Archivio tag: garnier

20130803_170634

…la scoperta del secolo: il PLOPPING! E i prodotti per capelli (ricci) del periodo

Eh sì, lo so…quando leggerete il titolo di questo post penserete “ha scoperto l’acqua calda!”.

Sono mesi, anni che si parla di questo Plopping, ma io ci sono arrivata soltanto ora, non so che dire ragazze! Complici le temperature torride di questi giorni, ho pensato…”ma perchè non provare?” Il primo tentativo è stato breve e con scarsi risultati; il secondo è andato meglio e così via. Ora sono veramente soddisfatta di questo metodo di asciugatura.

Ma vado con ordine e inizio spiegandovi che cos’è il plopping (per chi ancora non lo sapesse): è un metodo di asciugatura dei capelli (per lo più indicato alle ricce) che si esegue con l’aiuto di un asciugamano. Ma non il classico metodo del turbante, bensì un sistema innovativo di indossare il panno che permette di ottenere il massimo risultato sulle radici. Eh sì perchè, se siete ricce come me, saprete bene che il problema numero uno dei capelli a cava-turacciolo (come li chiama la mia mamma 🙂 ), è quello delle radici senza volume e le lunghezze leonine. L’effetto a triangolo, insomma!

Dunque ecco una foto presa dal web che illustra il metodo di asciugatura col Plopping

ploppinguh6

Vi avviso che, nonostante le temperature alte e l’asciugamano, anche dopo 3 ore i  capelli saranno sempre umidi; ma a quel punto basterà un colpetto di phon oppure lasciar finire il lavoro all’aria calda di agosto.

Prima di mettere l’asciugamano, ovviamente, dovrete cospargere i capelli del vostro prodotto preferito per lo styling 😉

Consiglio spassionato: evitate e non considerate gli sguardi maligni e di scherno che le persone attorno a voi vi lanceranno quando vi vedranno accovacciate a testa in giù per mettere al meglio l’asciugamano 😛

E siccome oggi mi sento molto “loquace”, sebbene io stia scrivendo e non parlando, vorrei farvi vedere anche i prodotti che utilizzo per i capelli in questo periodo.

20130803_170502

– via ho già parlato e tessuto le lodi dello Shampoo Yves Rocher Reparacion e continuo ad adorarlo! Delicato, lavante, economico…mi piace!

– Quanto allo Shampoo Lavera al latte di rosa, invece, la mia opinione è opposta; mi lascia i capelli unti e che si sporcano subito dopo il lavaggio, ma, soprattutto, mi lascia le radici flosce, non so come spiegarmi. Sicuramente non lo comprerò più, ma il problema si sta rivelando il finire questo flacone che è a mala pena ad un terzo 🙁

20130803_170634

Balsamo Expert Reparation Franck Provost ; quasi un litro di balsamo (750 ml per la precisione) che finirò nel 2046. Ma quanto ce n’è???? o_O L’avevo comprato in offerta in una profumeria I Limoni al modico prezzo di 4 € e qualcosa e avevo pensato “così tanto balsamo per un prezzo così basso? Conveniente!” Peccato che io mi stufi in fretta dei prodotti e che questo mi sia già venuto a noia (nonostante il livello di prodotto consumato sia poco), per non parlare del fatto che i miei capelli non sono molto lunghi, quindi non uso tanto prodotto e che ho altri flaconi aperti. Ergo, non finirà mai!

Balsamo Ultra Dolce per capelli ricci all’olio di avocado e burro di karitè; prodotto economico, ma che piace molto ai miei capelli. Lo compro spesso!

Crema capelli Bottega Verde Hammam; questa maschera (è molto più corposa di un balsamo) mi piace veramente tanto. Ha un profumo un po’ orientaleggiante e contiene davvero la polvere di ghassoul, che è visibile nella crema.

Maschera Erboristica ai semi di lino de I Provenzali; ho comprato numerose volte questo prodotto, tanto che ora mi è venuto a noia. Non vedo l’ora di terminarla per cambiare! Per carità, fa bene il suo lavoro, districa, idrata, ma la trovo un po’ cara e la quantità di prodotto all’interno è poca (200 ml).

20130601_174041

Ovviamente non può mancare la mia mousse ricci Franck Provost, di cui vi ho già parlato, quindi non vi tedio ulteriormente.

Ci tengo solo a precisare in conclusione (e vi faccio un applauso se siete arrivate fino qui e avete sopportato questo mio sproloquio lunghissimo) che tutti i prodotti per capelli che utilizzo sono senza siliconi 😉

Ed ecco uno zoom dei mie ricci asciugati col metodo del Plopping:

20130803_170905

Ciao a tutte ragazze!

20130708_093958

La mia base trucco estiva

Buon lunedì a tutte ragazze!

20130708_093958

Oggi voglio parlarvi della mia base trucco estiva…quali prodotti sto utilizzando in questo periodo per il make-up del viso. Premetto innanzi tutto che, a causa della mia couperose, devo sempre uscire con una crema a schermo totale, quindi la base dovrà poi contenermi il lucido perchè col caldo, una crema così filmante, non aiuta di certo a rimanere fresca 😉 La crema solare che utilizzo è quella dell’Avene di cui vi ho parlato qui: http://storiediordinariabelta.altervista.org/avene-tres-haute-protection-crema-solare-viso-spf-50/

20130708_094035

Il fondotinta che ho utilizzato di più in questo periodo (almeno prima dell’acquisto del Bare Minerals) è il fondotinta minerale di Sephora in polvere libera. L’avevo acquistato con i saldi l’anno scorso senza poter provare la colorazione e infatti l’avevo sbagliata: il colore 25 medio è troppo scuro per me, così l’ho mescolato ad un sample del fondo Avorio di Mineralepuro, ma rimane comunque una colorazione inadatta e quindi sto proprio cercando di terminarlo con un utilizzo intensivo. Lo applico con il pennello 45 di Sephora per le polveri minerali.

Quando applico il fondotinta minerale cerco di mettere prima la cipria (per evitare macchie sul viso) e in questo caso utilizzo la Hollywood di Neve Cosmetics, che ho da troppo tempo e voglio terminare.

20130708_095438

Alla sera, invece, per un effetto più performante del mio incarnato, utilizzo la BB Cream Garnier per pelli miste nella colorazione Light (perfetta!) e in tal caso applico poi sopra (nella zona T) la cipria Essence compact powder Translucent.

Quanto al correttore per le occhiaie utilizzo ilo mio preferito: Kiko Full Coverage nella colorazione 3: copre alla perfezione le mie occhiaie, senza andare nelle pieghette 😉

Il mio blush preferito per questo periodo estivo è sicuramente Hot Mama di The Balm: pare sia un dupe di Orgasm di Nars, ma io lo amo a priori… un color pescato satinato con riflessi sul dorato molto luminoso e perfetto per la bella stagione! 🙂

Infine cerco sempre di fare un po’ di Contouring e per questo scopo mi piace molto la terra di Catrice, Sun Glow deep bronze, che è abbastanza fredda, anche se ancora non sono riuscita a trovarne una VERAMENTE fredda…a tal proposito accetto suggerimenti 😉

Ciao a tutti!