Archivio tag: ottima

20131123_115040

Essence Studio Nails 24/7 nails base – Review

Buongiorno fanciulle e buon sabato a tutte!

La mia review di oggi riguarda un prodotto che sto letteralmente adorando, ovvero la Base smalto Essence Studio Nails 24/7.

20131123_115040

Inizierei subito con qualche dato tecnico: la boccetta (di vetro) contiene 8 ml di prodotto, il costo è di 2,99 €.

Questa è la migliore base per smalto che io abbia mai provato. La stesura è semplice, il prodotto è leggermente lattiginoso (infatti contiene calcio), non appena applicata sull’unghia è lucida, ma dopo qualche secondo diventa completamente opaca, il che permette allo smalto colorato di aderire perfettamente alla superficie.

20131123_114645

Base ancora fresca e lucida. Potete vedere il confronto con l’unghia del dito indice, sulla quale non ho ancora applicato nulla

La base, una volta asciutta, rende la superficie delle unghie opaca.

La base, una volta asciutta, rende la superficie delle unghie opaca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La base ha un’asciugatura estremamente rapida (giusto il tempo di applicarla su tutte le unghie) e aiuta effettivamente lo smalto colorato a durare di più (non immaginatevi una tenuta record, ma secondo me allunga i tempi di durata di un giorno, il che non è affatto male).

Cosa estremamente importate per me, non fa sfogliare lo smalto; numerose basi, infatti, mi provocano questo inconveniente dello smalto che viene via totalmente, come una pellicola.

Inoltre, pur non essendo specificato sulla confezione, trovo che sia una base rinforzante, probabilmente per la presenza di calcio nella composizione.

Il pennellino è classico, non troppo largo (in effetti avrei preferito un applicatore più piatto e grande, ma proprio volendo ricercare il cosiddetto “pelo nell’uovo” 😛 ) in setole sintetiche.

20131123_120415

In conclusione mi sento di consigliare questo prodotto per il suo rapporto qualità prezzo.

Vi riporto anche l’inci del prodotto che ho copiato dal sito internet della Essence:

BUTYL ACETATE, ETHYL ACETATE, NITROCELLULOSE, ACETYL TRIBUTYL CITRATE, PHTHALIC ANHYDRIDE/TRIMELLITIC ANHYDRIDE/GLYCOLS COPOLYMER, ISOPROPYL ALCOHOL, SILICA, STEARALKONIUM HECTORITE, ADIPIC ACID/FUMARIC ACID/PHTHALIC ACID/TRICYCLODECANE DIMETHANOL COPOLYMER, CITRIC ACID, CALCIUM PANTOTHENATE, CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE).

 

20130922_125007

Matita kajal nera Dolomia (Unifarco) – Review

Questa mattina, approfittando di uno sprazzo di sole, sono riuscita a fare qualche foto per il blog, ergo, posso recensire qualche prodotto 🙂

Inizierei subito dalla mia matita occhi nera preferita; una premessa però è d’obbligo, non utilizzo questo prodotto nella rima interna (la cosiddetta water line), in quanto trovo che tutte le matite, applicate lì dentro, mi rimpiccioliscano gli occhi (che già non sono propriamente molto grandi, purtroppo 🙁 ). La mia recensione di oggi, quindi, sarà per un uso esterno (concedetemi il termine 😉 ), da applicare come eyeliner o da sfumare leggermente per definire la rima cigliare superiore o inferiore.

20130922_125007

Detto questo, ora vi parlerò del prodotto, che avevo acquistato qualche mese fa nella mia farmacia di fiducia, in un cofanetto mascara+matita. Ammetto di essere partita prevenuta: “una matita occhi comprata in farmacia non avrà mai la stessa resa e le stesse qualità rispetto a quelle vendute in profumeria!”, pensavo. E ammetto di essermi sbagliata alla grande!

Tenete conto che quando ho iniziato ad utilizzarla ero reduce da un periodo di I Love Rock di Essence (che peraltro ancora possiedo e non so come finire…suggerimenti?), matita molto nera, ma altrettanto “mobile” e “ballerina” in quanto, quando la applicavo sugli occhi, me la ritrovavo, dopo poco tempo, colata in qualsiasi posto del viso! Questa matita della Dolomia, invece, pur avendo un tratto nero ben marcato e molto intenso, rimane lì dove la metto, senza depositarsi e sgretolarsi dispettosa sulle rughette del mio contorno occhi.

E’, inoltre, facilmente sfumabile (al fondo della matita c’è uno sfumino molto comodo) e molto morbida (non “gratta” affatto la zona delicatissima della palpebra). Sono molto soddisfatta di questo prodotto e sicuramente lo ricomprerò una volta terminato (e quando sarò riuscita anche a far fuori finire la mia I Love Rock).

20130922_125059

Una sola passata di matita

20130922_125122

Matita sfumata grazie allo sfumino in dotazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora qualche dato tecnico:

– il colore è il numero 91, seppia;

– il marchio Dolomia fa parte della Unifarco, quindi è venduto nelle farmacie;

– il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 7/8 €, anche se, avendola acquistata in un kit con mascara, non posso essere più precisa;

– il PAO è di 36 mesi;

– la matita è in legno, dunque temperabile.

Vi consiglio dunque di dare un’occhiata a questo prodotto, io ne sono rimasta piacevolmente colpita!

Buona domenica a tutti!