Fondotinta compatto Avene Couvrance Oil free 01 porcelaine; cipria Essence Compact Powder 07 translucent; Revlon Photoready correttore 02; Blush H&M sweet rose 18; Kiko Full Coverage 003 (per le occhiaie)

Uso consapevole dei miei trucchi #5

Buongiorno a tutte fanciulle e benvenute al (mio) quinto episodio della saga Uso consapevole dei miei trucchi!

Qui trovate tutte le amiche blogger con cui collaboro:

Sara del blog Le divagazioni di una fatina arancione,

Alessia del blog Shopping a tutto tondo

Alessia del blog Vis à Vis,

Elisa del blog Glamourcoma,

Elisa del blog My magic wonderland,

Milena del blog EmmeMe: Make up& beauty,

Patty del blog Pink Lipstick,

Selli del blog A Cosmetic Pie,

 Sofia del blog Natural Chic,

Alice del blog Make up non solo

Erica del blog Last Makeup.

 Piccolo doveroso riepilogo: questo progetto unisce diverse blogger che si impegnano, ogni mercoledì, a raccontare i prodotti make-up utilizzati nei precedenti cinque giorni lavorativi. L’obiettivo è di utilizzare tutti i trucchi, anche quelli dimenticati nel fondo di un cassetto, allo scopo di terminarli.

Io, perfettamente in linea con l’obiettivo del progetto, da quando mi sono unita, sono già riuscita a terminare ben due prodotti:

20131203_191358

Lì a destra vedete finalmente la jar vuota della cipria Hollywood di Neve Cosmetics; QUI ne avevo fatto la recensione, ma vi basti sapere che l’ho odiata non poco in quanto non mi opacizzava affatto il viso. Era una mini-taglia, ma finirla è stata comunque un’impresa e con somma gioia e immenso gaudio oggi annuncio a tutte voi che è finita e che alla fine se n’è andata! 😀

Per questo motivo, questa settimana, abbiamo una piccola new entry nella mia base viso; diamo il benvenuto alla Essence compact Powder nella tonalità 07 Translucent. Non è nuova, ma giaceva inutilizzata nel fondo di un mio cassetto e mi sembra arrivato il momento giusto per utilizzarla fino alla fine; in passato la portavo con me in borsa e ciò è stato sufficiente a cancellare tutte le scritte sulla confezione!

20131203_191606

Per il resto, combinazione vincente non si cambia (soprattutto quando si hanno i secondi contatissimi per truccarsi prima di andare al lavoro! 🙂 ): Avene fondotinta compatto oil free (QUI la recensione), Kiko Full Coverage 03 (sulle occhiaie), H&M Blush 18 sweet rose Revlon Photoready concealer 02 (che, data la presenza al suo interno di BRILLANTINI è stato utilizzato anche come illuminante nell’arcata sopracciliare. Se in questo momento vi state chiedendo come può un correttore avere dei brillantini, ebbene me lo chiedo anche io 🙁 ).

Per gli occhi ci sono state due alternative. I giorni in cui ho avuto particolare voglia di truccarmi (pochi ad essere sincera, gli strascichi del malanno stagionale non sono ancora scomparsi) ho applicato su tutta la palpebra l’ombretto Essence 58 capuccino please; un colore beige molto illuminante che non mi piace molto (a dire il vero io ho un rapporto conflittuale con tutti gli ombretti compatti Essence), ma in qualche modo lo devo terminare. Ho applicato, poi, il mio solito eyeliner in gel in smaltimento Essence 02 London baby.

20131203_192144

Tutti gli altri giorni in cui la voglia scarseggiava o in cui il pennello da eyeliner era sporco (perchè la pigrizia, alla sera, prendeva il sopravvento e non lo lavavo) applicavo semplicemente la matita Lancome Le Crayon Khol colore Brun lungo l’attaccatura delle ciglia superiori e inferiori. Vi ho già accennato al fatto che detesto profondamente questa matita; non rimane minimamente al suo posto, ma migra in modo infingardo su tutto il mio contorno occhi per andarsi a depositare ovunque tranne che dove dovrebbe essere. Ho provato, dunque, ad ovviare a questo suo “difettuccio” (maledetta!) tamponandola con l’ombretto Essence 09 Get ready (come detto sopra, non amo gli ombretti del brand e anche questo non fa eccezione), ma con scarsissimi risultati (l’alone marroncino attorno al mio occhio, a quel punto, era il risultato di ben due prodotti).

20131203_192234

Immancabili anche questa settimana il Primer Potion Urban Decay e il mascara Essence Get Big Lashes.

20131203_192303

Bene fanciulle, per questa settimana è tutto…ci vediamo mercoledì prossimo con un’altra puntata di questo progetto!

Ecco i link ai post delle mie colleghe:

Natural Chic, Vis à vis, Le divagazioni di una fatina arancione, Pink Lipstick, Shopping a tutto tondo, Emme me, Glamourcoma, Last make-up, My magic Wonderland

24 pensieri su “Uso consapevole dei miei trucchi #5

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Già, infatti ho smesso da tempo di acquistarli, ma questi sono ancora uno strascico del periodo iniziale compulsivo di acquisto trucchi, quando qualsiasi cosa economica in grado di accrescere la mia collezione era ben accetta…se ripenso a quanti soldi ho sprecato per prodotti poco validi 🙁
      Mi sono ripromessa di finirli, ma oltre ad essere dei pessimi ombretti, hanno anche una quantità assurda di prodotto all’interno o_O Non finiranno mai!!!!

  1. ALESSIA C.

    facciamo ciao ciao tutte insieme alla cipria tanto odiata!
    Io non ce la faccio più col matitone labbra Kiko, lo odio lo detesto non vedo l’ora di buttarlo via!

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      “Ciao Ciao cipria”! 😀
      Dai, non demordere…son convinta che vincerai tu! Hai mai provato la tecnica del Lingering (credo si chiami così, ma non ne sono sicura…)? Io l’ho scoperta grazie a Misato-san e si tratta di applicare i rossetti che non amiamo sopra ad altri rossetti, per renderli un po’ più accettabili 😉
      Ti consiglio di dare un’occhiata al suo blog, se non erro ne parla in uno dei suoi ultimi post! 🙂
      Un bacione

      1. ALESSIA C.

        hehehhe, sono una vecchia volpona e quella tecnica la uso già, lo metto sopra un burrocacao leggermente rosato, che mi aiuta a sopportarlo meglio, ma lo detesto comunque!hihihi

  2. pinklipstickblog

    anch’io ho salutato la Hollywood l’altra settimana!!!
    ma come mai il photoready ha i brillantini?? :-O il mio è quasi finito e non ne ha mai avuti!! guai altrimenti!!!
    baciiiii

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Non so se è un problema del colore, ma il mio ha dei micro-glitter all’interno 🙁
      Infatti funziona benissimo come illuminante nell’arcata sopracciliare…fortuna che in questo periodo non ho grossi problemi di brufoli da coprire, altrimenti sarebbe un po’ problematico!

  3. Sara fatina

    Un correttore coi brillantini???? Vabbè, misteri della cosmesi!! 😀 Sono d’accordo, quando si ha poco tempo a disposizione meglio optare per i soliti prodotti che conosciamo bene!

    1. storie di ordinaria beltà Autore articolo

      Già…i misteri della vita! Ma poi, non ci arrivano che un correttore dovrebbe CORREGGERE e che i brillantini mettono in evidenza? 🙁 Per lo meno lo finirò presto grazie al suo utilizzo anche come illuminante 😉

  4. Alessia

    Ciao Monique,
    complimenti per la fine di quei prodotti, continua così che prima o poi finiscono anche gli altri. Baci buona serata Alex

  5. elisa

    Ciao Monique,vedi che hai già finito dei prodotti!! Pure io mi sto impeganando un sacco e qualcosa ho finito 🙂 Devo ancora darci dentro!!! un bacio Eli

I commenti sono chiusi.