Archivio tag: deodorante

SAM_2469

I prodotti Bye Bye di Sara e Monique #26

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con il post mensile sui prodotti terminati. Il mio mese di aprile è stato disastroso, ho finito così pochi prodotti che mi vergogno. Davvero! Al momento ho diverse confezioni in procinto di terminare, il che mi fa presagire un mese di maggio più cospicuo. Ma per oggi corro a cospargermi il capo di cenere e ad inginocchiarmi sui ceci.

Il post, as usual, è in collaborazione con la dolcissima fatina del blog Le Divagazioni di una fatina arancione; ho già letto il suo post e lei è stata molto, molto più brava di me!

Bando alle ciance, ecco la miriade di prodotti che ho terminato…. quattro per la precisione.

SAM_2469

Dischetti di cotone Carrefour Discount; li vedete tutti i mesi, quindi non mi dilungo nel parlarvene. Continuano ad essere i miei preferiti, quindi li ricompro continuamente!

Auchan, deodorante neutro; ecco, la maledizione si è realizzata…è uscito fuori di produzione. Lunedì sono andata all’Auchan a pregare il capo reparto di trovarmene ancora uno – sembravo una tossica in crisi di astinenza. Sorvoliamo! – ma senza risultati. Mi hanno detto che non viene più prodotto. Una domanda mi sorge spontanea: perché???? Era perfetto: efficace, delicato, economico…. Eh va beh, dovrò farmene una ragione.

Yves Rocher, Expert Reparacion crema corpo; prima di uccidere la confezione a colpi di forbici, ho fatto qualche foto e scritto una recensione su questo prodotto. Mi è piaciuto davvero molto: idratante, leggero, con un profumino delicato. Peccato per la confezione davvero scomoda… ho imparato ad apprezzare le creme in barattolo che riesco a prelevare fino all’ultima goccia!

Yves Rocher, crema nutritiva piedi; adoro questo prodotto, tanto che l’ho già ricomprato. E’ una crema leggera, idratante, rinfrescante e dal profumo di lavanda meraviglioso! Vi rimando alla recensione che ne avevo fatto per avere qualche dettaglio in più sulla sua efficacia.

Ebbene, questo è tutto. Magro bottino, vero?

E voi cosa avete terminato durante lo scorso mese? Siete state più efficienti di me?

 

20140208_115317

Deodorante Vichy Sensitiv Anti – Transpirant 48 h – Review

Buongiorno fanciulle e buon sabato a tutte!

La recensione di oggi riguarda un prodotto che ho amato molto in questo ultimo periodo e del quale non riesco più fare a meno.

Prima, però, occorre qualche premessa; io ho una pelle molto delicata (che non si smentisce nemmeno nella zona delle ascelle) che sottopongo all’ulteriore stress delle cerette mensili per eliminare i peli superflui. Anche in inverno non faccio trascorrere mai più di un mese tra una depilazione e l’altra (per mie fisse mentali e per non creare un ambiente prolifico per i cattivi odori), il che indebolisce leggermente lo strato superficiale della mia pelle.

A tutto ciò si aggiunge anche una sudorazione alquanto abbondante; so che non farà faigo ammettere ciò pubblicamente in un blog, nè aumenterà le mie quotazioni parlare di simili argomenti, ma è indispensabile per voi lettori sapere che io sono un’utilizzatrice inevitabile di deodoranti e che con me DEVONO funzionare.

Chi mi segue da più tempo sa che mi ero letteralmente innamorata di questo deodorante, delicato su una pelle sensibile come la mia ed efficace contro i cattivi odori; ma ho dovuto dirgli addio con immenso rammarico quando Mister Yves Rocher ha deciso di riformulare il prodotto senza sali di alluminio. Ovviamente, dato il mio problema di sudorazione importante, non mi sono minimamente avvicinata alla nuova versione.

Dopo qualche mese di triste vagabondaggio tra un deodorante e un’altro, senza tuttavia trovare un degno sostituto, finalmente mi sono approcciata al Deodorante Vichy Sensitiv anti-transpirant 48 h in un momento di emergenza: dopo una giornata estenuante al lavoro e prima di andare a cena fuori senza possibilità di passare da casa per rinfrescarmi, mi sono recata nel primo negozio aperto che ho trovato lungo la strada (alias, una farmacia 🙂 ) e ho acquistato questo prodotto. E amore fu.

20140208_115317

Partiamo subito con le caratteristiche tecniche; il deodorante è indicato per pelle sensibile o depilata ed è senza profumo, senza alcol, senza parabeni e senza etanolo. In base a quanto riportato sull’etichetta è formulato per ridurre i rischi di allergia. Il flacone (con tappo bianco, da non confondersi con gli altri esemplari dello stesso brand) è in plastica e contiene 50 ml di prodotto con pao di 12 mesi e viene venduto al costo di € 10.

So che il prezzo non è particolarmente economico, ma il primo vantaggio di questo deodorante è che dura tantissimo. Non sto parlando, per il momento, di durata contram puzzam (i latinismi aiutano sempre :-P), ma di tempo di utilizzo; ogni confezione riesce a durarmi due mesi abbondanti, cosa che per me è un immenso traguardo (i prodotti da supermercato mi abbandonano dopo un solo ed unico mese).

Ovviamente, come avrete già capito dal mio lungo preambolo (ehm, evidentemente non possiedo il dono della sintesi!), è un prodotto funzionale anche contro gli odori molesti. Funziona alla perfezione e mi mantiene fresca per un’intera giornata lavorativa, anche quelle più lunghe (lo scorso mese è capitato che mi fermassi dieci ore consecutive in ufficio).

20140208_115419

Un ulteriore punto a suo favore è la totale assenza di profumo; pur avendo una perfetta funzione deodorante, non maschera la sua efficacia con profumi aggiuntivi ed eccessivi. Adoro questa caratteristica che mi permette di utilizzare tranquillamente la mia fragranza corpo preferita senza il rischio che contrasti con quella del deodorante. Inoltre non lascia residui odorosi sui vestiti, né macchie.

Il prodotto è molto delicato tanto da poter essere utilizzato anche dopo la depilazione; la mia pelle sensibile ha trovato, dunque, un valido alleato. Il tempo di asciugatura è assolutamente nella media: impiega cinque minuti circa per essere assorbito totalmente dalla pelle.

L’unico difetto che riscontro è, dunque, il prezzo non propriamente economico (ma assolutamente ammortizzato dal periodo di durata) esulando però dal discorso ingredienti, che ovviamente non sono naturali, ma che riguarda il grado di attenzione personale (se vi interessa sapere cosa penso io a proposito degli ingredienti vi rimando a questo post).

20140208_115441

E voi avete mai provato questo deodorante? Avete anche voi un prodotto del cuore che non cambiate per nulla al mondo oppure vi piace sperimentare prodotti diversi?

Buon weekend a tutte!

20130607_152649

Deodorante Yves Rocher all’Hamamelis, review

Buongiorno a tutti e buon lunedì 🙂

Dopo più di un mese di utilizzo nel mese più caldo dell’estate, quando si sta apprestando a finire e ad abbandonarmi, voglio parlarvi del Deodorante Yves Rocher all’Hamamelis (qui il post haul: http://storiediordinariabelta.altervista.org/category/yves-rocher/)

20130607_152649

Questo deodorante è veramente molto efficace: io ho una sudorazione normale, ma ho sempre bisogno di un prodotto efficace e, soprattutto in questo periodo, il deodorante DEVE funzionare. Sono fissata, odio sentirmi il minimo cattivo odore addosso e con questo prodotto ho trovato la pace dei sensi (e ho dato pace soprattutto al senso dell’olfatto altrui 😛 ) e mi sento tranquilla davvero in ogni occasione. Infatti proprio oggi andrò ad acquistare una nuova confezione del prodotto che sta per terminare.

In genere cerco sempre di evitare deodoranti con i sali di alluminio, ma ultimamente era snervante aver utilizzato un prodotto dal buon inci e poi lasciare la scia maleodorante nonostante mi fossi lavata al mattino. Nella vita bisogna fare dei compromessi e questo è uno: il deodorante, infatti, contiene dei sali di alluminio più delicati rispetto al famigerato sodium chloride (quindi meglio che niente) e poi mi riserverò deodoranti meno efficaci e più delicati in periodi dell’anno meno caldi.

20130607_152701

L’anti traspirante presente, infatti, è il sodium sesquichlorohydrate, a detta di Lola (del forum di Lola, ovviamente 😉 ) meno aggressivo del più conosciuto sodium chlohydrate.

All’ultimo posto nell’inci potrete vedere l’Alcol, ma vi assicuro che non si sente…ho applicato il deodorante anche il giorno dopo la ceretta e assolutamente non ha bruciato nè procurato irritazioni!

In conclusione sono davvero molto soddisfatta di questo prodotto: ottimo prezzo (2,50 €), ottima efficacia e anche il profumino che lascia mi fa impazzire, sa di “pulito”, profumazione assai adatta alla parte 😉 Tale profumo però non va assolutamente a contrastare eventuali fragranze che decidiate di applicare!

Dunque…promosso a pieni voti!

La confezione è roll-on e contiene 50 ml di prodotto con un PAO di 6 mesi.

Le mie misure anti-crisi…non si butta via nulla!

In questo periodo, è proprio vero, non si butta via nulla 😉

E così vi rendo partecipi di quelle che sono le mie personali misure anti-crisi, almeno nei cosmetici, per cercare di utilizzare tutto fino all’ultima goccia!

– sicuramente, una prima sana abitudine, è quella di tagliare le confezioni per riuscire a prelevare tutto, ma proprio tutto il prodotto, anche quando sembrerebbe finito; vi posso assicurare che nei meandri delle confezioni si ferma sempre taaanta roba da poter prelevare con le dita 😉

– io utilizzo le saponette per lavarmi le mani; quando rimangono dei pezzi molto piccoli di saponetta (che è impossibile e difficilissimo utilizzare) io li conservo in una jar e li sminuzzo il più possibile. Potrete così utilizzare questi “scarti” per la manicure (in una ciotola sciogliete qualche pezzettino di saponetta in tanta acqua calda, mettete in ammollo le mani per 10 minuti e così le cuticole si ammorbidiranno per bene) oppure, quando ne avrete raccolti tanti, scioglierli in un pentolino con poca acqua e creare una nuova saponetta!

– il vostro deodorante non funziona oppure avete provato l’allume di rocca, ma non è sufficiente in questi giorni caldi? Utilizzate entrambi i metodi! Prima passate la pietra bagnata sulle ascelle e poi (quando sarete asciutte) applicate anche il deodorante poco efficace. L’azione combinata dei due metodi vi permetterà, almeno, di portare a termine il prodotto che non vi soddisfa!

– ultimo consiglio per gli smalti: si sono seccati? E’ diventato difficile applicarli? Mettete qualche goccia di alcool Buongusto nel flaconcino e agitate… in questo modo sarà nuovamente utilizzabile 😉 Rimane però fermo il consiglio di conservare gli smalti in piedi e possibilmente in una scatola chiusa, in questo modo si seccheranno molto meno!

 

Spero di esservi stata utile…ciao!

20130606_155326

Deodorante Nivea Pure&Natural

Ciao a tutti!

Oggi voglio parlarvi di un prodotto NI, che non ho amato alla follia, ma che fortunatamente è quasi terminato. Si tratta del Deodorante Nivea Pure&Natural roll-on.

20130606_155326

Io sono alla perenne ricerca di un deodorante senza sali d’alluminio che però funzioni e tenga a bada il cattivo odore. Perchè secondo me, non c’è nulla di peggio che essere infestate dall’odore di sudore. Ovviamente non sto qui a ricordare la necessità di docce quotidiane, ma preferisco concentrarmi sull’aiuto esterno di un deodorante che, appunto, deve deodorare la parte ed evitare il formarsi di cattivi odori.

Sono stata attirata da questo prodotto al supermercato e mi sono lasciata convincere dalla confezione che assicura un’efficacia di 48 ore.

Ebbene, questo prodotto non ha affatto adempiuto al suo compito! Innanzi tutto, ai primi utilizzi, la cosa che più mi dava fastidio era la profumazione fiorita molto forte, tanto che andava anche ad alterare il profumo che applicavo in seguito. Col passare dei giorni tale profumazione si è un po’ affievolita, o forse io mi sono assuefatta.

Ma difetto ancora più grande è che, ahimè, su di me, questo deodorante non ha grande efficacia, ma l’effetto durava al massimo 3 o 4 ore, cosa impensabile per chi sta fuori tutto il giorno! Per finirlo però ho adottato un mio escamotage; prima di applicare il deodorante, utilizzo l’allume di rocca (la pietra), che di per sè non ha odore, ma è abbastanza efficace contro la sudorazione. In questo modo, l’azione combinata dei due prodotti, mi ha aiutata a portare a termine il deodorante poco efficace.

20130606_155353

Il flacone contiene 50 ml di prodotto e l’ho pagato (in offerta al supermercato) 2,90 €.

 

20130607_152611

Piantiamo un albero con Yves Rocher – Haul

Che bella sensazione piantare un albero senza fatica!

20130607_152611

Oggi sono stata per commissioni al centro commerciale della mia città e sono andata anche nel negozio di Yves Rocher per acquistare un deodorante che agognavo da tempo. Ma per non perdere il timbrino sulla mia carta fedeltà, che viene apposto soltanto con 5 € di acquisto, ho deciso di acquistare un altro prodotto, partecipando all’iniziativa “piantiamo un albero per il pianeta”.

Ma vado con ordine e comincio parlandovi del primo acquisto, il deodorante Hamèmelis, per pelli sensibili, senza parabeni e sali di alluminio e con estratto di hamamelis bio. Curiosando qua e là sul web (compreso il forum di Lola, che è un sito che consulto spesso), ho letto che questo deodorante, oltre ad essere delicato e senza alluminio, dovrebbe essere anche molto efficace (cosa fondamentale dato l’avvicinarsi della stagione calda 😉 ) e ho deciso di acquistarlo. Il prezzo scontato, inoltre è di soli 2,95 € per 50 ml di prodotto, quindi anche economico. Vi farò sicuramente avere presto una recensione di utilizzo, dal momento che il deodorante che sto usando al momento, è quasi finito (e vi parlerò presto anche di questo!).

20130607_152649

20130607_152701

 

 

 

 

 

 

 

 

Per non spendere meno di € 5, appunto, ho deciso di comprare un altro prodotto “utile” e già da qualche giorno guardavo sul web recensioni sui bagnodoccia; così la scelta è ricaduta sul Crema doccia nutriente al Burro di Karitè BIO con il 99% di ingredienti di origine naturale e certificazione Ecocert. Devo essere sincera: avrei voluto quello al cacao (di cui ho sentito parlare benissimo!), ma ahimè non c’era…e così ho preso questo che ha comunque una profumazione molto dolce e invitante. Per di più, oggi, acquistando un prodotto della linea BIO si contribuiva a piantare un albero…siccome mi è sembrata un’iniziativa utile nei confronti del pianeta, ho deciso di orientarmi su questa linea di prodotti. Il bagnodoccia contiene 200 ml. di prodotto e l’ho pagato 2,95 €.

20130607_152621

 

20130607_152636

 

 

 

 

 

 

 

 

Adoro entrare nei negozi Yves Rocher e ogni volta è difficile trattenermi dagli acquisti, quindi non escludo di tornarci presto per qualche altra piccola incursione!

Caio fanciulle!!!