Archivio tag: usati

SAM_2034

Un mese in 5 punti!

Nel momento esatto in cui sto scrivendo questo post per raccontarvi il mio mese di agosto, fuori si sta scatenando l’inferno meteorologico. Fulmini, tuoni, acqua, vento…insomma, l’estate e il mese di agosto sembrano così lontani! Eppure mi accingo proprio a parlarvi dei cinque prodotti che hanno caratterizzato la mia estate e la mia vacanza. Come di consueto il post è in collaborazione con la simpaticissima Bridget del blog L’eleganza del riccio Beauty Blog e *qui* potrete trovare il suo post.

  • Cipria Elf Tone Correcting Powder

SAM_2043

Per la mia pelle mista, in genere, estate e caldo significano naso lucido come una patatina di Mc Donald’s. Quest’anno, però, ho trovato la pace dei sensi con la cipria a quattro colori della Elf (vi segnalo, ma sicuramente lo saprete già, che lo store on-line, dopo un periodo di chiusura, ha ufficialmente riaperto); preciso subito di non aver trovato particolari giovamenti dovuti ai suoi quattro quadratini colorati. Le occhiaie e i rossori rimanevano tali e quali. Però mi è piaciuta particolarmente per la sua texture sottile che evita l’effetto polveroso sul viso (almeno che non ne mettiate una quintalata) e per il suo potere mattificante (rimango opaca per almeno 5 ore, che per me è un vero record). Insomma, se siete alla ricerca di una buona cipria non particolarmente costosa, mi sento di consigliarvela caldamente.

  • Sephora Cream Lip Stain colore n. 13

SAM_2038

Siore e siori vi presento il mio rossetto dell’estate. Giuro che ho utilizzato quasi esclusivamente lui e che è stato l’unico esemplare della sua categoria a venire con me in vacanza al mare (oltre a qualche gloss e una matita per le labbra). Innanzi tutto ho apprezzato tantissimo il suo stato in forma liquida, considerando che le temperature tropicali di quest’anno probabilmente avrebbero sciolto nelle mie adorate borse quasi tutti i rossetti. E poi questo prodotto è un vero portento. Colore fenomenale e portabile in ogni situazione (un rosa malva con una punta di marroncino), effetto matte e durata estrema.  Devo aggiungere altro? 😉

  • Mousse Doccia L’Erboristica al Tè verde e Neroli

SAM_2034

Per la categoria “cura del corpo” estiva, devo assolutamente menzionare questo bagnoschiuma, del quale mi sono totalmente innamorata. Innanzi tutto per la consistenza gelatinosa perfetta, per il suo potere lavante e schiumogeno elevato e per la sua delicatezza sulla mia pelle sensibilissima. Ma, soprattutto, devo parlare del suo profumo che mi manda letteralmente in brodo di giuggiole. Non so come descrivervelo….agrumato, fresco, ma con una punta di dolce; insomma, andate ad annusarlo e poi mi direte! Peccato solo per il suo costo non propriamente economico (io l’avevo preso in offerta a 2,99 €, ma a prezzo pieno supera i cinque euro), che mi fa desistere dall’acquistarlo di continuo 😛

  • Yves Rocher Olio Secco Nutriente

SAM_2037

Rimanendo in tema doccia, ad agosto ho apprezzato moltissimo questo olio secco. Causa temperature tropicali, lo applicavo direttamente sulla pelle bagnata alla fine della doccia, per idratarmi senza appesantire troppo la pelle. Innanzi tutto il profumo di questo prodotto è davvero ottimo: dolce, delicato e adatto anche all’estate. Poi devo ammettere che idratava bene la pelle e si assorbiva molto rapidamente. E poi, cosa non da poco, ha una confezione comodissima con un dosatore spray funzionale. Insomma, promossissimo!

  • Decathlon, Packing Cubes

20150816_082810

Non posso parlare delle mie vacanze, senza nominare questi oggetti che hanno rivoluzionato il mio modo di preparare le valigie. Vengono venduti da Decathlon (ogni confezione contiene tre pezzi di dimensioni diverse) al prezzo di 9,90 €. Sono delle pochette strutturate, in tessuto impermeabile e traforato nella parte superiore, con una cerniera su tre lati. In sostanza servono ad organizzare i vestiti, invece che inserirli alla rinfusa dentro la valigia. Io avevo creato tre maxi categorie di abbigliamento (magliette e canottiere nel cubo più piccolo, vestitini in quello medio e nel terzo felpe, pantaloni e maglie) e poi non avevo fatto altro che inserire queste buste all’interno della valigia. I vantaggi sono numerosi: innanzi tutto è più facile far star tutto dentro il trolley, basta semplicemente giocare a tetris con i cubi! Inoltre, i vestiti si stropicciano meno, in quanto rimangono “costretti” in un ambiente più piccolo rispetto alla valigia. Per non parlare della comodità nel cercare un capo di abbigliamento…. Insomma, se ancora non li conoscete vi consiglio di fare una ricerca su You Tube, le americane vi apriranno un mondo! Se non avete Decathlon nei paraggi, vi segnalo che vengono venduti anche da Ikea. P.s. nella foto li vedete all’opera sul letto della casa dove ho trascorso le mie vacanze…..

Ecco dunque i cinque punti salienti del mio mese di agosto. Quali sono stati i vostri? Abbiamo qualcosa in comune? Dove avete trascorso le vacanze?

 

 

 

 

 

 

SAM_1978

Un mese in 5 punti!

Che ci crediate oppure no, questo mese sono riuscita ad essere puntuale! Il che è un evento più unico che raro, paragonabile soltanto all’elezione di una papessa donna o ad un barattolo di Nutella senza calorie. Quindi gioite con me, mi raccomando! 😉

Prima di partire a raffica raccontandovi i cinque punti che hanno caratterizzato il mio mese di giugno, vi ricordo che il post è in collaborazione con la simpaticissima Bridget del blog L’eleganza del riccio Beauty Blog e che *qui* potrete trovare il suo post del mese.

  • Sephora Colorful Blush n. 05 Sweet on You!

SAM_1984

Come ben saprete, giugno è stato il mese delle vendite private di Sephora. Un giorno, recatami nel punto vendita vicino al mio ufficio per acquistare (una volta tanto!) una cosa che mi serviva davvero, ho visto, vicino alle casse i nuovi blush della linea di Sephora. Da quanto ho capito ne hanno riformulato la composizione, hanno cambiato leggermente il packaging e hanno aggiunto qualche tonalità a quelle che erano già presenti. Dunque, in coda alle casse ho swatchato il tester di questo blush e amore fu. Anche perchè era esattamente la tonalità che cercavo dopo aver visto qualche puntata dell’ultima serie di Sex And The City; Carrie, infatti, ha sempre delle gote bellissime, con blush dai toni pescati e molto luminosi (ma mai brillantinati).

 

carriemakeupmain

Fonte: http://the-toast.net/2013/07/17/contouring-and-sex-and-the-city/

Io, che sono facilmente influenzabile, ho cercato in lungo e largo una tonalità simile, fino a quando ho trovato lui. Vi assicuro che la durata è ottima (lo strucco praticamente intatto alla sera) e il colore meraviglioso: luminoso, ma per nulla esagerato e senza brillantini visibili. Insomma, è stato il blush del mese e qualcosa mi dice che sarà anche il protagonista della mia estate 😉

  • Pennello Real Techniques Stippling Brush

SAM_1815

Facciamo un piccolissimo passo avanti e parliamo del pennello con cui mi sto trovando benissimo a stendere i blush (compreso quello di cui vi ho parlato poc’anzi). E’ piccolino, il che lo rende perfetto per la zona delle guance; è un duo-fibre, pertanto evita delle applicazioni troppo “cariche”, ma permette di stratificare bene il prodotto raggiungendo l’intensità desiderata; infine è rosa….devo aggiungere altro? 😛

  • Sephora Ombre à paupieres & Crayon Colorful Matte n. 33 Secret Boudoir

SAM_1978

Siori e siore, vi presento un altro figlio delle vendite private di Sephora di giugno…yeah! Ero alla disperata ricerca di un ombretto in crema matte e dalla tonalità neutra, che potessi utilizzare per il famosissimo “makeup no makeup” e per neutralizzare il rossore perenne delle mie palpebre. Sì perchè, dovete sapere, che io sono bianca lattea, ma le mie palpebre raggiungono sfumature di rosso che neanche le fragole di stagione. Dunque ho scelto questo matitone da applicare “in scioltezza” la mattina, abbinandolo ad una semplice riga di matita marrone e al mascara. Innanzi tutto vi dico subito che, senza primer al di sotto, non dura niente (almeno, questo è ciò che succede sulle mie palpebre estremamente oleose). Abbinandolo ad un primer, però, mi piace davvero molto: il colore (perfetto per il mio incarnato) regala un aspetto sano e riposato alle mie palpebre, perfetto per i trucchi rapidi del mattino.

  • Kitchen, Banana Yoshimoto

20150607_132851

Avevo questo libro in libreria da quasi un anno, ma non so per quale motivo solo a giugno mi sono decisa a leggerlo. E’ il secondo libro che leggo di questa autrice ed entrambe le volte sono rimasta affascinata dal suo stile di scrittura: leggiadro, elegante ed efficace. In questo romanzo (che in realtà racchiude due racconti lunghi), la Yoshimoto affronta temi importanti, quali la morte, la famiglia e l’omosessualità. Il tutto viene narrato senza pregiudizi o preconcetti e in modo estremamente delicato. Ho già provveduto ad acquistare un ulteriore romanzo della scrittrice giapponese, vedremo se mi trasmetterà le medesime sensazioni piacevoli 😉

  • Monique al mare!

20150621_123121

A giugno ho finalmente potuto fare il primo bagno della stagione al mare. Che, per una come me che abita a Torino, è un evento importante, da segnare sul calendario e da trascrivere negli annali. In questa occasione ho potuto sperimentare i miei nuovi solari 2015, rimanendone estremamente soddisfatta (quest’anno punto su La Roche Posay per il corpo, Vichy per il viso e Lancaster per i capelli). Voi, bellissime pulzelle che mi leggete e che abitate in una città di mare, sappiate che vi invidio tantissimo -.-

Bene, ecco il mio mese di giugno raccontato in cinque punti. Com’è stato il vostro? Avete anche voi cominciato ad andare in spiaggia?

Ma soprattutto vi chiedo: avete altri romanzi di Banana Yoshimoto da consigliarmi?

Alla prossima!

 

SAM_1727

Un mese in 5 punti…novembre!

Per la prima volta da quando ho iniziato questa rubrica e questa collaborazione, riesco a pubblicare il post puntuale, con un solo giorno di ritardo rispetto alla mia amica del blog L’eleganza del Riccio. Sono così fiera di me che quasi ho le lacrime agli occhi, davvero.

Scherzi a parte, cerco di andare dritta al punto, anzi…ai cinque punti, quelli del mese di novembre.

  • Clarins, Ombre Matte 04 Rosewood

SAM_1727

Avevo acquistato questo ombretto con lo scorso 20% di Sephora, incuriosita dalla sua texture. E’ un ombretto in crema-polvere, ovvero sembra in crema, ma applicandolo sulla palpebra si trasforma in polvere. Il colore si addice perfettamente al mio amore per i toni neutri, è un marroncino intermedio che io applico semplicemente sulla palpebra mobile abbinandolo ad una riga di eyeliner nero. A novembre l’ho usato senza ritegno, per trucchi rapidi ma d’effetto. Vi ho già detto che contiene ben 7 grammi di prodotto e che probabilmente lo finirò il giorno della mia pensione? Dettagli, tanto io non raggiungerò mai la pensione…dunque, vado tranquilla 😉

  • Dubonnet, Mac

SAM_1730

Questo rossetto della linea Amplified non è molto conosciuto sul web, ma vi assicuro che è stupendo. Un rosso scuro borgogna, che io adoro in autunno e nel periodo natalizio. Ha anche un’ottima durata, tanto che un pomeriggio ha resistito ad un cartoccio di patatine fritte con maionese. Devo aggiungere altro?

  • Burt’s Bees

SAM_1693

Nel mese di novembre ho iniziato questo fantastico burrocacao totalmente organico. A parte il fatto che è stupendo e che idrata molto le mie labbra, dovete sapere che è stato il regalo di una mia amica cibernetica che abita a Londra. Dopo essermi lamentata su FB del fatto che non ho ancora trovato un buon balsamo labbra bio, una mia follower si è offerta di farmi provare uno dei suoi preferiti. E con esso mi ha spedito anche un burrocacao più leggero ed estivo, due mini bagnoschiuma e una sportina in stoffa, tutto rigorosamente acquistato nel negozio Burt’s Bees della capitale anglosassone. Mi commuovo ancora al solo pensiero!

  • Tè di Natale

SAM_1721

Non fatevi ingannare dal nome di questo tè, perchè io (ogni anno) inizio a sorseggiarlo già a partire da novembre. Io amo i sapori speziati e non so resistere a tutto ciò che contiene la cannella. Così ogni anno, ad inizio novembre, mi reco in una erboristeria di fiducia per acquistare questo meraviglioso tè che viene venduto per pochissime settimane. Sì perchè vi assicuro che va a ruba e bisogna essere solerti e rapidi nell’accaparrarselo. Ma io ne ho comprato tantissimo (la foto riprende solo una decima parte della reale quantità della mia scorta) e andrò avanti tranquilla per tutto l’inverno!

  • Palets Bretons

SAM_1726

Questi sono biscotti tipici francesi e in Italia (purtroppo) non si trovano. Ma ogni novembre, a Torino, arriva un mercato itinerante con specialità tipiche francesi e io faccio incetta di queste squisite bontà. Sono frollini praticamente composti da solo burro, e vi lascio immaginare quanto sono buoni, soprattutto abbinati al tè che vi ho mostrato prima. Al momento li ho quasi finiti, ma per fortuna mia mamma è francese e i suoi parenti me ne regalano sempre qualche scatola per Natale!

Bene, questi sono stati i miei punti salienti di novembre. E voi, cosa avete mangiato, bevuto o guardato di bello nello scorso mese?

Alla prossima, un bacione!

20141021_195816

Un mese in cinque punti!

Buonasera fanciulle e benvenute al mio appuntamento mensile con i cinque “elementi” che hanno caratterizzato il mese di ottobre. Ovviamente è in collaborazione con la mia amica Valeria del blog  L’eleganza del riccio; qui potete trovare il suo post gemello al mio (forse un po’ più puntuale 😛 ).

  • Ombretti Nabla

20141021_195816

Nel mese di ottobre mi sono regalata i miei primi due ombretti Nabla (Entropy e Caramel) e li ho letteralmente adorati. Sono strepitosi e mi chiedo come io abbia potuto aspettare così tanto per averli! Da quando hanno fatto ingresso nella mia casa, li ho sfruttati quasi ogni giorno. Entropy usato su tutta la palpebra è meraviglioso, mentre Caramel è un bellissimo colore di transizione per sfumature perfette. Qualcosa mi dice che il terzo ombretto arriverà presto; voi che colore mi consigliereste? Io sono indecisa tra Fossil e Rust 😉 P.s. Anche la palette Liberty da 10 cialde è comodissima!

  • Fondotinta Dior Star

dior star

Grazie ad un generoso (strano!) campioncino che mi è stato omaggiato da Sephora, ho potuto provare il nuovo fondotinta Dior nella colorazione 010. Vi dovrete accontentare delle poche parole che spenderò per lui in questa sede perchè per un po’ non potrò permettermi di acquistarne la full size e quindi niente review. Mi sta piacendo (sì, perchè ne ho ancora un po’, che vorrei durasse per sempre!) tantissimo! E’ coprente al punto giusto, leggero sul viso, dura molte ore ed ha anche un buon profumino delicato. Se devo proprio trovargli un difetto, dopo qualche ora lucida. Però è un ottimo prodotto e se mai avrò 40 € che mi avanzano, potrei valutarne l’acquisto.

  • Michael Kors, borsa Shopper

20141109_192804

Il mio autoregalo di settembre è stata la mia fedele compagna di viaggio durante tutto ottobre. E meno male aggiungerei, con quel che mi è costata questa borsa non intendo abbandonarla mai più. Però è perfetta, non saprei che altro aggiungere. Il colore (verde bosco) lo abbino a qualsiasi abbigliamento, l’interno è capientissimo e la chiusura lampo mi permette di utilizzarla tranquillamente anche sui mezzi pubblici. Con le è amore, e non ci lasceremo mai….*parte-la-musica-e-cuoricini-a-raffica-mentre-la-pazza-abbraccia-la-borsa* 😛

  • La mia nuova postazione make-up

20141028_104121

Ottobre è stato il mese del “trasloco” dal bagno alla camera. Ora posso truccarmi (finalmente!) comodamente seduta alla mia scrivania senza dovermi interrompere sul più bello (aka: durante l’eyeliner) perchè a qualcuno serve la toilette. Tutto il mio stash ora è vicino a me (sembro una maniaca -.-) lontano dall’umidità delle docce, etc. Se siete curiose di vedere come l’ho sistemata, vi invito a dare un’occhiata al video che le ho dedicato 😉 Ma questo, sicuramente, è stato l’avvenimento più importante dello scorso mese.

  • Guerra e Pace, Tolstoj

guerra e pace

Tutto il mese di ottobre è stato all’insegna del libro Guerra e Pace (e qualcosa mi dice che anche novembre lo sarà!); in questo momento sono arrivata a pagina 1100 (me ne mancano ancora più di 600) e la storia mi sta prendendo davvero tanto. Più che un libro è una soap opera vecchio stile con intrighi, amori, tradimenti e chi più ne ha più ne metta. Il prossimo mese saprò dirvi qualcosa anche riguardo all’epilogo (spero).

E anche per questo mese è tutto, ora passo la parola a voi, avreste voglia di raccontarmi i vostri fatti clou dello scorso mese?

Alla prossima, un bacione a voi e un mega saluto alla mia amichetta Valeria!

20140902_103407

Uso consapevole dei miei trucchi! Agosto

Buongiorno a tutte fanciulle e ben tornate all’appuntamento mensile della rubrica Uso consapevole dei miei trucchi!

Credo che ogni puntualizzazione e dettaglio sia superfluo, ma ci tengo a ricordarvi, brevemente, che il progetto raggruppa diverse blogger che decidono, mensilmente, di utilizzare tutti i prodotti di make-up (anche quelli più vecchi o s-preferiti) al fine di terminarli o di usarli in modo consapevole.

Ecco, dunque, le mie compagne di avventure mensili:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Lazyfish di A fish-flavoured apple

Il mese di agosto è stato, per me, un mese di riposo e ferie, anche da punto di vista del meicapp. Sono stata abbastanza pigra e ho utilizzato il minimo sindacale dei prodotti; inutile dirvi che non ho terminato nulla!

BASE VISO

20140902_102943

Fondotinta Bare Minerals Ready spf 20; ho utilizzato questo prodotto soprattutto nelle giornate calde in città, con la protezione solare sotto. Continua a piacermi molto: dura a lungo (lo struccavo alla sera praticamente intatto), copre bene (soprattutto con un pennello flat) e attenua le lucidità.

BB Cream So Bio texture coprente colore 01; questa è una sorta di new entry nel mio armamentario. In realtà me l’aveva regalata una mia amica diversi mesi fa (per lei il colore era troppo chiaro, ecco un lato positivo dell’essere mozzarellina! In realtà è positivo anche portare il numero 35 di scarpe e trovare tutto intatto ai saldi, ma questo è un’altro discorso e io sto divagando), ma io sono abbastanza fissata nel non utilizzare troppi prodotti simili tutti insieme e ho preferito aspettare di terminare il fondotinta dell’Avene prima di utilizzarla. Lo so, sono strana. Ad ogni modo dedicherò presto una review a questo prodotto (la millesima della blogosfera, credo), per il momento posso dire che forse per me il colore è troppo scuro. O meglio, inizialmente andrebbe anche bene, ma ossida leggermente e si scurisce. Tutti gli altri dettagli li leggerete più avanti in un post a lei dedicato 😉

– Cipria Essence Compact Powderle ho già dedicato una review, quindi non mi dilungo ulteriormente. Preciso solo che si frantuma ogni giorno di più, quindi è diventata intrasportabile.

– Bronzer Neve Cosmetics Maldive; cosa fa una ragazza chiara di carnagione che abita al Nord (e tutti sanno che l’estate non è passata di qui, ma si è fermata altrove -.-) e che non è andata in vacanza? Ovvio: si spalma sulla faccia chili di bronzer! Ho scelto di finire questa minitaglia che possiedo da anni (credo sia frutto del mio primo, primissimo ordine Neve) e che è sufficientemente aranciato da ricreare l’effetto “baciata dal sole”. Ha funzionato? Ma certo, almeno fino al momento dello strucco serale, quando tutti i trucchi e i trucchetti cedono il passo ad una faccia pulita!

– Correttore Kiko Full Coverage 03 (per le occhiaie) e Mac Studio Finish NC 20 (per i brufoli).

– Essence Sun Club all over; usato al posto del blush, sempre per ricreare l’effetto finto abbronzato.

TRUCCO OCCHI

20140902_103407

Questo è stato il mese degli ombretti in crema; innanzi tutto vorrei terminarne qualcuno nel corso dell’anno (ogni riferimento al dorato di Catrice è puramente casuale!) e poi ho DOVUTO (eh sì, è dura la vita di una blogger! :-P) testare il mio nuovo ombretto in Mousse Wjcon con tutte le temperature. Il risultato? Lo amo! Ma questa è un’altra storia, che leggerete nella review 😉

Nella categoria, dunque, compaiono: Kiko Long Lasting stick numero 38 (adoro questo colore!), Pupa Vamp numero 100 (il mio famoso color Bellini 😛 ), Wjcon Soft Mousse numero 09, Catrice Made to Stay colore 40.

TRUCCO LABBRA

20140902_103631

Anche questo esemplare è il candidato dell’anno allo smaltimento; non che non mi piaccia (colore carino, durata buona), ma lo possiedo da troppo e credo sia arrivato il momento di smaltirlo. E’ il Lavera Maroon Kiss 09, un colore rosato/marroncino/rossastro (come descrivo i colori io, nessuno mai -.-) con una punta di malva che, sulle mie labbra molto pigmentate risulta quasi un nude (o un MLBB?? Mah!) da portare quotidianamente.

Ecco, questi sono tutti i prodotti che ho usato maggiormente nel mese di agosto. E voi, cosa avete usato di più? Abbiamo qualche prodotto in comune?

20140702_085512

Usati del mese, uso consapevole dei miei trucchi #5

Buongiorno fanciulle e benvenute all’appuntamento del mese di giugno con i prodotti più utilizzati!

Ormai credo che ogni precisazione su questo progetto sia inutile come la data di scadenza sulla Nutella (eheheheh, le golosone come me capiranno!), ma partirei subito elencandovi le mie bellissime compagne di avventura, ovvero tutte quelle blogger che ogni mese decidono di usare i loro trucchi in modo consapevole 😉

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Lazyfish di A fish-flavoured apple

Per me giugno è stato il mese della congiuntivite e quindi i miei trucchi occhi sono stati semplici e sporadici. Purtroppo, tra l’altro, sono stata anche costretta a gettare via prodotti non ancora terminati (il mascara e un eyeliner) per evitare il ricontagio batterico 🙁

TRUCCO VISO

20140702_083555

– Fondotinta Avene compatto oil-free (review); bene, credo proprio che non lo vedrete più! Alla fine ho vinto io, tiè!

– Correttore Kiko Full Coverage per le occhiaie

– Correttore Mac Studio Finish per le imperfezioni

– Cipria Essence compact powder (review)

Blush H&M numero 18 sweet rose (review). Amo sempre di più questo blush: è economico, duraturo, per nulla polveroso e le mie guance assumono subito l’aspetto del “baciata dal sole”. Tanto ammmmore per lui!

Catrice Sun Glow Matt Bronzing Powder colore 020 deep bronze. Questo mese, grazie al trucco occhi scarno e semplice, al mattino ho avuto più tempo per dedicarmi al contouring. E devo ammettere che la differenza è notevole e, con un velo di terra nei punti giusti, i miei zigomi sembrano quasi esistere! Bene, d’ora in poi questo step diventerà necessario e fondamentale per evitare l’effetto faccia-pesce-palla 😛 Questa terra di Catrice non mi dispiace affatto; non è troppo aranciata e, nonostante il nome “deep bronze” è sufficientemente chiara da non creare macchie sulla mia pelle cadaverica.

TRUCCO OCCHI

20140702_085512

Primer Potion (immancabile, soprattutto col caldo!)

– Ombretto Pupa Vamp numero 100 per uniformare leggermente la palpebra e cancellare l’effetto rossiccio degli occhi un po’ gonfi. Devo ammettere che il colore mi piace molto, a metà tra un pescato e uno champagne… insomma, un color Bellini 😛

– Matita Lancome Le crayon Khole marrone e Kiko Glamorous Eye Pencil numero 404

– Mascara Deborah Milano Limited Edition Definitive Volume & Curl. Questo è un acquisto dell’anno scorso (ho le mie scorte in casa! :-P) che avevo pagato solo 4,99 €. Non so, per il momento non mi ha convinta, ma gli concedo ancora qualche altra chance.

Ecco, questi sono i miei prodotti più utilizzati del mese di giugno; come avrete notato sono davvero pochi, ma sono felice di poter affermare di aver smaltito un fondotinta…yeahhh!

Mando un bacione a tutte le mie compagne di avventura e corro a leggere i loro post….venite con me? 😉

 

20140603_205651

Usati del mese, uso consapevole dei miei trucchi #4

Buongiorno a tutte fanciulle e benvenute ad un nuovo appuntamento con la rubrica Uso consapevole dei miei trucchi in collaborazione con tutte queste bellissime e fantastiche blogger:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione (che ci raggiungerà il mese prossimo),

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Lazyfish di A fish-flavoured apple

Piccolo doveroso riepilogo per chi si fosse perso le precedenti puntate (male, malissimo! :-P) e non sapesse di cosa si tratta. Il progetto spinge noi blogger ad usare i prodotti di make-up in modo continuativo durante i giorni lavorativi del mese allo scopo di acquisire consapevolezza di tutto ciò che possediamo e di terminare (si spera) ciò che ci piace di meno o è vicino alla sua naturale scadenza.

Il mese di maggio è stato per me molto particolare dal punto di vista dei trucchi quotidiani; è stato, infatti, accompagnato da spiccati sintomi di allergia (soprattutto congiuntivite agli occhi) e quindi al mattino scarseggiava la voglia di effettuare trucchi particolarmente complicati.

Ma vi mostro subito, nello specifico, cosa ho utilizzato maggiormente.

BASE VISO

20140603_205419

Fondotinta: Ormai tra me e il fondotinta compatto Avene (review) è in atto una vera e propria sfida (che ovviamente sta vincendo lui). Lo uso ininterrottamente da ottobre e comincio ad avere le pelotas piene di applicarlo sul mio viso, ma lui non da cenni di cedimento, anzi. Ho la certezza che abbia messo in atto un vero e proprio complotto per far soccombere me.

Correttore: Sulle occhiaie sempre il Full Coverage di Kiko e sui brufoletti lo Studio Finish di Mac.

Cipria: Essence Compact Powder (review)

Blush: H&M numero 18 sweet rose (review)

TRUCCO OCCHI

20140603_205651

Immancabili: Primer Potion Urban Decay (che, ahimè, sta per terminare. Al solo pensiero di doverlo ricomprare e spendere quasi 20 € mi viene il magone) e Mascara L’Oreal Miss Manga (presto la review).

20140603_205758

Ombretti: Per ovviare al fastidio di occhi infiammati a causa dell’allergia, ho cercato di limitare al massimo l’uso delle poveri. Così ho applicato l’ombretto in crema Pupa Vamp numero 100 (che a me, senza primer sotto, non dura nemmeno un’ora!) per uniformare e illuminare le mie palpebre rossicce e scure. Nella piega, per dare definizione, ho applicato il solito ombretto tortora depotatto che mi piacerebbe terminare nell’anno.

Sempre presente (ahimè!) la palette Essence Sun Club Long Beach.

20140603_210043

Matite/Eyeliner: questo è stato sicuramente il mese della matita Kiko Glamorous Eye Pencil numero 404 (che effettivamente avrei potuto almeno temperare per l’occasione! -.-). La applicavo all’attaccatura delle ciglia superiori e la sfumavo rapidamente con un pennellino. La durata è ottima e il colore (marroncino/borgogna) regalava un trucco perfetto per il giorno. Altra matita presente è la Essence Longlasting nella colorazione nera; ho letto meraviglie a proposito di questo prodotto in giro per il web, ma ad essere sincera a me non piace poi così tanto. Io speravo di poterla usare al posto dell’eyeliner all’attaccatura delle ciglia, invece, su di me, non dura molto. Già nel pomeriggio si è inesorabilmente sgretolata creando un antipatoco alone sotto l’occhio. La mia ricerca della matita duratura continua! Anzi, a proposito, avete consigli???

Bene, questi sono stati i miei prodotti più utilizzati del mese appena terminato; sulle labbra, per lo più, un leggero velo di burrocacao colorato Labello Fruity Shine, utilizzato come lucidalabbra.

20130813_093023

E voi, cosa avete utilizzato maggiormente? Abbiamo qualche prodotto in comune?

Un bacione a tutte!

 

20140430_093918

Usati del mese, uso consapevole dei miei trucchi #3

Buongiorno a tutte ragazze e benvenute al terzo appuntamento della rubrica mensile Uso consapevole dei miei trucchi. Di cosa si tratta? Un gruppo di coraggiose blogger hanno deciso di usare in modo consapevole e continuativo i loro trucchi nell’arco del mese (lavorativo) per riuscire a terminare quelli più odiati e ad utilizzare quelli dimenticati.

Prima di mostrarvi cosa ho utilizzato io ad aprile, vi lascio i link ai blog delle mie compagne di avventura:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Ladyfish di A fish-flavoured apple

BASE VISO

20140430_093235

Fondotinta: lui, sempre lui e ancora lui, il fondotinta compatto Avene oil-free nella tonalità 01. Ormai mi sono decisa a terminarlo prima di doverlo archiviare per pausa estiva: non avrebbe senso, infatti, mettere in stand-by così poco prodotto, molto meglio dargli degna fine prima di passare al periodo del minerale e concedermi un nuovo acquisto in autunno. Tifate per me, forse il mese prossimo riuscirò a dirgli addio.

Correttore Occhiaie: Kiko full coverage 03 (notate il buchetto nel centro della cialda? Evviva, gioite con me!)

Correttore imperfezioni: Mac Studio Finish, perfetto per brufoli e macchiette varie.

OMBRETTI

20140430_093716

Palette: continuo ad utilizzare imperterrita la palette della Essence Sun Club 02 Long Beach, in particolar modo il colore pescato applicandolo su tutta la palpebra. Il colore non è male, ma presenta troppi brillantini per i miei gusti, ecco spiegato il mio accanimento per portarla a termine.

Ombretti singoli: Il solito ombretto tortora depotatto che presenta un piccolo solco nel mezzo. So che dalla foto non lo noterete, ma i risultati di un utilizzo intensivo cominciano a manifestarsi.

Spesso ho utilizzato anche vari ombretti della Essence: il rosa chiaro (22 Go All Girlie) il bianco matte (22 Blockbuster) e il marrone dorato (09 Get Ready)

MATITE/EYELINER

20140430_093918

Ecco una new entry del mese, la matita Kiko Glamorous Eye pencil numero 404 (un borgogna brillantinato). Ho ricevuto in omaggio questa matita dopo aver effettuato un acquisto di € 20 e, da quando ce l’ho, la utilizzo con estrema soddisfazione: il colore esalta quello dei miei occhi e per di più (utilizzata all’attaccatura delle ciglia superiori) dura diverse ore senza sciogliersi. Promossa!

Vedete anche l’onnipresente ombretto in crema Catrice Made to stay 020 Remans Gone Bad, che io utilizzo come eyeliner applicandolo con un pennellino. Finirà prima o poi, vero? 🙁

CONTOURING

20140430_094050

Sulle guance, sempre lui: Blush 18 Sweet Rose H&M. So che non lo vedrete mai, ma fidatevi di me, presenta un leggero solco nella parte in alto a destra della cialda. Mi piacerebbe provare l’ebbrezza di terminare un blush nella mia vita! Per vincere questa sfida avrei dovuto cimentarmi con qualcosa che contenesse meno prodotto, invece che fissarmi con una cialda da 7 grammi, mi faccio i complimenti da sola! -.-

Per ombreggiare leggermente il mio viso sotto gli zigomi ho utilizzato il fondotinta Rimmel Stay Matte, troppo scuro per la mia carnagione.

Vedete anche la solita cipria Essence compact powder (recensita qui) che mi sono dimenticata di inserire nella categoria opportuna 😉

GLI IRRINUNCIABILI 

20140430_093441

Primer occhi: Primer potion in original Urban Decay

Mascara: Miss Manga L’Oreal

Sopracciglia: matita Catrice (recensita qui)

Illuminante arco sopracciglia: correttore Revlon Photoready.

Ecco dunque i prodotti che ho usato maggiormente durante il mese. E voi, cosa avete utilizzato? Abbiamo qualche prodotto in comune? Lasciatemi numerosi commenti, mi raccomando 😉

 

20140402_100646

Usati del mese, uso consapevole dei miei trucchi #2

Buongiorno a tutte fanciulle e ben tornate nella rubrica mensile dedicata all’Uso consapevole dei nostri trucchi!

In cosa consiste? Mostrarvi i prodotti make-up che abbiamo utilizzato di più nel mese di marzo allo scopo di usare (e, speriamo, terminare!) tutti i nostri prodotti, anche quelli *meh* e quelli che releghiamo al fondo di un cassetto.

Parto, innanzi tutto, citando le mie amiche blogger compagne di avventura:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma(che ci raggiungerà la prossima settimana)

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Ladyfish di A fish-flavoured apple

Bando alle ciance, parto subito col mostrarvi i prodotti che ho utilizzato maggiormente nel mese appena concluso.

BASE VISO

20140402_101207

Per la base non ci sono state grandi novità; ho continuato ad utilizzare il mio fondotinta Avene Couvrance Oil Free, che (come potete notare) ha una grande voragine nel centro della cialda. Il mio obiettivo è di terminarlo nell’arco di questo mese, prima che io sia costretta ad utilizzare quotidianamente la mia crema a filtro solare 50+ e, di conseguenza, un fondotinta minerale (in polvere, che asciughi un po’ l’untuosità della protezione alta) per la base. Sono aperte le scommesse, riuscirò a terminarlo in tempi brevi? 😉

Ho poi utilizzato il fondotinta Rimmel Stay Matte per fare un po’ di contouring sul mio viso (è un colore troppo scuro per me e cerco di smaltirlo così), il correttore Kiko Full Coverage per le occhiaie, Mac Studio Finish Concealer per le imperfezioni (poche, pochissime nel mese scorso! 😉 ) la Cipria Essence Compact Powder e il blush H&M sweet rose 18.

OCCHI

20140402_100646

Poche novità anche sugli occhi; Primer Potion Urban DecayPalette Essence Sun Club 02 Long Beach (che bello, il solco sulla seconda cialdina è ormai molto evidente…non vedo l’ora di terminare questa pessima, pessima palette!), Ombretto in crema Catrice Made to stay 020 Remans Gone Bad utilizzato come eyeliner, Ombretto rosa satinato Essence 22 Go All Girlie e marrone dorato 09 Get Ready (quando utilizzo questi ombretti di Essence mi auto-impreco per averli acquistati: sono polverosi, poco duraturi, non molto pigmentati e contengono troppo, troppo prodotto che non riuscirò a terminare nemmeno in una vita intera! Ma perchè, perchè li ho acquistati??? 🙁 ), matita Lancome Le Crayon Khole (che, come saprete, odio alla follia perchè non dura nemmeno con un primer sotto e si sgretola senza ritegno sul contorno occhi) e, grande novità del mese….. Mascara L’oreal Miss Manga! Ebbene sì, sono riuscita a terminare il mascara delle Essence che presto vedrete tra i prodotti terminati 😉

Bene fanciulle, questi erano i prodotti che ho utilizzato maggiormente durante i miei trucchi quotidiani del mese di marzo, per lo più per andare al lavoro. Nei week-end e nelle mie serate mi sono, ovviamente, sbizzarrita maggiormente, ma questo è un altro discorso 😉

Adoro questa collaborazione mensile perchè mi permette di notare i passi avanti che faccio nello smaltimento solo confrontando le foto: da un mese all’altro i solchi si notano molto di più 😉

E voi, cosa utilizzate in modo quotidiano per trucchi rapidi? E cosa vi piacerebbe terminare del vostro arsenale truccoso? 🙂

Alla prossima, un bacione!

20140226_125527

Usati del mese #1

Buongiorno fanciulle!

Oggi è per me un onore iniziare questa nuova avventura in compagnia di splendide amiche blogger; come ben ricorderete ci eravamo salutate con la rubrica dei prodotti più usati della settimana e riprendiamo subito con una “trasformazione”, parlando dei prodotti di make-up che ci hanno fatto compagnia durante il mese di febbraio.

Prima di iniziare a mostrarvi i miei prodottini, ci tengo a citare le altre blogger che partecipano a questa bellissima iniziativa:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma, (che ci raggiungerà la prossima settimana)

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Alice del blog Make up non solo

Mela Ladyfish di A fish-flavoured apple (benvenuta nel gruppo!)

In genere io adopero costantemente e ripetitivamente certi prodotti (che desidero terminare!) durante i miei giorni lavorativi, anche per evitare perdite di tempo al mattino del tipo: “come mi trucco oggi?”. Ho a portata di mano i soliti trucchi che uso in modo meccanico di prima mattina. Nel fine settimana, invece, mi sbizzarrisco alla ricerca di accostamenti nuovi e tento trucchi più complicati, dando sfogo al mio estro creativo.

Oggi, dunque, vi mostrerò tutti quei prodotti che ho utilizzato di più nel corso delle mie settimane di lavoro, che poi sono gli unici prodotti che utilizzo in modo continuativo. 😉

20140226_125527

Per la base ho utilizzato: Fondotinta Avene compatto 01 Porcelaine (notare la voragine nel centro!!!) che vorrei terminare prima della primavera, Cipria Essence Compact Powder che sembra di aver smesso di autodistruggersi, ma che ha lasciato spazio ad un piccolo buchetto, Kiko Full Coverage in 03 per coprire le occhiaie, Mac Studio Finish correttore per le imperfezioni, H&M blush in 18 sweet rose.

20140226_125820

Per gli occhi, invece, i prodotti più utilizzati sono stati: Urban Decay Prime Potion in original, Mascara Essence Get Big Lashes (ormai agli sgoccioli, finalmente il prossimo mese non lo vedremo più! 🙂 ), ombretti Essence vari che vorrei finire, Palette Essence 02 Long Beach, Catrice made to stay 020 Remans Gone Bad utilizzato come eyeliner, matita Lancome Le Crayon Khole.

Ecco, questi sono stati i miei prodotti più utilizzati del mese. Sarà una bella soddisfazione vedere i progressi (in termini di consumo) sulle cialde tra circa trenta giorni! 😉

A presto, un bacione!