20140205_160900

Prodotti terminati di gennaio!

Buongiorno a tutte fanciulle!

Ecco finalmente il post sui prodotti che ho terminato nel mese scorso che, a dire il vero, sono veramente pochi! Non so come mai, ma sono riuscita a smaltire pochissimo.

Nel dettaglio ho terminato:

20140205_160805

– Essex Crema Base; non mi dilungo più di tanto su questo prodotto che acquisto in farmacia e che utilizzo sulla dermatite che, a periodi, arriva sulle mie braccia. Questa pomata non contiene alcun principio attivo e aiuta solamente a rinfrescare la parte e a sollevare la sensazione di prurito. Ovviamente ne ho già acquistata una nuova confezione! Costo, 9 € in farmacia.

– Casino Brume d’eau pure; questo era il mio ultimo flacone di scorta delle acque spray francesi. Non capisco perchè non vengano vendute anche nei nostri supermercati! Sono economiche (1 € o poco più) e assolutamente comparabili a prodotti simili di brand più costosi. Per il momento sono tornata all’acqua termale Avene, ma in primavera, non appena tornerò in Francia, ne farò sicuramente scorta 😉

– Carrefour Discount dischetti di cotone; i miei preferiti che vi ho già recensito qui e che vedete spesso tra i miei prodotti preferiti! 0,99 centesimi per 120 discetti.

20140205_160900

– Naturaverde crema fluida corpo restitutiva; acquistata in offerta presso il supermercato di quartiere, l’ho utilizzata con piacere. Non era idratante come un burro (ovviamente 😉 ), ma svolgeva egregiamente il suo lavoro! Aveva un profumino delicato “di pulito” e si assorbiva bene senza lasciare la scia bianca. Se devo trovarle un difetto, conteneva diossido di titanio e lasciava, a volte, qualche residuo bianco sulla pelle. Ad ogni modo mi è piaciuta abbastanza e credo che, in offerta, potrei riacquistarla. Prezzo circa 2 €.

I Provenzali stick alla mandorla dolce; l’ho usato con soddisfazione per mesi e mesi, ma ora mi è venuto un po’ a noia, infatti sto cercando di provare qualcosa di nuovo 😉 Ve l’avevo già mostrato qui.

Avene antiroujeurs fort; siero anti-rossori e couperose che mi era stato prescritto dal medico a giugno. Mi era piaciuto davvero tanto soprattutto nel periodo estivo: era abbastanza leggero da poter essere utilizzato come base trucco anche in associazione ad un filtro solare 50+ (che sono obbligata ad utilizzare quotidianamente con l’arrivo della bella stagione) e calmava molto i rossori della mia pelle. Pur avendo utilizzato in inverno un’altra crema (sempre su consiglio del dermatologo) ho terminato questa nei giorni in cui la mia pelle appariva più stressata e quindi più rossa. Con il freddo, però, risultava un po’ troppo leggera, ma pur sempre un ottimo prodotto! Contenuto 30 ml al prezzo di 18 € circa.

20140205_160954

Essence Gel Eyeliner 02 London Baby; dopo avervelo mostrato continuamente nei miei progetti di smaltimento e nei miei post settimanali di uso consapevole dei miei trucchi, sono costretta a cestinarlo perchè completamente secco. Sono però soddisfatta di averlo utilizzato quotidianamente per quasi quattro mesi e di essere riuscita a terminare gran parte del prodotto contenuto. Ovviamente non lo riacquisterò più in quanto fuori produzione…bye bye baby!

– Essence pennello smoky eyes; getto via questo attrezzo infernale che perde setole solamente a guardarlo! Possiedo due esemplari di questo pennello: quello più vecchio è ancora perfetto e lo utilizzo con soddisfazione, questo acquistato successivamente, invece, ha dimostrato fin da subito una qualità dimezzata e ovvi difetti di fabbricazione. Addio!

Bene fanciulle, questi erano tutti i miei prodotti terminati; come potrete ben vedere è stato un mese un po’ deludente dal punto di vista dello smaltimento.

E voi, cosa avete terminato?

Ciao a tutte!

 

12 pensieri su “Prodotti terminati di gennaio!

  1. Sara fatina

    Ciao! Capitano dei mesi in cui si riesce a smaltire meno, comunque mi sembra che tu abbia terminato lo stesso un po’ di prodotti!
    Se ti interessa da Tigotà ho visto che vendono la Evian in spray e costava poco 🙂

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Davvero, non capisco perchè ci taglino sempre fuori da queste bellissime opportunità :-/ Pensa in Francia la vendono anche del marchio “Carrefour” così io ho scritto al servizio clienti italiano per chiedere se fosse disponibile anche qui e mi hanno risposto che è un prodotto destinato esclusivamente al commercio francese 🙁

  2. Alessia

    Ciao Monique,
    dai in fondo il tuo eyeliner ha retto bene l’utilizzo io continuo imperterrita ad usare sia quello viola sia quello verde perchè devono finire…in compenso mi sa che uno zoeva dovrò buttarlo perchè si è quasi completamente seccato. Baci buona giornata Alex

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Ehehehe, anche io ne ho ancora da utilizzare…quello viola e uno verde di Catrice, quindi il mio smaltimento intensivo eyeliner non termina di certo qui! Ho perso soltanto il primo round, ma la battaglia è ancora lunga 😛

  3. eclisse83_Papina

    anche io ho quel pennellino Essence, e anche se non mi perde peli, le setole si sono un pò indurite.. ancora va e lo tengo… peccatissimo per l’eliner che si è seccato, credo che sia stato uno dei prodotti migliori della Essence in assoluto 😛
    mi incuriosisce la crema Essex rinfrescante… e l’anticuperose dell’Avene!!

I commenti sono chiusi.