Archivio tag: Sephora

SAM_2047

Olio Siero Ultra Rigenerante Sephora – Review

Come ogni fine settimana che si rispetti, eccomi qui con una nuova review. Ho così tante cose da recensire, che dovrei raddoppiare l’appuntamento settimanale, quindi prossimamente mi vedrete ancora più spesso su questi schermi 😉

Oggi ho scelto di parlarvi dell’Olio Siero Ultra Rigenerante Sephora. Il tutto ebbe inizio qualche mese fa, quando mi sono accorta che la mia pelle di trentenne sta diventando sempre più secca (soprattutto su guance e fronte) e bisognosa di cure. In piena crisi di panico da rughe e con la volontà di prevenirle in ogni modo, mi sono recata in profumeria per cercare un prodotto specifico da inserire nella mia skincare routine. Gli scaffali della profumeria sono pieni di sieri meravigliosi, peccato solo per i costi leggermente proibitivi (ogni riferimento al famosissimo Advanced Night Repair di Estèe Lauder è puramente casuale -.- Forse potrò permettermelo nella prossima vita!). Così, dopo aver chiesto consiglio alla commessa, ho optato per questo prodotto marcato Sephora e venduto ad un prezzo accessibile.

SAM_2046

L’efficacia di un siero antietà in una texture “olio” per nutrire, riparare e rigenerare la pelle.
Già dalla prima applicazione, la pelle è come “rigenerata”, più morbida, più luminosa. Giorno dopo giorno, appare visibilmente più bella!
È ricco di olio di noce tigrata, piena di acidi grassi essenziali, per nutrire e rinforzare la pelle. Contiene anche un peptide stimolatore di collagene e un estratto di alga per ricaricare la pelle di energia.
La sua formula non comedogena dalla texture non grassa penetra istantaneamente. Testato sotto controllo dermatologico, è adatto a tutti i tipi di pelle.

Sto utilizzando questo prodotto da quasi sei mesi e ne sono rimasta totalmente soddisfatta. Pur essendo un prodotto oleoso, non è affatto unto, ma si assorbe rapidamente lasciando la pelle ben idratata e pronta a ricevere le successive cure.

SAM_2047

Da quando lo uso in modo costante ogni sera, ho notato una maggiore idratazione della mia pelle e un effetto leggermente più compatto. Fortunatamente non ho ancora alcun solco profondo da dover riempire, quindi non so dirvi l’effetto su rughe particolarmente pronunciate (ma forse, per tale scopo, sarebbe meglio optare per un prodotto più adatto ad una pelle molto matura), ma sulla mia pelle sta dando ottimi risultati.

Non ha mai provocato alcuna imperfezione sul mio viso (escluse, ovviamente, quelle ricorrenti in determinati periodi del mese), né ha mai fatto trasudare la mia pelle nella notte. La mattina mi sveglio con il viso estremamente morbido al tatto e riposato. Inoltre, non ha mai creato fastidi alla mia pelle estremamente sensibile e soggetta a rossori.

Io applico due / tre gocce di siero su viso e collo dopo la mia consueta pulizia serale, massaggiandolo particolarmente sulle zone “a rischio” rughe (tempie, fronte e contorno bocca). Lo lascio assorbire per due minuti (il tempo di concedermi la coccola del contorno occhi) e termino la skincare con il mio idratante del periodo.

SAM_2052

Il flacone è in vetro scuro (per una persona maldestra come me implica molta, molta attenzione nel maneggiarlo) con comoda pipetta contagocce. Il liquido è incolore e praticamente inodore.

In conclusione mi sento di consigliarvi davvero questo prodotto se, come me, avete raggiunto la soglia dei trent’anni e volete concedervi una coccola efficace, ma non particolarmente costosa. Credo possa adattarsi benissimo alle pelli secche e a quelle miste, mentre mi sentirei di sconsigliarlo a quelle particolarmente grasse. Io l’ho usato per tutta l’estate (anche nei giorni di temperature tropicali), ma credo possa dare il meglio di sé in questa stagione autunnale (con cambi di temperature) e in quella invernale, apportando un’idratazione in più a pelli stressate dal freddo.

Anche voi utilizzate costantemente un siero per prevenire le rughe della pelle? Qual è il vostro preferito? Preferite spendere cifre molto alte per prodotti di skincare oppure cercate prodotti validi a prezzi più accessibili?

Vi lascio, come di consueto, alla foto degli ingredienti e a qualche dato tecnico del prodotto.

SAM_2048

Quantità: 30 ml

Pao: 12 mesi

Prezzo: 29,90 €

Reperibilità: punti vendita Sehora o sito internet.

 

SAM_1978

Un mese in 5 punti!

Che ci crediate oppure no, questo mese sono riuscita ad essere puntuale! Il che è un evento più unico che raro, paragonabile soltanto all’elezione di una papessa donna o ad un barattolo di Nutella senza calorie. Quindi gioite con me, mi raccomando! 😉

Prima di partire a raffica raccontandovi i cinque punti che hanno caratterizzato il mio mese di giugno, vi ricordo che il post è in collaborazione con la simpaticissima Bridget del blog L’eleganza del riccio Beauty Blog e che *qui* potrete trovare il suo post del mese.

  • Sephora Colorful Blush n. 05 Sweet on You!

SAM_1984

Come ben saprete, giugno è stato il mese delle vendite private di Sephora. Un giorno, recatami nel punto vendita vicino al mio ufficio per acquistare (una volta tanto!) una cosa che mi serviva davvero, ho visto, vicino alle casse i nuovi blush della linea di Sephora. Da quanto ho capito ne hanno riformulato la composizione, hanno cambiato leggermente il packaging e hanno aggiunto qualche tonalità a quelle che erano già presenti. Dunque, in coda alle casse ho swatchato il tester di questo blush e amore fu. Anche perchè era esattamente la tonalità che cercavo dopo aver visto qualche puntata dell’ultima serie di Sex And The City; Carrie, infatti, ha sempre delle gote bellissime, con blush dai toni pescati e molto luminosi (ma mai brillantinati).

 

carriemakeupmain

Fonte: http://the-toast.net/2013/07/17/contouring-and-sex-and-the-city/

Io, che sono facilmente influenzabile, ho cercato in lungo e largo una tonalità simile, fino a quando ho trovato lui. Vi assicuro che la durata è ottima (lo strucco praticamente intatto alla sera) e il colore meraviglioso: luminoso, ma per nulla esagerato e senza brillantini visibili. Insomma, è stato il blush del mese e qualcosa mi dice che sarà anche il protagonista della mia estate 😉

  • Pennello Real Techniques Stippling Brush

SAM_1815

Facciamo un piccolissimo passo avanti e parliamo del pennello con cui mi sto trovando benissimo a stendere i blush (compreso quello di cui vi ho parlato poc’anzi). E’ piccolino, il che lo rende perfetto per la zona delle guance; è un duo-fibre, pertanto evita delle applicazioni troppo “cariche”, ma permette di stratificare bene il prodotto raggiungendo l’intensità desiderata; infine è rosa….devo aggiungere altro? 😛

  • Sephora Ombre à paupieres & Crayon Colorful Matte n. 33 Secret Boudoir

SAM_1978

Siori e siore, vi presento un altro figlio delle vendite private di Sephora di giugno…yeah! Ero alla disperata ricerca di un ombretto in crema matte e dalla tonalità neutra, che potessi utilizzare per il famosissimo “makeup no makeup” e per neutralizzare il rossore perenne delle mie palpebre. Sì perchè, dovete sapere, che io sono bianca lattea, ma le mie palpebre raggiungono sfumature di rosso che neanche le fragole di stagione. Dunque ho scelto questo matitone da applicare “in scioltezza” la mattina, abbinandolo ad una semplice riga di matita marrone e al mascara. Innanzi tutto vi dico subito che, senza primer al di sotto, non dura niente (almeno, questo è ciò che succede sulle mie palpebre estremamente oleose). Abbinandolo ad un primer, però, mi piace davvero molto: il colore (perfetto per il mio incarnato) regala un aspetto sano e riposato alle mie palpebre, perfetto per i trucchi rapidi del mattino.

  • Kitchen, Banana Yoshimoto

20150607_132851

Avevo questo libro in libreria da quasi un anno, ma non so per quale motivo solo a giugno mi sono decisa a leggerlo. E’ il secondo libro che leggo di questa autrice ed entrambe le volte sono rimasta affascinata dal suo stile di scrittura: leggiadro, elegante ed efficace. In questo romanzo (che in realtà racchiude due racconti lunghi), la Yoshimoto affronta temi importanti, quali la morte, la famiglia e l’omosessualità. Il tutto viene narrato senza pregiudizi o preconcetti e in modo estremamente delicato. Ho già provveduto ad acquistare un ulteriore romanzo della scrittrice giapponese, vedremo se mi trasmetterà le medesime sensazioni piacevoli 😉

  • Monique al mare!

20150621_123121

A giugno ho finalmente potuto fare il primo bagno della stagione al mare. Che, per una come me che abita a Torino, è un evento importante, da segnare sul calendario e da trascrivere negli annali. In questa occasione ho potuto sperimentare i miei nuovi solari 2015, rimanendone estremamente soddisfatta (quest’anno punto su La Roche Posay per il corpo, Vichy per il viso e Lancaster per i capelli). Voi, bellissime pulzelle che mi leggete e che abitate in una città di mare, sappiate che vi invidio tantissimo -.-

Bene, ecco il mio mese di giugno raccontato in cinque punti. Com’è stato il vostro? Avete anche voi cominciato ad andare in spiaggia?

Ma soprattutto vi chiedo: avete altri romanzi di Banana Yoshimoto da consigliarmi?

Alla prossima!

 

20150524_111057

Un mese in 5 punti!

Per la serie “chi non muore si rivede” eccomi qui, finalmente, a raccontarvi il mio mese di maggio in cinque punti. Le più attente avranno notato la mia assenza dello scorso mese, ma numerosi impegni (e la pigrizia) mi hanno impedito la pubblicazione puntuale del post. Avrei potuto pubblicarlo a fine mese, ma a quel punto mi sembrava troppo tardi….

Come di consueto il post è in collaborazione con la mia mica Bridget del blog L’eleganza del Riccio e qui potete trovare il suo post di maggio 😉

  • Clarins Eclat Du Jour Joli Baume

20150524_111057

Sono stata fortunata e sono riuscita a trovare questo fantastico prodotto nella Sephora vicino a dove lavoro. E’ uno di quei balsami labbra “intelligenti” che reagiscono col PH delle labbra e regalano un colorito delicato ed elegante. Questo, però, hai in più un profumo deliziosissimo (lo so che non si dice…ma rende benissimo l’idea!) di succo alla pesca *.* Lo adoro! Peccato per il packaging in cartone che resisterà pochissimo nella mia borsa e per il fatto che sia in limited edition. Speriamo che il signor Clarins si ricreda e lo metta in permanente 😉

  • Guerlain, Terracotta le Parfum

20150601_090526

Rimaniamo in tema incursioni da Sephora in pausa pranzo (lavorarci vicino è una tentazione troppo forte!). Quando ho visto l’ultimo pezzo di questo profumo non ho avuto dubbi, doveva essere mio. Per essere un boccione da 100 ml l’ho pagato relativamente poco (58 € a prezzo pieno, ma avevo un 15% di sconto che avanzava…); è un profumo estremamente estivo, dalle spiccate note di monoi. In una sola parola: ADORRRROOO! Peccato che, anche questo, sia in edizione limitata perchè, al doavolo l’estate, io me lo spruzzerei con guioia tutto l’anno 😛

  • Salone Internazionale del Libro

20150517_110721

 

20150517_131317

20150517_162216

Anche quest’anno, come d’abitudine consolidata, a maggio ho visitato il Salone Internazionale del Libro di Torino. Per chi non ama i libri, potrebbe sembrare semplicemente una libreria un po’ più grande, con ingresso a pagamento. In realtà è molto di più, ovvero è un magico posto dove la letteratura incontra i lettori. Sì, perchè gli editori organizzano incontri con gli autori, i cuochi offrono cibo per promuovere i libri di ricette e le case editrici minori espongono tutto il loro magnifico catalogo. Nello specifico io ho potuto ascoltare un intervento di Baricco, ho assaggiato un menu di tre portate preparate da Marco Bianchi e assistito ad un’intervista doppia tra La Clerici e la Parodi, moderata dallo scrittore Luca Bianchini. Insomma, un’evento a cui sono sempre felice di poter partecipare!

  • Latte Versato, Chico Buarque

20150602_153015

Maggio è stato un mese piuttosto proficuo dal punto di vista delle letture, anche perchè trascorro in due modi le mie pause pranzo: da Sephora oppure su una panchina nel parlo leggendo. In genere, quando il tempo è bello e non piove, preferisco la seconda ipotesi, in quanto “occhio non vede, portafoglio non piange” e cerco di limitare all’osso i miei ingressi in profumeria 😛 Il libro che, comunque, mi ha sorpresa di più nell’arco dello scorso mese è stato Latte Versato di Chico Buarque. Ho partecipato con una mia amica ad un gruppo di lettura su questo libro (cioè, in teoria avremmo dovuto parteciparvi. In pratica l’incontro finale è saltato -.-) e ho cominciato a leggerlo titubante e prevenuta. In realtà mi ha colpita moltissimo; si tratta di un lungo monologo di un uomo anziano, relegato a letto dalla malattia. Egli comincia a raccontare a varie interlocutrici donne la sua vita, fatta di sprazzi a volte precisi e a volte sconclusionati. Insomma, se siete curiose di sperimentare una nuova lettura, mi sento davvero di consigliarvelo!

  • Monique e Bridget si incontrano

Finalmente, a maggio, ho avuto il piacere di conoscere la mia “collaboratrice” Bridget. E’ venuta a trovarmi qui a Torino (in realtà è venuta a trovare suo fratello, ma è un piccolo detaglio 😛 ) e ci siamo conosciute dal vivo. Ironia della sorte, abbiamo scelto la giornata sbagliata per vederci…pioggia a dirotto, freddo, vento e locali che (date le condizioni climatiche poco favorevoli) ci hanno sbattute fuori alle 8.30 di sera 🙁 Vabbè, mi sa che la prossima volta sarà più opportuno che scenda io a trovarla…;-)

Come è stato il vostro mese di maggio? Cosa mi raccontate di bello?

Alla prossima!

20130803_131802

Sephora Roll-on yeux défatigant – review

Buongiorno a tutte fanciulle!
Oggi vorrei recensire un contorno occhi che sto utilizzando negli ultimi mesi, il Roll on Yeux défatigant della  marca Sephora.
20130803_131825

Ammetto di essere stata attratta dal packaging a “rotelle” di questo prodotto; all’estremità, infatti, presenta tre piccole sfere di metallo che, a contatto con la pelle ed esercitando una lieve pressione del tubetto, permettono la fuoriuscita del contorno occhi.

20130803_131802

L’applicatore è senza dubbio geniale perchè permette un istantaneo effetto drenante e refrigerante del contorno occhi. Mi sento però di dire che gli aspetti positivi si fermano qui.

Il prodotto in sè, invece, è totalmente inutile e potrebbe essere paragonato all’acqua fresca. Non solo non noto alcun miglioramento con l’uso prolungato nel tempo, ma perfino l’effetto idratante sul contorno occhi è davvero scarso.

Tanto che io sono stata costretta ad utilizzare questo contorno occhi esclusivamente al mattino e ad affiancarlo ad una mini size dell’All about eyes di Clinique alla sera, momento in cui la mia pelle (dopo lo struccaggio) è assetata di idratazione.

E’ comunque un prodotto delicato che non ha creato alcun effetto negativo alla mia pelle; è semplicemente inutile. Da quando lo utilizzo, inoltre, noto che il mio solito correttore mi crea più pieghette del solito, a causa della scarsa idratazione.

20130803_131836

Credo potrebbe adattarsi esclusivamente ad una persona molto giovane, con un contorno occhi non secco, che desidera apportare alla zona solamente una sensazione di refrigerio (magari in periodo estivo). Oppure utilizzato come siero, prima di un prodotto mirato che apporti la dovuta idratazione.

Non avendo io problemi di borse (ma solo di occhiaie) non posso pronunciarmi sugli effetti per tale problematica; ma se anche voi cercate un prodotto idratante, il mio consiglio e di orientarvi altrove.

La mia esperienza con il gel contorno occhi di Sephora è stata, dunque, negativa e ammetto di non vedere l’ora che questo prodotto finisca.

Dal punto di vista tecnico il tubetto contiene 15 ml di prodotto (quantità standard dei contorno occhi) con pao di 6 mesi e costo di circa 13 €.

Avete mai provato questo prodotto? Anche voi l’avete trovato altamente inutile?

Alla prossima review e buona giornata a tutte!

20140312_173430

Haul del mercoledì pomeriggio, Sephora e Tiger!

Buongiorno a tutte fanciulle!

La giornata di oggi rimarrà negli annali: due post in un giorno! Caso più unico che raro, non fateci l’abitudine, eheheheh 😛

Ci tengo però a condividere con voi gli acquisti che ho fatto oggi pomeriggio; complici una bella giornata primaverile e soleggiata, delle commissioni da sbrigare e del tempo libero dal lavoro, ho fatto qualche incursione da Sephora e da Tiger.

20140312_173430

Iniziando da quest’ultimo negozio, ho ceduto a delle pinzette super carine a forma di geisha. Le avevo regalate qualche giorno fa ad una mia cara amica e alla fine non ho resistito, mi piacevano così tanto che le ho acquistate anche per me. Costo 1 €.

Per una beauty addict come me la parola shopping fa rima con Sephora. Mi sono fatta tentare da una novità: le salviettine leva-smalto mono dose. Per una “dipendente” dalle salviettine come me (ho fatto training pubblico proprio questa mattina 😉 ) che va in paranoia per lo smalto sbeccato (che ovviamente si rovina non appena metto piede fuori casa!) non potevano mancare le Lingettes dissolvantes express, ovvero delle salviette impregnate di solvente per unghie e incartate singolarmente. Una di queste è già entrata nella mia borsa (evviva, altro peso sulle spalle! -.-). Costo € 4,90 per 20 salviette.

20140312_173809

Infine, dopo mesi di titubanza (lo compro o non lo compro? Lo compro o non lo compro? Immaginate questa tiritera per settimane, dopo settimane, dopo settimane, dopo settimane, ecc.) ho ceduto ad un kit di Clinique che contiene il mascara High impact lashes in full-size, la matita Cils Impact optimal nera, una mini-size del celeberrimo All about eyes (che voglio provare da una vita e mezza!) e, una ADORABILE pochette rosa e viola. Ebbene dovete sapere che, oltre ad essere salviette-dipendente, io ho la pochettite. Le adoro e ne comprerei a migliaia! Inizialmente, guardando la foto sulla scatola del kit, immaginavo che la pochette fosse traforata e trasparente; invece no, è internamente foderata (di tessuto lilla…ohhhhhh <3) e davvero deliziosa. Costo del kit: 20,90 €.

20140312_173630

Il tutto condito da uno sconto del 10% che, seppure non altissimo, di certo non guasta.

Prima di salutarvi vi faccio una domanda: è vero che quelle pinzette sono stupende???? 😀

Un bacione!

20140112_175317

Si SALDI chi può! :-P

Buonasera fanciulle!

Oggi vorrei pubblicare un post Haul, un articolo praticamente inutile, ma che io amo tanto leggere quando le altre blogger ne pubblicano uno!

In questo caso vi mostrerò qualche acquisto che ho fatto durante questi giorni di saldi.

Non si può parlare di saldi senza citare Kiko; credo che questo brand abbia, ultimamente, alzato troppo i prezzi, il che mi costringe ad acquistarne i prodotti solo quando in promozione. Dall’inizio della stagione bramavo la palette di ombretti della collezione limitata Dark Heroine nella colorazione 01 Lounge Warm Tones. I colori (tre matte e tre shimmer) sono molto pigmentati e forse (è ancora presto per esprimere opinioni) un po’ polverosi. L’ho pagata € 8,40.

20140112_175317

Sempre facente parte della stessa LE, ho acquistato anche la matita Twinkle Eye Pencil colore 03, un bellissimo marrone con micro-glitter bronzo. L’ho pagata € 4,80 per 0,5 grammi di prodotto.

20140112_175234

Ultima polemica della giornata riguarda Sephora; voi cosa ne pensate dei saldi di quest’anno? Io, per il momento, non ho trovato nulla di allettante, niente che mi abbia entusiasmata e invogliata a spese pazze. L’unico prodotto che ho acquistato è stato uno smalto Essi nella colorazione 21 Flawless: un rosa barbie che penso di utilizzare con soddisfazione in primavera. Nel 2013 sono rimasta piacevolmente colpita dalla qualità degli smalti di questo brand, così non mi sono lasciata scappare questo bellissimo colore in offerta a 5 € (invece che 12,90!).

20140112_175141

Ultima tappa doverosa con i saldi è, senza dubbio, in una bottega Lush; sono stata molto parsimoniosa e ho acquistato esclusivamente il mio labbrasivo preferito Labbra da Cinema. Il suo profumo mi manda davvero in visibilio e con il 50% ne approfitto sempre per acquistarne una jar.

20140112_220237

Per il momento sono stata morigerata e non mi sono gettata in grandi acquisti, anche perchè in questo periodo sono meno attratta da prodotti di fascia low-cost, mentre sto provando a puntare maggiormente sulla qualità di brand un po’ più professionali (meno acquisti, ma più ragionati 😉 ).

E voi, cosa avete acquistato con i saldi?

Un bacione a tutte!

20131102_175351

Prodotti terminati di Ottobre!

Buongiorno ragazze,

eccomi qui con un nuovo capitolo sui prodotti terminati! E’ sempre una bellissima soddisfazione terminare cosmetici e mi sembra un’ottima occasione per discutere con voi  sulla soddisfazione che mi hanno procurato nell’utilizzo 😉

20131102_175351

– Dischetti di cotone Carrefour discount; ve li ho già mostrati in più di un’occasione, quindi non mi soffermo molto, ma QUI trovate la recensione.

– Saponetta al taglio all’olio di argan; l’avevo acquistata in un negozio della mia città (che nel frattempo ha chiuso i battenti), ma più che all’argan, aveva uno spiccato profumo di mandorle. Diffido sempre un po’ di prodotti sfusi di cui non posso leggere gli ingredienti (e, in effetti, mi chiedo perchè l’avessi acquistata) e in questo caso credo che di argan ce ne fosse davvero poco. L’ho utilizzata per le mani e tutto sommato non era malaccio, ma non la ricomprerei.

– Crema per le mani Bottega Verde Manicureve ne avevo già parlato QUI e confermo quanto già detto: non mi piace affatto! Ho fatto fatica a finirla e non riusciva ad idratarmi a sufficienza le mani nemmeno in estate, quindi non oso immaginare cosa avrebbe fatto in inverno! Assolutamente non la ricomprerò.

– Ultra Dolce balsamo all’olio di avocado e burro di karitè; è un prodotto che mi piace molto, ve ne avevo già parlato in questo post. Districa bene, è nutriente, è economico e di facile reperibilità. Al momento vorrei sperimentare altro, quindi non lo ricomprerò, ma non escludo di tornare a lui in futuro.

– Detergente intimo Roberts alla camomilla; l’ho trovato un po’ aggressivo, quindi non credo di ricomprarlo, ma tutto sommato il suo lavoro lo faceva.

– Deodorante Breeze Perfect Beauty; comprato in offerta a soli 1,99 €, era molto delicato e dalla profumazione femminile e piacevole. Il suo lavoro lo faceva, ma in qualche occasione mi ha un po’ “delusa”, quindi, quando finirò l’altra confezione (l’offerta valeva solo con l’acquisto di due prodotti) credo proprio che cambierò. Non so come mai, ma con i deodoranti non riesco a trovare pace!

– Sephora Mineral in 25 Moyen; l’avevo acquistato in offerta (due confezioni a 5 €), ma non c’erano i tester, così mi ero gettata su due colori a caso, azzeccandone solo uno (l’altro che ho finito tempo fa, ovvero il colore 15 Clair). Così, per non buttarlo, ho cominciato a mischiarci dentro l’impossibile: Avorio di Minerale Puro, Light Neutral di Neve Cosmetics, due colorazioni chiarissime di Buff’d e alla fine è diventato un minestrone cosmetico sempre troppo scuro per la mia pelle, ma dall’effetto non propriamente entusiasmante! Il prodotto in sè mi piace tanto (nella colorazione giusta però 😉 ) e quando lo trovo in offerta da Sephora con i saldi lo acquisto volentieri; a prezzo pieno, invece, ha un prezzo proibitivo, tanto varrebbe acquistare marche più blasonate come Bare Minerals!

– Mustela Lait de toilette; ve ne ho già parlato QUI e confermo quanto già detto, lo adoro per struccarmi il viso la sera, non posso davvero rimanere senza! Infatti ne ho già iniziata una nuova confezione da 500 ml.

– Lycia salviettine intime protezione lenitiva; queste sono state una piacevole scoperta! Le avevo acquistate da Tigotà al prezzo convenientissimo di 0,99 centesimi per 12 salviette e le tenevo fisse in borsa per le mani o per rinfrescarmi; le ho davvero adorate!

Bene, per questo mese è tutto, questi sono i prodotti che ho terminato; e voi, cosa siete riuscite a finire?

Un bacione!

KC02103091principale_600Wx600H

La mia wish list :-)

Ciao a tutte fanciulle, oggi vorrei elencare qui i prodotti che fanno parte della mia wishlist, un po’ per promemoria personale, un po’ per condividerla con voi!

Top coat effetto gel Sephora € 4,90 m5780902_261558_la

– Clarins, Lait Demaquillant Herbes des Alpes € 17,90 (per detergere la pelle al mattino)

m2461271_P16002_princ_la

oppure:

 

Latte struccante Ultra-fondant Sephora  € 7 (sempre per la detersione mattiniera 😉 ) m270429_202500_hero

 

 

24/7 Urban Decay in Mushroom € 16,90

m6250930_272839_la

Palette Naked Basic Urban Decay € 25,90

m5610496_P1273057_princ_la

 

 

Invisible Lip Liner Kiko € 5,90

KM0020600200100principale_600Wx600H

Pennello da sfumatura Pupa € 13,90

070006001_big_154487

 

 

 

Colour impact Eyeshadow Palette (nuova EL Kiko) in Street taupe variation € 16,90

KC02103091principale_600Wx600H

Latex Like Lipstick in Pulpy Plum (EL Kiko) € 7,50

KC02102011principale_600Wx600H

 

 

 

Dazzling Highlighter (EL Kiko) € 7,90

KC02101061principale_600Wx600H

Fondotinta Fit Me Maybelline circa € 9

fondotinta-detail-shot_141732

 

 

Green Tea Scent Spray Elizabeth Arden € 13,90

2688400_lg

 

 

 

 

 

Bene fanciulle, questa è la mia attuale wishlist…il mio portafoglio già trema 😀

E voi, cosa avete nella lista dei desideri in questo momento? Avete qualche suggerimento da darmi su possibili acquisti?

Sono rimasta piacevolmente stupita dalla nuova collezione di Kiko, non vedo l’ora di andare a swatchare i prodotti in negozio 😉

 

 

N.B. tutte le immagini sono state prese dal web; potrete accedere alle pagine delle immagini in originale grazie al link!

20130703_193142

Primo mese di utilizzo: fondotinta Bare Minerals Ready spf 20

Vi avevo fatto vedere qui il mio acquisto impulsivo/compulsivo del Fondotinta Bare Minerals Ready (compatto) con spf 20, approfittando di uno sconto da Sephora.

Ebbene, ormai è circa un mese che lo utilizzo e posso darvi qualche impressione…io ho bisogno di tempo per capire realmente un prodotto, quindi questa non sarà una review definitiva, ma un’elenco delle mie impressioni dopo quasi 30 giorni in sua compagnia 😉

20130703_193034

Partirei con l’elenco dei pregi:

– è comodo, compatto…non c’è bisogno di versare il prodotto nel tappo come invece è necessario per i fondotinta in polvere libera;

– è coprente, anzi…coprentissimo! Si avvicina molto al fondotinta Buff’d 😉

– contiene ben 14 grammi di prodotto: tantissimo. A distanza di un mese non ho nemmeno scalfito la cialda!

–  la colorazione (R170, sottotono neutro) è perfetta per me. Ed inoltre, altro punto a suo favore, il poter visionare in negozio i tester rende più facile la scelta del tono giusto 😉

– non è polveroso e non noto una dispersione di polvere sulla confezione;

– bellissima confezione con uno specchio bello grande;

– è acquistabile in negozio e non solo on-line;

– mi dura sulla pelle tutto il giorno e riesce a contrastare perfettamente la lucidità del viso (che per me è inevitabile mettendo tutti i giorni, sotto il fondotinta, una protezione solare con spf 50+); quando lo metto rimango opaca sul naso per almeno 6 ore (senza applicare la cipria dopo il fondo)!

– ha un spf 20…ottimo direi 😉

20130703_193142

 

E ora veniamo ai suoi difetti…

– innanzi tutto il costo: 28,90… però in questi giorni c’è lo sconto del 20% da Sephora, quindi si può risparmiare un po’;

– essendo un fondotinta coprente, si vede…soprattutto sul naso, tutti si accorgeranno che avete il fondotinta, mentre sul resto del viso, lavorandolo un po’ col pennello, si fonde meglio con l’incarnato (probabilmente devo ancora trovare il pennello giusto per lavorarlo sul naso);

– contiene Boron Nitride e potrebbe causare allergia o fastidio a pelli sensibili (io non ho rilevato questo inconveniente fortunatamente!).

20130703_193236

Secondo me l’applicazione migliore è con un pennello Flat Top, esattamente come consigliano le commesse, ma state lontane da quello che vi suggeriscono loro, il numero 43 di Sephora, perchè è un pennello che non vale ciò che costa. Ma questa è un’altra review, quindi dovrete aspettare il prossimo capitolo! 😉

In definitiva sono soddisfatta di questo acquisto, mi sta piacendo molto, anche se è presto per dichiarargli amore…è meno di un mese che stiamo insieme 😉

Qui potete ascoltare le mie impressioni su You Tube!

Buona serata a tutte!

20130708_093958

La mia base trucco estiva

Buon lunedì a tutte ragazze!

20130708_093958

Oggi voglio parlarvi della mia base trucco estiva…quali prodotti sto utilizzando in questo periodo per il make-up del viso. Premetto innanzi tutto che, a causa della mia couperose, devo sempre uscire con una crema a schermo totale, quindi la base dovrà poi contenermi il lucido perchè col caldo, una crema così filmante, non aiuta di certo a rimanere fresca 😉 La crema solare che utilizzo è quella dell’Avene di cui vi ho parlato qui: http://storiediordinariabelta.altervista.org/avene-tres-haute-protection-crema-solare-viso-spf-50/

20130708_094035

Il fondotinta che ho utilizzato di più in questo periodo (almeno prima dell’acquisto del Bare Minerals) è il fondotinta minerale di Sephora in polvere libera. L’avevo acquistato con i saldi l’anno scorso senza poter provare la colorazione e infatti l’avevo sbagliata: il colore 25 medio è troppo scuro per me, così l’ho mescolato ad un sample del fondo Avorio di Mineralepuro, ma rimane comunque una colorazione inadatta e quindi sto proprio cercando di terminarlo con un utilizzo intensivo. Lo applico con il pennello 45 di Sephora per le polveri minerali.

Quando applico il fondotinta minerale cerco di mettere prima la cipria (per evitare macchie sul viso) e in questo caso utilizzo la Hollywood di Neve Cosmetics, che ho da troppo tempo e voglio terminare.

20130708_095438

Alla sera, invece, per un effetto più performante del mio incarnato, utilizzo la BB Cream Garnier per pelli miste nella colorazione Light (perfetta!) e in tal caso applico poi sopra (nella zona T) la cipria Essence compact powder Translucent.

Quanto al correttore per le occhiaie utilizzo ilo mio preferito: Kiko Full Coverage nella colorazione 3: copre alla perfezione le mie occhiaie, senza andare nelle pieghette 😉

Il mio blush preferito per questo periodo estivo è sicuramente Hot Mama di The Balm: pare sia un dupe di Orgasm di Nars, ma io lo amo a priori… un color pescato satinato con riflessi sul dorato molto luminoso e perfetto per la bella stagione! 🙂

Infine cerco sempre di fare un po’ di Contouring e per questo scopo mi piace molto la terra di Catrice, Sun Glow deep bronze, che è abbastanza fredda, anche se ancora non sono riuscita a trovarne una VERAMENTE fredda…a tal proposito accetto suggerimenti 😉

Ciao a tutti!