Archivio tag: matte

20130710_090116

Rimmel Stay Matte fondotinta 200 Soft Beige – Review

Non avrei mai pensato di dover fare questa review, pensavo che questo prodotto fosse ormai obsoleto e lontano dagli scaffali dei negozi. Fino a che ieri mattina sono stata in un supermercato della mia città e ho visto, accanto a me, una signora che stava per comprare questo prodotto (fortunatamente alla fine non l’ha fatto), così oggi ho pensato di fare del bene e di parlarvi (male) di lui, in modo che tutte ne stiate il più lontano possibile!

Il soggetto in questione è il Fondotinta Rimmel Stay Matte, acquistato ormai un annetto fa che sto cercando di finire con tutta me stessa…ardua impresa, sarebbe più facile vincere i mondiali di nuoto con un tuffo con quadruplo salto mortale carpiato rovesciato (per precisare: io mi tuffo con la stessa grazia di un pachiderma). Ormai è diventato il mio fondotinta da “trasferta”; me lo porto via con l’intento di usarlo quando viaggio (in quanto posso stenderlo facilmente con le mani), in occasioni dove è normale avere la faccia truccata non alla perfezione e con la remota speranza di perderlo, dimenticarlo o che si rompa accidentalmente. Tutte cose che fin’ora non sono capitate.

20130710_090116

20130710_090208

 

 

 

 

 

Ma andiamo con ordine…ho acquistato questo fondotinta perchè avevo letto del suo INCI impeccabile e senza siliconi. “Dunque” dissi, “un fondotinta economico, facilmente reperibile, dagli ottimi ingredienti e adatto a pelli miste? MIOOOO!”.

20130710_090127

Il prezzo si aggirava intorno ai 12 €.

Ora è arrivato il momento di elencarvi le sue caratteristiche, i suoi difetti (molti) e i suoi pregi (pochi). Il primo problema è, a mio avviso, nelle colorazioni, in quanto la più chiara (la numero 200 Soft Beige che possiedo io) è comunque abbastanza scura e molto gialla. Tutti i colori sono, secondo me, adatti a sotto toni caldi e non freddi (come il mio). E questo è un problema non di poco conto!

Cosa dovrebbe fare un fondotinta degno di questo appellativo? Coprire! Ecco, appunto…non lo fa. Vi giuro che è mille volte più coprente la BB Cream di Garnier o il fondotinta Neve Cosmetics nella vecchia formulazione. Potrete mettere anche cinque strati di questo prodotto, ma la coprenza sarà sempre molto bassa!

Quale altro compito dovrebbe svolgere un fondotinta che si chiama Stay Matte? Non lucidare. Ebbene, anche qui pecca estremamente perchè dopo solo un paio di ore che lo indosso mi lucido come una patatina fritta di Mc Donald’s.

Beh, almeno un pregio ce l’avrà, direte voi! Ehm, sì…allora…ecco….certo….ovvio…forse….però….posso chiedere l’aiuto del pubblico? Scherzi a parte, l’unico pregio che mi sento di trovargli è che si può stendere con le mani. Punto, tutto qui.

Ecco dunque spiegati i motivi per cui questo prodotto giace inutilizzato nel mio cassetto, nella speranza che prima o poi lui decida volontariamente di andarsene o di sparire. Nel frattempo continuo a relegarlo come prodotto da viaggio e provo a consigliare al mondo intero di stargli  il più possibile lontano!

20130607_183700

Kiko Soft Touch Blush numero 110

Oggi voglio presentarvi il mio migliore amico di questi giorni (finalmente estivi), il Kiko Soft Touch Blush numero 110.

20130607_183700

Si tratta di un blush rosa bambolina (Barbie per l’esattezza 😉 ) totalmente matte, in grado di donare sulle guance quell’effetto salute da tutte ricercato. L’acquisto di questo blush è stato una sfida; pensavo che non si sarebbe visto sulle gote. E anche se andrete a swatcharlo in negozio, non lasciatevi ingannare: sembra poco scrivente, ma sulle guance è in grado di donare perfettamente un effetto bonne mine.

Sarà il fatto che è completamente opaco, sarà che è di quel colore rosa così acceso, ma l’effetto che regala è superlativo: sembrerà che abbiate fatto una leggera corsa o che abbiate preso qualche ora di sole sulle guance.

Insomma, in questi giorni estivi io lo sto davvero adorando e lo uso praticamente tutti i giorni, quindi il consiglio che mi sento di darvi è di dargli una possibilità 🙂 Io lo stendo con il pennello da blush della Essence (che pur essendo economico, mi piace tantissimo!).

Inoltre non è per nulla polveroso e a me resiste diverse ore sulle guance, almeno 5 😉

20130607_183800

Io ovviamente ho la carnagione chiara, non posso quindi pronunciarmi sull’effetto che potrebbe avere sul viso delle fortunate ragazze un po’ più ambrate 😉

Il prezzo del blush è un po’ alto in effetti, costa (non in offerta) 7,90 € per 5 grammi di prodotto, ma per me è super promosso a pieni voti!

 

Ciao a tutte!

20130607_183708