Archivio tag: aprile

SAM_1942

I prodotti Bye Bye di Sara e Monique #15

Buongiorno a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con i prodotti terminati, nell’arco dello scorso mese, da me e dalla dolcissima Sara del Blog Le Divagazioni di una Fatina Arancione.

Parto, innanzi tutto, scusandomi con voi per la mia assenza dell’ultimo periodo. Sto attraversando un periodo “complicato” con un lavoro totalizzante (ho toccato punte di 13 ore ininterrotte in ufficio) e con qualche nuovo pensiero personale per la testa, che sta assorbendo gran parte del mio tempo libero. Ve ne parlerò sicuramente, ma per ora mantengo un po’ di sana scaramanzia e non dico altro 😉

Dopo questa doverosa premessa parto a raffica mostrandovi la mia spazzatura   i (pochi) prodotti che sono riuscita a smaltire nel mese di aprile. Al momento ho numerosi flaconi quasi vuoti, quindi prevedo grandi soddisfazioni per il prossimo mese. Per oggi, dovrete accontentarvi di due prodotti in croce.

SAM_1940

– Bioderma Sensibio H2O; continua a rimanere la mia acqua micellare preferita. Al momento sto sperimentando quella della Garnier, che non è male, ma sicuramente non arriva al pari di questa. Non mi dilungo più di tanto nel decantarla, ma vi rimando alla review che ne ho fatto qui.

– Fria Carta igienica umida; avevo acquistato queste salviette in offerta da Acqua & Sapone, in una confezione multipla da tre pacchetti. Non vorrei scendere troppo nei dettagli, ma le ho usate in quei giorni del mese per una rapida igiene intima in ufficio. Sono umide al punto giusto e hanno il valore aggiunto di poter essere gettate ne wc. Ne ho ancora due pacchetti da utilizzare, ma comunque è un prodotto che ricomprerò sicuramente.

– Alkagin igiene intima; rimango in discorso “intimo” parlandovi di uno dei miei detergenti preferiti. Lo trovo delicato, efficace e utile per le pelli sensibili come le mie. Ora sto utilizzando quello della Lycia, ma vi assicuro che sento già la mancanza di questo. Credo proprio che lo ricomprerò presto.

– Auchan discetti levatrucco grandi; ottimi dischetti ed economici. Purtroppo non vado spesso all’Auchan, ma quando mi capita ne faccio scorta.

SAM_1942

– La Saponaria Shampoo Girasole & Arancio dolce; mi trovo in difficoltà nel dovervi parlare di questo prodotto perchè ho avuto con lui un rapporto di amore e odio. Innanzi tutto vi dico subito che ho detestato il suo profumo. Non so perchè, ma mi dava la nausea. All’inizio trovavo che mi rendesse i capelli più grassi, ma poi ho capito come e quanto usarne e le cose sono migliorate. Per essere un prodotto bio, lava bene e fa molta schiuma, però non so se lo ricomprerei. Al momento ho mille altri flaconi e da terminare, ma penso che, comunque, mi orienterò su altro.

– Mac Face and Body fondotinta N1; ho, finalmente, avuto modo di sperimentare un campioncino del fondotinta più famoso chez Mac. Inizialmente mi sembrava acqua fresca (quanto a consistenza, ci andiamo molto vicino: è liquidissimo!) e pensavo non coprisse nulla, ma dopo aver preso confidenza con lui le cose sono andate molto meglio. La mia sensazione è che copra “a scoppio ritardato”; lo applicavo e sembrava inesistente, ma dopo qualche minuto, iniziando ad asciugarsi, uniformava perfettamente la pelle ed arrivava a coprire perfino la mia couperose. Ovviamente nei giorni di rossori importanti, dovevo associarci un correttore, ma per il resto svolgeva egregiamente il suo lavoro. Per di più aveva un’ottima durata (pur essendo così liquido, alla sera lo struccavo via quasi intatto) e regalava la sensazione di non aver nulla sulla pelle. Tendeva a lucidarmi leggermente il naso col passare delle ore (anche se, con quasi tutti i prodotti per la base, dopo pranzo necessito una ritoccatina con la cipria), ma non mi ha mai fatto spuntare alcun brufoletto. Il campioncino (parecchio generoso) mi ha permesso di testarlo per più di due settimane. Non escludo di acquistarlo in futuro, magari quando sarò riuscita a terminare un po’ di scheletri nei miei cassetti 😉

– Yves Rocher Expert Reparation Latte corpo nutriente intenso; ho adorato questa crema corpo, tanto che ho già provveduto a riacquistarla. Oggi ve ne parlo poco perchè ho intenzione di dedicarle presto una recensione approfondita, ma ho amato il suo grado di idratazione e la sua facilità di assorbimento. Sto sperimentando diversi prodotti di questo brand e, tranne le creme mani, mi stanno regalando quasi tutti ottime soddisfazioni.

Ecco, dunque, i prodotti che sono riuscita a smaltire ad aprila. Abbiamo qualche prodotto in comune? Avete riscontrato opinioni simili alle mie?

Buon lunedì a tutti!

 

20140507_123301

I prodotti bye bye di Sara e Monique! #3

Buongiorno a tutte fanciulle e benvenute all’attesissimo appuntamento mensile con i prodotti terminati, in collaborazione con la dolcissima Sara del blog  Le Divagazioni di una Fatina Arancione!

Questo mese ho attraversato un evidente momento di calo fisiologico di prodotti terminati; sono pochi (pochissimi!) e nulla di make-up purtroppo. Nonostante il mio impegno quotidiano nello smaltimento continuativo e nell’accanimento di utilizzo di determinati prodotti (sto facendo del mio meglio per non avere dieci confezioni aperte di bagnoschiuma e per provare ad utilizzane uno solo per volta, ma con difficili risultati!), le confezioni vuote sono veramente poche. Ma parto subito col mostrarvele:

20140507_123301

– Salviettine deodoranti Sensurè; La confezione contiene 10 salviettine e io le tengo sempre in borsa (le avete viste nel mio post sulla mia pochette delle emergenze) per rinfrescarmi quando sono fuori casa tutto il giorno o al bisogno. Sono ottime e molto pratiche (mi piace l’idea di deodorarmi con una salvietta che in qualche modo mi deterga anche), ma le odio perchè il pacchetto lascia fuoriuscire tutto il prodotto. Mi ritrovo puntualmente con tutti gli altri oggetti contenuti nella pochette appiccicosi e sporchi. Dal momento che lì dentro tengo anche gli assorbenti, la cosa mi infastidisce alquanto. Per questo motivo, terminato anche il pacchetto che sto utilizzando al momento, credo che non le riacquisterò più. Il costo si aggira intorno ad 1,50 €.

– Salviette umide Tiger; quando le trovo le acquisto volentieri (in questo periodo non le ho più viste) in quanto sono economiche (due pacchetti ad 1 €), senza alcol e ottime da tenere in borsa per detergere le mani all’occorrenza (swatch, pasticci vari, macchie improvvise, ecc.).

– Yves Rocher crema mani Cacao e Lampone; mini size da 30 ml che mi era stata regalata a Natale grazie ad una cartolina sconto. Io non vado molto d’accordo con le creme YR, le trovo inutili (per nulla idratanti) e con profumazioni troppo chimiche per i miei gusti. Anche questa, ovviamente, non ha fatto eccezione e l’ho terminata a fatica.

– Dischetti di cotone Carrefour Discounti miei preferiti per struccarmi gli occhi.

– Quadrotti Cotonet; acquistati in offerta da Tigotà (1,50 € la confezione da 50 pezzi), sono davvero ottimi per struccare il viso. Grandi, soffici e molto resistenti: promossi!

20140507_123410

– La voglia matta, Burro di Karitè Rassodante; ovviamente non è burro puro, ma una semplice crema corpo più densa. L’avevo acquistata in offertissima all’outlet (1,50 € per 200 ml di prodotto), ma non mi ha fatta impazzire. Innanzitutto non ne sopportavo l’odore, chimico e “plasticoso”, e poi l’assorbimento era davvero lungo: lasciava la scia bianca e la pelle rimaneva a lungo appiccicosa. L’idratazione non era male, ma troppi difetti mi impediranno di riacquistare nuovamente questo prodotto.

I Provenzali stick labbra extradolce all’aranciafinalmente è finito! L’Ho davvero odiato, non idratava (anzi, seccava proprio le labbra) e l’odore ricordava quello del detersivo per i piatti. Pessimo prodotto!

– Saponetta alla lavanda; non ricordo da dove venisse, ma l’ho usata con soddisfazione per lavarmi le mani.

– Essence Studio Nails Better than gel top sealer; peccato che sia andato fuori produzione, adoravo questo top coat! Rendeva lo smalto bello lucido e si asciugava in pochissimi minuti. Ormai lo getto perchè è diventato colloso e filamentoso, ma credo che ne fosse rimasto davvero poco all’interno (le confezioni scure non permettono di verificare il livello di prodotto, purtroppo).

– Lavera shampoo al latte di rosa; altro prodotto odiato che sono finalmente riuscita a terminare. Lo vedete ancora nella vecchia confezione perchè ci ho messo una vita a finirlo: lo odiavo! Non lavava affatto i miei capelli (a meno che non ne usassi un litro per volta) e appesantiva molto i ricci. Per non parlare dell’odore pungente di alcol. Addio, a mai più rivederci!

Ecco, questi sono i prodotti che sono riuscita a terminare nel mese di aprile; non sono molti, ma sono felice perchè son riuscita a dire addio a qualche “scheletro nell’armadietto (del bagno)” che stanziava da parecchio tempo.

E voi, cosa avete finito di bello? Avete provato qualcuno di questi prodotti?

Ora corro a vedere i “vuoti” di Sara; venite con me? 😉

Un bacione!

20140430_093918

Usati del mese, uso consapevole dei miei trucchi #3

Buongiorno a tutte ragazze e benvenute al terzo appuntamento della rubrica mensile Uso consapevole dei miei trucchi. Di cosa si tratta? Un gruppo di coraggiose blogger hanno deciso di usare in modo consapevole e continuativo i loro trucchi nell’arco del mese (lavorativo) per riuscire a terminare quelli più odiati e ad utilizzare quelli dimenticati.

Prima di mostrarvi cosa ho utilizzato io ad aprile, vi lascio i link ai blog delle mie compagne di avventura:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Ladyfish di A fish-flavoured apple

BASE VISO

20140430_093235

Fondotinta: lui, sempre lui e ancora lui, il fondotinta compatto Avene oil-free nella tonalità 01. Ormai mi sono decisa a terminarlo prima di doverlo archiviare per pausa estiva: non avrebbe senso, infatti, mettere in stand-by così poco prodotto, molto meglio dargli degna fine prima di passare al periodo del minerale e concedermi un nuovo acquisto in autunno. Tifate per me, forse il mese prossimo riuscirò a dirgli addio.

Correttore Occhiaie: Kiko full coverage 03 (notate il buchetto nel centro della cialda? Evviva, gioite con me!)

Correttore imperfezioni: Mac Studio Finish, perfetto per brufoli e macchiette varie.

OMBRETTI

20140430_093716

Palette: continuo ad utilizzare imperterrita la palette della Essence Sun Club 02 Long Beach, in particolar modo il colore pescato applicandolo su tutta la palpebra. Il colore non è male, ma presenta troppi brillantini per i miei gusti, ecco spiegato il mio accanimento per portarla a termine.

Ombretti singoli: Il solito ombretto tortora depotatto che presenta un piccolo solco nel mezzo. So che dalla foto non lo noterete, ma i risultati di un utilizzo intensivo cominciano a manifestarsi.

Spesso ho utilizzato anche vari ombretti della Essence: il rosa chiaro (22 Go All Girlie) il bianco matte (22 Blockbuster) e il marrone dorato (09 Get Ready)

MATITE/EYELINER

20140430_093918

Ecco una new entry del mese, la matita Kiko Glamorous Eye pencil numero 404 (un borgogna brillantinato). Ho ricevuto in omaggio questa matita dopo aver effettuato un acquisto di € 20 e, da quando ce l’ho, la utilizzo con estrema soddisfazione: il colore esalta quello dei miei occhi e per di più (utilizzata all’attaccatura delle ciglia superiori) dura diverse ore senza sciogliersi. Promossa!

Vedete anche l’onnipresente ombretto in crema Catrice Made to stay 020 Remans Gone Bad, che io utilizzo come eyeliner applicandolo con un pennellino. Finirà prima o poi, vero? 🙁

CONTOURING

20140430_094050

Sulle guance, sempre lui: Blush 18 Sweet Rose H&M. So che non lo vedrete mai, ma fidatevi di me, presenta un leggero solco nella parte in alto a destra della cialda. Mi piacerebbe provare l’ebbrezza di terminare un blush nella mia vita! Per vincere questa sfida avrei dovuto cimentarmi con qualcosa che contenesse meno prodotto, invece che fissarmi con una cialda da 7 grammi, mi faccio i complimenti da sola! -.-

Per ombreggiare leggermente il mio viso sotto gli zigomi ho utilizzato il fondotinta Rimmel Stay Matte, troppo scuro per la mia carnagione.

Vedete anche la solita cipria Essence compact powder (recensita qui) che mi sono dimenticata di inserire nella categoria opportuna 😉

GLI IRRINUNCIABILI 

20140430_093441

Primer occhi: Primer potion in original Urban Decay

Mascara: Miss Manga L’Oreal

Sopracciglia: matita Catrice (recensita qui)

Illuminante arco sopracciglia: correttore Revlon Photoready.

Ecco dunque i prodotti che ho usato maggiormente durante il mese. E voi, cosa avete utilizzato? Abbiamo qualche prodotto in comune? Lasciatemi numerosi commenti, mi raccomando 😉