Archivio tag: 30

20130922_124133 - Copia

Catrice EyeBrow Pencil – matita sopracciglia colore 30 Brow-n-eyed Peas

Buongiorno a tutte fanciulle!

La mia recensione di oggi riguarda un prodotto che utilizzo da molti mesi ormai e che ho già acquistato due volte. Sto parlando della matita per sopracciglia Catrice Eye Brow nel colore 30 Brow-n-eyed Peas.

20130922_124133 - Copia

Questo è il colore più scuro dei tre disponibili ed è perfetto per me: non è troppo caldo e nemmeno troppo freddo, ma un perfetto punto di marrone che ben si adatta alle mie sopracciglia. Parlando subito della colorazione mi sento di sconsigliarne l’utilizzo alle bionde (ovviamente, ma c’è un colore molto chiaro) e a chi ha i capelli scuri ma sul tono “cenere” (freddo, quindi. In tal caso forse sarebbe meglio il colore intermedio); io, ad esempio, ho i capelli naturali proprio tendenti a questo colore, ma facendo mensilmente l’hennè sono riuscita ad ottenere dei bellissimi riflessi rossi, dunque l’utilizzo della matita si intona perfettamente a tale risultato.

20130922_124146

20130922_124214 - Copia

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho iniziato a “ritoccarmi” le sopracciglia solamente qualche hanno fa, quando ho scoperto che non erano uguali l’una all’altra e che presentano dei buchetti (termine estremamente tecnico, eheheh!) nella parte iniziale. Inizialmente utilizzavo una classica matita per occhi, ma poi mi sono spinta all’acquisto di questo prodotto.

Altra piccola premessa (poi smetto, giuro!) è che non ho mai utilizzato le polveri a tal scopo perchè, fondamentalmente sono una persona pigra e non ho sempre voglia di terminare il ritocco con il gel trasparente.

La matita in questione mi piace davvero tanto: una volta applicata, e sfumata leggermente con il comodo scovolino al fondo) dura a lungo senza colare o migrare in altri (non desiderati) posti del mio viso.

Essendo, però, così duratura, ha una consistenza molto cerosa che necessita di scaldarsi un po’ per scrivere alla perfezione; il primo tratto, infatti, sarà quasi inesistente, ma già al secondo (ormai la punta è scaldata a sufficienza) scriverà benissimo e il tratto durerà a lungo.

La durata è ottima anche quando vince la mia pigrizia rispetto alla voglia di apparire al meglio e non applico il gel trasparente 😉

Un difetto da tenere in considerazione, però, è la mancanza di tester negli stand Catrice, quindi potrebbe risultare difficile trovare la colorazione giusta.

Il prezzo è molto economico (circa 3 €) e la quantità di prodotto abbastanza elevata, 1.6 grammi.

In conclusione mi sento di consigliare questo prodotto per l’ottimo rapporto qualità/prezzo!

20130807_180853

Top e flop di luglio!

In ritardo di qualche giorno, eccomi qui con l’articolo sui prodotti promossi e bocciati del mese appena giunto al termine.

Questo mese la selezione di prodotti che vi mostrerò sarà un po’ misera, un po’ perchè il caldo ha colpito anche me e ha ridotto al minimo la mia voglia di truccarmi, un po’ perchè sto ancora lottando con la congiuntivite e ho potuto truccare poco gli occhi. Ma bando alle ciance vi mostro subito il mio solo e unico bocciato del mese:

Pennello numero 43 Sephora Professional; stando alla descrizione di questo pennello, secondo Sephora, dovrebbe servire per stendere il bronzer, ma è a tutti gli effetti un flat. Io l’ho acquistato insieme al fondotinta in polvere della Bare Minerals sotto consiglio della commessa, e mai mi sono pentita così tanto di averle dato ascolto. Il pennello costa 19 € (uno sproposito, fortuna che avevo sfruttato uno sconto! Magra consolazione però) e perde setole a volontà. Dopo un mese e mezzo di utilizzo ha leggermente diminuito le perdite di peli, ma è pur sempre inconcepibile che un pennello di tale prezzo costringa a perdere tempo al mattino per togliere ogni singolo peletto incastrato sul viso insieme al fondotinta. Per di più è ispido e punge…Bocciatissimo!

20130704_161819

 

 

 

 

 

 

Gli altri prodotti, invece, sono tutti promossi 😉

20130807_180853

– Latte solare spf 30 L’Amande; ho scritto da poco la recensione di questo prodotto che è stato mio fedele compagno nelle calde e soleggiate giornate di luglio;

–  Shampoo Yves Rocher Reparacion; anche su questo prodotto non vi tedio più di tanto in quanto ho fatto già la recensione qui sul blog, ma è un prodotto che mi sta piacendo molto, anche in considerazione del suo prezzo ultra economico e la sua formula senza siliconi…Promosso 😉

– Catrice Sun Glow terra numero 20 Deep Bronze; è la terra economica dal colore più freddo che abbia mai provato, quindi la sto usando con soddisfazione per il contouring. Niente a che vedere con la sua cuginetta della Essence che è così aranciata da fare invidia ad una zucca! Per lo più è della giusta tonalità per la mia pelle chiara: scolpisce bene il viso, senza fare macchia. Costo circa 5 €…promossa! 🙂

– Fondotinta Ready Bare Minerals; anche su questo prodotto non mi dilungo più di tanto in quanto ve ne ho parlato qui e qui e mi sta piacendo molto. E’ stato il re indiscusso della mia base nel mese di luglio!

Bene fanciulle, per questo mese è tutto…questi sono i prodotti che mi hanno colpito in positivo e negativo; e voi, cosa avete amato e cosa avete odiato a luglio?

SAM_1292

L’amande Enfant, latte solare protezione alta spf 30

Buonasera a tutte ragazze!

Quest’anno purtroppo le mie vacanze saranno “mordi e fuggi”, con qualche giornata in montagna o al lago, ma sempre nei dintorni di Torino.

Anche in questi casi, però, non può mancare la protezione solare per una mozzarellina come me; ne sto testando una che ho comprato da poco de La Roche Posay (ma non sono ancora pronta per una recensione! 😉 ) mentre ho un’opinione ben collaudata di quella che voglio recensire oggi, in quanto il flacone è quasi terminato.

Si tratta del Latte solare protezione alta con spf 30 de L’Amande Enfant. Preciso innanzi tutto che per la mia pelle questa protezione è tutt’altro che alta; infatti l’ho usata molto negli scorsi mesi quando il sole non era ancora così “aggressivo” e la sto terminando (purtroppo 🙁 ) in questi giorni di camminate sotto il sole della città (per evitare l’eritema sulle braccia).

SAM_1292

Mi trovo veramente bene con questo prodotto e credo proprio che il prossimo anno lo ricomprerò: la consistenza è ottima, la crema si stende in un battibaleno. Sarà che è studiata per i bimbi (e con loro bisogna essere rapidi!), ma non necessita di massaggi intensi per farla assorbire.

L’efficacia è comprovata da una pelle chiara come la mia: pur essendo solamente una protezione 30, mi ha impedito diverse volte di scottarmi o ha evitato la comparsa di eritemi. L’ho utilizzata anche per una giornata intera sul lago Maggiore, quando non avevo ancora acquistato la protezione 50: ovviamente la applicavo ogni ora in strato abbondante, ma l’effetto anti-scottatura è stato combattuto perfettamente.

La profumazione è assente, quindi non aspettatevi quella tipica dei prodotti per l’infanzia 😉

Il prezzo è nella normalità di questo genere di prodotti: intorno ai 15 €

Il lato negativo è il PAO, di soli 6 mesi, molto meno rispetto ai 12 mesi tipici delle creme solari.

Sulla confezione c’è scritto che il prodotto è:

– testato dermatologicamente

– senza coloranti

– senza parabeni

– resistente all’acqua (ma preferisco sempre riapplicarlo dopo il bagno)

– senza profumo

SAM_1297

Il flacone contiene 200 ml di prodotto ed è fatto in Italia, ad Albisola. I filtri sono UVA e UVB e la crema contiene olio di mandorle dolci e vitamina E.

Vi metto una foto dell’INCI preso da un campioncino della stessa crema (me l’hanno dato in erboristeria) in quanto ho gettato la scatola in cui era riportato.

SAM_1298

In conclusione mi sento di consigliarvi questa protezione solare…se ha funzionato con me, allora merita una chance 😉 Io la ricomprerò sicuramente il prossimo anno (quest’anno cercherò di finire la protezione 50 già aperta!).

Ciao e buon sole a tutte! 😀