Archivio tag: h&m

20130718_180005

Blush H&M numero 18, Sweet Rose – Review

Buon sabato a tutte fanciulle!

Inizio subito chiedendo perdono per la mia scarsa presenza sul blog (così come sul mio canale YT), ma purtroppo al lavoro mi hanno revocato, per tutto il mese e forse anche il prossimo, l’orario part-time e e così il tempo libero a mia disposizione è drasticamente diminuito. Ma continuo a dedicare a me e alle mie passioni il fine settimana, quindi eccomi qui con una nuova recensione.

Dopo più di due mesi di utilizzo costante sono pronta a recensirvi il Blush H&M (che vi avevo mostrato qui nel post Haul) nella colorazione numero 18 Sweet Rose.

20130718_180005

Dopo esserci passata davanti numerose volte, avevo ceduto all’acquisto di questo prodotto (per una malata di blushite come me era inevitabile che prima o poi sarebbe successo! 😉 ) molto economico: 3,95 € per 7,2 grammi di contenuto.

Il blush è in polvere pressata e la confezione è semplice (senza specchietti), in una plastica resistente ma di facile apertura (adoro i blush della Sleek, ma odio le loro confezioni che mi sbeccano lo smalto per quanto sono difficoltose da aprire!). Il prodotto, all’acquisto, è sigillato da una’adesivo che ne garantisce l’integrità (differentemente dai prodotti Essence) e racchiuso in un’altra scatoletta di plastica trasparente.

20130718_175833

Questo fard è diventato l’unico esemplare che utilizzo al mattino prima di andare al lavoro; innanzi tutto è ben pigmentato ma non in modo eccessivo (nella fretta e nello stordimento tipico del mattino non rischio di far danni), leggermente satinato e di un colore bellissimo che regala subito un’aria sana alle guance.

20130718_180043

20130718_180025

 

 

 

 

 

 

 

 

La durata è ottima, ma su questo punto io sono abbastanza fortunata in quanto quasi tutti i blush rimangono sul mio viso fino a sera (ovviamente non pigmentati come erano al mattino, ma non mi lamento 😉 ).

Si sfuma facilmente (allo scopo uso sempre il pennello angolato della Essence) e non è troppo polveroso, particolare non da sottovalutare considerando il prezzo economico del prodotto!

In conclusione mi sento davvero di consigliarvelo se siete alla ricerca di un blush da tutti i giorni che non costi molto e che sia facilmente reperibile.

E voi, avete un blush “da tutti i giorni”? E avete mai provato questi di H&M?

Ciao a tutti!

 

20130718_181721

Un pomeriggio di shopping in centro… economico :)

Qualsiasi ragazza lo sa: quando il morale è a terra, niente è meglio dello shopping per tirarsi su! E così, complice la giornata decisamente storta, mi sono concessa due acquisti economici che desideravo da tempo.

Innanzi tutto ho fatto tappa da Kiko per vedere nuovamente lo stick eyeshadow numero 28 della collezione Colour in the World (quello color burro), ma l’ho nuovamente lasciato lì dov’era: non mi convince affatto! Troppi brillantini, e mi sembra poco durevole…costerà solo 3,40 €, ma non mi va proprio di buttarli via! Quindi no, sono stata brava e ho nuovamente resistito.

Seconda tappa è stata Yves Rocher e la commessa ha contribuito a rovinarmi ulteriormente la giornata: il mio adorato deodorante all’Hamamelis è fuori produzione perchè lo stanno riformulando…ergo, dopo non sarà come ora! Lasciatemi dire: E-C-C-H-E-C-C-C-A-V-O-L-O (mi sono autocensurata 😛 ) per una volta che trovo il deodorante che fa per me, va fuori produzione e dopo avrà una diversa formulazione…vabbè, è ufficialmente riaperta la stagione di caccia al deodorante efficace. Ma devono fare queste benedette riformulazioni proprio in estate quando si suda di più? Signor Yves, mi spiega che *cavolo* (nuova censura) le è saltato per il cervello?

A questo punto dovevo riprendermi, quindi si era resa necessaria una capatina all’OVS = Essence; guarda caso ieri avevo visto il nuovo tutorial di Clio che osannava un pigmento…e guarda caso questo pigmento c’era (yeeeee, evento più unico che raro trovare quello che si cerca allo stand Essence!). Ed eccovelo qui, nel suo splendore, il pigmento numero 02 Smell the Caramel, non vi ho fotografato il nome perchè le commesse avevano sigillato la jar con lo scotch e rimuovendolo è venuta via anche l’etichetta col nome 🙁 Credo che darà il meglio di sè da bagnato e proverò presto…tra l’altro pensavo di fare un post con una proposta di trucco occhi estremamente low cost, stando nel budget di 10 € (per tutti i prodotti); impresa ardua, ma non impossibile! 😉 E per complicare le cose cercherò di utilizzare al massimo due prodotti Essence, altrimenti sarebbe troppo facile…vediamo, mi studio bene la cosa! 🙂

Questo è il mio primo pigmento Essence, quindi devo proprio sperimentarlo; costo: € 2,99.

20130718_181721

20130718_181747

 

 

 

 

 

Dopo di che entrata rapida da H&M per acquistare al volo un blush; ci passavo davanti tutte le volte e oggi mi son detta: basta! E’ arrivato il momento di provarne uno, e la scelta è ricaduta sul numero 18, Sweet Rose. Dunque ci sono ricascata: un altro blush! Quando mi deciderò di smettere di acquistarne che tanto non li finirò mai tutti nemmeno in due vite intere? Stendiamo un velo pietoso….

Questo comunque è un bellissimo colore leggermente satinato; a mio avviso è un rosa tendente al malva, ma a descrivere i colori faccio pena, quindi vi lascio alle foto “che è meglio” 🙂 L’inci non mi sembra malaccio, lo fotografo per chi fosse interessato…

Costo: € 3,95

20130718_180005

20130718_180025

20130718_180043

20130718_175833

 

 

 

Poi sono andata alla Coin, ma sono stata brava e non ho acquistato nulla; ho visto il nuovo blush in crema della collezione limitata di Essence (altro evento raro trovare un pezzo di una limited edition!), ma non l’ho preso. Innanzi tutto perchè acquistare un blush al giorno è più che sufficiente, e poi perchè non ho letto opinioni così entusiaste su questo prodotto. E poi, in questo momento uso solo fondotinta in polvere, dunque sarebbe un pastrocchio utilizzarci sopra un blush cremoso.

Bene ragazze, il mio sproloquio è terminato…buona serata a tutte!

p.s. domani è venerdì…yaeh! 😀