Archivio tag: dicembre

SAM_1796

I prodotti Bye Bye di Sara e Monique! #11

Squadra vincente non si cambia e, anche se ormai siamo nel 2015, io e la fatina del blog  Le Divagazioni di una Fatina Arancione torniamo sui vostri schermi con la nostra consueta collaborazione mensile. Eccoci qui, dunque, a raccontarvi i prodotti che abbiamo terminato nel mese di dicembre.

Vi direi di mettervi comode, con una tazza di tè fumante in una mano e un cupcake nell’altra, ma in realtà faremo piuttosto in fretta. Ho finito due cose in croce, quindi il post sarà piuttosto breve -.-

SAM_1796

– Bottega Verde, deodorante Roll on delicato 0% alcool; ultimamente non sopporto i deodoranti performanti, quelli con i sali di alluminio all’interno. Non so perchè, ma mi provocano immediati bruciori e pruriti. Così avevo ripescato questo deodorante dalla mia scorta di prodotti acquistati in offerta e ancora sigillati. Devo ammettere che mi è piaciuto molto! Faceva bene il suo lavoro e mi lasciava fresca e asciutta per tutto il giorno. Peccato che Bottega Verde abbia deciso di riformularlo o qualcosa del genere e che quindi, al momento, non si trovi nei negozi. Peccato perchè l’avrei ricomprato volentieri!

Yves Rocher, Crema nutriente piedi alla lavanda; questa che vedete in foto è una minitaglia che mi era stata regalata con una cartolina, ma ho già provveduto ad acquistarne la full size. Non vi tedio ulteriormente parlandovi di questo prodotto, ma vi rimando alla review che ne avevo già fatto.

Labello Lip Butter, vanilla & macadamia; anche questo è un prodotto che mi è piaciuto molto e che ho già ricomprato. Credo sia diventato un mio “mai più senza” 😉 Per tutti i dettagli vi rimando alla recensione.

– Bottega Verde, crema mani Argan & Iris del Marocco; questa crema mani mi era stata regalata da un’amica per il mio compleanno dell’anno scorso. Non l’avevo mai utilizzata in quanto pensavo fosse un prodotto poco efficace per le mie mani secche e problematiche. In realtà mi è piaciuta molto e non escludo di ricomprarla in futuro. Innanzi tutto aveva un profumo inebriante, che si sentiva anche a distanza di molto tempo dall’applicazione. Inoltre idratava piuttosto bene le mie mani e le rendeva molto morbide. Al momento sono tornata alla mia adorata Neutrogena (che rimane fin’ora imbattuta), ma questa crema merita di salire sul podio e di aggiudicarsi un buon secondo posto 😉

SAM_1793

– Dischetti levatrucco Simply; io uso i dischetti grandi per struccarmi il viso e in genere acquisto ciò che trovo in offerta. Questi non erano male, ma nell’arco degli ultimi mesi sono stati vittima di un curioso caso di inflazione. Li avevo acquistati (a prezzo pieno) a circa 70 centesimi al pacco, mentre ora (sempre a prezzo pieno) li ho visti ad 1,30 €. Credo di essermi persa qualcosa, oppure, a mia insaputa, sono stata rapita dagli alieni per un tempo considerevole. Come è possibile che un prodotto raddoppi di prezzo in un paio di mesi? Ora, o sono impregnati di petrolio e il loro prezzo aumenta proporzionalmente a quello del grezzo, oppure la cosa ha dell’incredibile. Per farla breve: non li ho più acquistati, ma ho preso altro a prezzo inferiore.

– Lycia salviettine intime; adoro queste salviette e le acquisto spesso (soprattutto in offerta a 99 centesimi). Non mi dilungo più di tanto, ma vi rimando alla recensione che ne avevo già fatto *qui*.

– Flou salviettine rinfrescanti; acquistate al discount a circa 1 €, queste salviette mi son piaciute molto. Non pretendevo chissà cosa da loro (le usavo in borsa per pulirmi le mani), ma erano economiche, molto impregnate e con una chiusura molto adesiva.

– Carrefour discount dischetti di cotone; ormai sono una presenza costante nei miei post sui prodotti terminati! Li compro e li ricompro, sono senza dubbio i miei dischetti del cuore.

Ecco, dunque, i prodotti che ho terminato a dicembre. Come potete notare sono pochi, ma rimedierò sicuramente nei prossimi mesi. E voi, cosa avete finito nell’ultimo periodo? Abbiamo prodotti in comune? Ora corro a leggere se la bellissima Fatina è stata più brava di me nello smaltimento 😉

Un bacione!

20140111_173413

Prodotti terminati di dicembre!

Buonasera fanciulle,

con un ritardo, direi, epico, vi mostro i prodotti che ho smaltito nel mese di dicembre.

Non sono molti, spero di riuscire a terminare qualche confezione in più a gennaio 😉

20140111_173413

– Sanotint 08 Castano Mogano; dopo ben tre anni di uso costante e mensile, ho deciso di abbandonare l’hennè perchè ho notato che mi stava afflosciando i ricci. Così ho acquistato la tinta senza ammoniaca della Sanotint. La mia recensione di utilizzo, su un capello ancora intriso di hennè, non può essere molto precisa e dettagliata, ma per il momento mi sento di dirvi che il colore non rispetta affatto le mie aspettative: il mogano assomiglia molto di più ad un castano scurissimo (quasi nero direi) con riflessi rossi praticamente assenti. La copertura dei pochi capelli bianchi che ho (che si trovano, però, proprio in pole position sopra la fronte! Maledetti!) è stata deludente. Proverò sicuramente a rifarla nei mesi prossimi, per vederne il risultato sul lungo termine. Per il momento mi ha delusa.

– Spugna Emanuela Biffoli; non sono sicura che si possa propriamente definire “finita” una spugna, ma so che devo cestinarla a causa di muffe che sono comparse sulla superficie. Io adoro queste spugne per struccarmi il viso e rimuovere il latte detergente (dure da asciutte e morbide da bagnate) che avevo acquistato in coppia al prezzo di 5 €. Purtroppo la profumeria della mia città che le vendeva ha chiuso i battenti, quindi per il momento mi tengo stretto il secondo pezzo della confezione in attesa di trovare un altro punto vendita.

– Sample MAC Select Cover Up NC 20; la jar era totalmente piena, quindi sono riuscita a provarlo a sufficienza, fino ad arrivare alla conclusione che non mi piace. Sulle occhiaie è troppo secco, mentre sulle imperfezioni (pur fissandosi a meraviglia), mi dava un effetto screpolato che non mi piaceva affatto. Ho trovato la pace dei sensi acquistando lo Studio Finish Concealer.

– Cipria Hollywood Neve Cosmetics; chi mi segue sa che ho odiato questa cipria (qui trovate il post in cui le ho dichiarato il mio odio) che, pur essendo solo in mini size, mi è durata un’eternità. Finalmente l’ho terminata e ora potrò provare nuovi prodotti.

– Bioderma sensibio Acqua micellare; Io amo, adoro questo prodotto! Questo era un bottiglione da 500 ml che avevo acquistato in offerta a 13,90 € e che utilizzavo su base quotidiana per struccarmi gli occhi. Ve l’ho già recensita qui, quindi non mi dilungo oltre 😉 Per il momento non l’ho ricomprata per due motivi: non l’ho ancora trovata in offerta e perchè vorrei provare ad alternarla a qualcosa di più economico, ma già mi manca.

20140111_173326

– Avene crema solare viso spf 50+; questo prodotto non è propriamente finito, ma ha raggiunto ormai il suo PAO. In realtà la getto via senza rimorso perchè il prodotto rimasto è davvero poco, forse solo un paio di applicazioni. Io mi trovo davvero bene con questa crema solare, che ho già riacquistato. Purtroppo, a causa della mia couperose e della mia carnagione cadaverica, con l’arrivo della primavera non posso fare a meno di applicare uno schermo totale al di sotto del make-up. Vi rimando alla recensione che ne ho fatto qui.

– Vichy sensitive anti-transpirant 48 h; ho acquistato questo deodorante in preda alla disperazione per un’irritazione sotto le ascelle e me ne sono subito innamorata. La sua formula senza profumo non solo risulta molto delicata per la mia pelle sensibile, ma evita di mischiarsi a fragranze che decido di applicare in seguito e non lascia odori particolari sui miei vestiti. L’efficacia deodorante è ottima e la resa superlativa: questo flacone mi è durato più di due mesi pur avendolo utilizzato su base quotidiana. L’unico lato negativo è il prezzo alto (10 €) che viene però assolutamente ammortizzato dalla sua qualità e durata nel tempo.

– Bottega Verde Crema mani super nutriente; questo prodotto non esiste più in assortimento, ma l’avevo acquistato in un outlet al prezzo di 1 € per 40 ml di prodotto. La crema non mi è piaciuta: poco idratante e confezione troppo piccola. Addio!

– Shaka salviettine Soft Silk; nella borsa tengo sempre un pacchetto di salviette umide per pulirmi le mani da swatch di rossetti (per non tornare in ufficio, dopo la pausa pranzo, in condizioni imbarazzanti :-D) o da utilizzare per qualche emergenza con gelati o crepes alla nutella (se la mia amica Elisa mi sta leggendo, capirà sicuramente! 😉 ). Queste erano ottime allo scopo, lasciavano anche le mani delicatamente profumate; le avevo acquistate da OVS al prezzo di 99 centesimi.

Ecco, questi erano tutti i prodotti che sono riuscita a terminare nel mese di dicembre, non sono molti, ma spero di fare meglio nel mese di gennaio, soprattutto per il make-up 😉

E voi, cosa siete riuscite a terminare?