convinta a provare un prodotto dall’inci chimico, immaginando che un minimo di barriera non assimilabile dalla pelle, potesse aiutarmi.

Ebbene, mi sono letteralmente innamorata di questo balsamo! Inizialmente ha davvero risolto il mio problema alle labbra, che nel giro di una settimana sono tornate al loro massimo splendore. Mi ha però stupita nell’uso prolungato; il balsamo aderisce perfettamente alle labbra per molte, molte ore e le idrata davvero! So che, chi è fautore del naturale e del bio, probabilmente non condividerà la mia opinione, ma il livello di idratazione di questo balsamo è molto alto, il migliore che io abbia mai provato.

Utilizzandolo al mattino (prima di uscire di casa) le mie labbra sono idratate fino a dopo pranzo e applicandolo alla sera, prima di coricarmi, al mattino sono morbide e vellutate.

20140307_144736

Questa è, dunque, un’altra mia inversione di marcia nel campo del naturale che, ultimamente, ho abbandonato. Vorrei scrivere un post al riguardo, ma l’argomento è bollente e credo che ogni persona dovrebbe valutare la sua esperienza e trarne le proprie considerazioni personali, quindi per il momento non mi sembra opportuno parlarne 😉

In conclusione, mi sento davvero di consigliare questo balsamo labbra; purtroppo ho notato che a prezzo pieno non è propriamente economico (costa circa 5 €), ma è anche vero che ne basta così poco ad ogni singolo utilizzo, che durerà parecchi mesi (io lo uso quotidianamente da marzo).

E voi lo avete provato? E’ piaciuto anche a voi? Spero di esservi stata utile raccontandovi la mia esperienza!

10 pensieri su “Lip Butter Vanilla & Macadamia Labello – Review

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Se sei abituata ad acquistare balsami naturali, effettivamente non fa per te 😉 Il packaging è davvero carino, ma la cosa che più mi piace è sicuramente il profumo…stupendo davvero! 😀
      Un bacione!

  1. Autilia De Simone

    Non l’ho mai usato perchè in generale preferisco quelli in stick che sono più facili da applicare, non dovendoli prelevare col ditino…
    comunque sono fissata col burro di karitè e la vaniglia e credo proprio che lo prenderò! 🙂

  2. Sara fatina

    Da quando uso burrocacao naturali ho notato che le mie labbra sono migliorate un sacco, quindi già da un annetto ho detto addio a Labello e compagnia bella, l’unica eccezione l’ho fatta per la Blistex pomata labbra che uso da una vita, in caso di infiammazione è una vera mano santa 🙂
    Detto ciò… non mi puoi dire che sa di cioccolato Kinder!! 😀

  3. lazyfish73

    A me spiace solo per la confezione in vasetto,sennò lo comprerei subito XD preferisco quelli in stick 3000 volte!Peccato 🙁 Adoro anch’io la pomata della Blistex,ho scoperto che in Slovenia(a 15 min di macchina da casa mia)la vendono in confezioni da 2 tubetti per 3-4 euro(qua manco un tubino con quei soldi)

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Sì, quelli in stick sono davvero più comodi 🙂 Però questo applicato in casa, magari prima di coricarsi non è affatto male 😉
      Davvero costa così poco in Slovenia o.O ecco, in Italia abbiamo sempre le cose più care…uffi!
      Un bacione

I commenti sono chiusi.